lunedì 2 febbraio 2015

Il mio nuovo romanzo pubblicato da PIEMME



Dai, rileggiamo insieme il titolo. No, perché forse se lo faccio insieme a voi, comincio a crederci.
Io, Simona Fruzzetti, milite esente, automunita, con un principio di ernia al disco e un herpes latente sul labbro inferiore che si palesa in momenti di forte stress (assumendo le dimensioni della navicella madre di Star Wars) sono stata contattata dalla Piemme (Gruppo Mondadori) per far parte di una collana di eBook.
La. Piemme.
Che pubblica libri di un successo stratosferico come Il cacciatore di aquiloni e Il diavolo veste Prada (tanto per citarne due) che ha nella sua scuderia cavalli di razza come appunto Khaled Hosseini, Michael Connelly, Francesco Carofiglio, Jo Nesbo. E ora ci sono anche io: Simona Fruzzetti.
(Accidenti, magari il cognome me lo potevo cambia' per l'occasione. Uno più esotico. Già che c'ero anche il nome, chessò...Simon Fruz. Sì, così sembravo il nome di una confezione di digestivo, vabbè lasciamo perdere, ormai è andata.)
Lo so, sto tergiversando e ci scherzo su come sempre, ma davvero per me è una cosa bellissima che mi tengo dentro da tre mesi e finalmente oggi la posso far uscire.
Tre mesi, capite? Io, che vi racconto anche quante volte vado al gabinetto, ho tenuto sta cosa per me, per tutto questo tempo, e ho lavorato al progetto come una matta, divertendomi un mondo.
Quando mi ha contattata la Piemme pensavo fosse uno scherzo “Ah ah ah! Buontemponi!” ho pensato. Sì, dico buontemponi come una nonna Abelarda qualunque, allora?
Insomma mi ha contattato quella che da ora in poi chiameremo Serena (infatti se la chiami Lucia, manco se gira) per dirmi che mi hanno notato grazie ai miei scritti. Tipo che sono incappati nei miei romanzi (grazie soprattutto alla posizione in classifica di Chiudi gli occhi – sempre sia lodato, alleluia alleluia) li hanno letti e sono piaciuti. Da lì sono risaliti al blog, lo hanno letto e gli è piaciuto. Da finire di leggere e contattare Simona, il passo è breve. Come in un sogno, no? Tu ti autopubblichi, i libri vanno bene e tho! una delle più grandi case editrici ti scova e decide che tu sei, volendo, quella giusta per una collana. E io certo che volendo!E come in un sogno si sono incastrati tutti i pezzi perfettamente.
Come alcune di voi sapevano stavo già lavorando al terzo, avevo una bozza, un'idea, qualcosa che avevo iniziato tempo fa e lasciato decantare per un momento più giusto. Qualcosa di diverso dai primi due, qualcosa che rispecchiasse anche queste pagine. Innumerevoli volte mi avete chiesto “Perché non scrivi una storia ironica? È nelle tue corde!”, perché probabilmente vi ho abituati a questo, perché probabilmente io sono così anche di persona, non so. Ma una storia (almeno io che scrivo di pancia) non viene buttata giù con un colpo di bacchetta. Io la devo sentire, deve essere il momento giusto per far sì che i personaggi prendano vita in un modo invece che in un altro. E dopo Chiudi gli occhi, dove ho riversato tutto quello che volevo dire da tempo, era arrivato il momento di confrontarsi con ciò che mi è più congeniale, qualcosa che davvero mi rappresenti e che mi fa volare sulla tastiera. Ho proposto quello a cui stavo lavorando, ed è piaciuto. Subito. Alchimia perfetta, magia, il romanzo giusto al momento giusto, botta di culo, chiamatela come vi pare. So solo che sembrava che da ambo le parti non aspettassimo altro. Da lì le dita e le sinapsi hanno cominciato a lavorare alacremente per far prendere vita e sentimento a quello che sarebbe stato il mio terzo romanzo.

Quindi è con immensa gioia, mista a tremarella che vi annuncio che il 10 Febbraio 2015 esce
  MI PIACI, TI SPOSO, il mio nuovo eBook nella collana tutta al femminile IN LOVE!!



- Cosa succede se una donna sogna l'abito bianco, il marito perfetto e il matrimonio da favola senza avere uno straccio di fidanzato? Che tutto questo, ovviamente, rimanga un sogno, soprattutto se per inseguirlo si tralascia un particolare importante: l'amore. È quello che accade ad Alice, contabile trentaduenne, imbranata e sognatrice, che si è messa in testa di trovare l'uomo perfetto. Con una lunga esperienza di appuntamenti alle spalle e forte degli studi su tutte le riviste da sposa esistenti sul mercato, Alice colleziona una variopinta sequenza di delusioni. Finché, grazie alla sua irriverenza e a un equivoco madornale, nel tentativo di cogliere l’occasione per dare una svolta alla sua vita, si caccia in un pasticcio in cui a farne le spese non è solo lei, ma anche Leonardo, alto, bello e con un fiuto eccezionale per le ragazze portatrici di guai.
Supportata da Anita, badante russa saggia, pugnace ed esperta di proverbi, Alice si trova a dover rimediare al misfatto con la compagnia forzata di Leonardo, che la accusa di avergli rovinato la vita, e, allergico a qualsiasi cosa riguardi i matrimoni, dimostra di essere la vera antitesi ai sogni di Alice. Ma si sa, in questi casi, mai dire mai... e tra un gaffe e l’altra, un sms impulsivo e un bicchiere di vodka, Alice sarà costretta a rivedere i suoi piani, se vorrà trovare finalmente l'amore, quello con la A maiuscola.

Veli, pizzi e bouquet fanno da sfondo a una commedia romantica ricca di humor e ironia, dove niente va come dovrebbe e non capirete più se state piangendo dal ridere o dalla commozione - 


Oddio che ansia, mi tremano anche le mutande. Dalla regia mi stanno dicendo che è poco carino che io parli di mutande nel lancio promozionale del mio libro, ma davvero sono emozionata.
Una rivincita per me, una prova delle mie capacità, un sogno che si avvera, un'avventura che spero porti belle cose, un cammino che affronterò con la grinta e la spensieratezza che mi contraddistingue.
Vi aspetto il 10 Febbraio nei maggiori store (ve li elenco nel prossimo post), mi piacerebbe foste con me perché se io sono arrivata qui è anche e soprattutto grazie a voi, che mi leggete, che condividete, che mi confermate gradimento a colpi di like e che mi sostenete sempre. E infatti non mi son dimenticata, capiteammè ;-)

E niente, mi viene da piangere dalla felicità.
No, ma sono gli ormoni, tranquilli.




83 commenti:

  1. Brava! brava! brava!! Posso immaginare la tua eccitazione e la tua felicità. E sono contenta per te! Mille in bocca al lupo per la nuova avventura, che leggeremo presto!

    RispondiElimina
  2. Grazie Annamaria! Sì, sono contenta, per me anche una nuova sfida, qualcosa di inaspettato. Crepi il lupo!

    RispondiElimina
  3. Ma è una cosa fantastica!
    Posdo solo immaginare l'emozione!
    Aspetto con grande curiosità il 10!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Sì, emozione grande, soprattutto ora che siamo agli sgoccioli e ne prendo atto!

      Elimina
  4. Tesora, ho le lacrime insieme a te. Per sul serio!!!
    S.

    RispondiElimina
  5. Vai Simona sempre più in alto, te lo meriti davvero..mi sto commuovendo anche io...tu, in un certo senso, incarni ciò che avrei voluto essere e che avrei voluto fare....aspettiamo trepidanti il 10 gennaio!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha...oh quando una è convinta c'è poco da fare, pure qui 10 gennaio, mecojoni è proprio lunedì vado a mettere la testa sotto l'acqua fresca hihihi!!!!

      Elimina
    2. tranquilla, tanto è già passato! :-D Grazieeee

      Elimina
  6. grande Simo!!!!!! :)
    non vedo l'ora di leggerlo!
    baci

    RispondiElimina
  7. A Firenze dove lo presenti? Vorrei tanto conoscerti di persona!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho in programma una gita a Firenze, sta bona che si trova il verso di vedersi!

      Elimina
  8. Fantastica!!! Non vedo l'ora di leggerlo, la trama mi piace un sacco. Grande!!!

    RispondiElimina
  9. Complimenti ancora! Bravissima!!!

    RispondiElimina
  10. congratulazioni!!!! attendo che prima o poi pubblichi su carta... e che passi da Firenze ;)

    RispondiElimina
  11. Clap clap clap.... e un forte abbraccio che ti trasmetta tutta la mia felicità per te! <3

    RispondiElimina
  12. Dovrei dire...."bene, brava, bis...." ma sei già oltre! Allora .....complimentoni. Tutto meritato.

    RispondiElimina
  13. Sono davvero felice per te :) complimenti e in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  14. Commozione allo stato puro.
    Sono strafelice per te *macchetelodicoafarelosaichetiadoro
    Ti meriti tutto, grazie a te mi sono fatta un sacco di risate...sono emozionata e orgogliosa di esserti amica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io commozione, cerebrale però! Un abbraccio stretto Irene!

      Elimina
  15. In bocca al lupo per tutto!

    RispondiElimina
  16. Madonna ,conosco personalmente una scrittrice importante !!!!!!! �������� tutto quello che sta succedendo te lo meriti ,sei on gamba ,intelligente,ironica ed hai il dono della scrittura ! E poi hai amiche come noi e 'un é mica poco ������

    RispondiElimina
  17. Ciao Simona, complimenti :)

    I tuoi libri si trovano solo in versione Kindle?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sì per ora solo ebook, da scaricare su supporti quindi.

      Elimina
  18. So già che il mio personaggio preferito sarà la saggia badante russa. Congratulazioni, vedo un'altro best seller all'orizzonte.

    RispondiElimina
  19. Ecco ammo quessa se monta la testa e chi c'è commatte più! ....povero Santo! Simona sei una grande e ti meriti tutto questo è ancora di più! Congratulazioni!.... e ovviamente non vedo l'ora di leggero.... sembra proprio che mi rappresenti.... ma quando mi ha conosciuto? Un bacio ed in bocca al lupo!😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi lascio ispirare, che ti devo dire! auhauhahahah!! Grazieee!!

      Elimina
  20. Congratulazioni! :) Posso chiederti una cosa, poiché anch'io ho un romanzo scritto da tempo e un altro a metà: come hai fatto a pubblicare il tuo romanzo? Lo hanno scelto gli editori una volta proposto il manoscritto, o ti sei dovuta autofinanziare? Accetto preziosi consigli. :)

    Ispy 2.0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quale dei tre? Se ti riferisci a quest'ultimo rileggi il post, e tutto ti sarà chiaro :-D a parte gli scherzi se hai altre domande sono qua.

      Elimina
    2. Riforumulo la domanda: quando hai scritto i tuoi romanzi, come hai fatto per farli notare? Tipo io sono iscritto, col mio romanzo in vendita, su ilmiolibro.it - lì ho stampato qualche copia per me e qualche amico l'ha comprato... ma ho notato che non è una vetrina eccezionale per essere notati. Allora ti chiedo: dovrei stampare il mio libro e mandarlo a qualche casa editrice, o mi tocca fare altro? Attendo consigli :)

      Ispy 2.0

      Elimina
    3. io ho iniziato con gli ebook, solo su Amazon, stop. Li hanno scaricati, letti, e grazie a quelli mi hanno trovato. Certo che puoi mandare i tuoi manoscritti, l'attesa è molto lunga però. Devi solo scegliere che strada prendere e tentare. In bocca al lupo!

      Elimina
  21. Bravissima. Che gioia seguire la nascita di una scrittrice sin dagli albori!

    RispondiElimina
  22. Risposte
    1. Sì, Cristina, so che tu ci sei sempre e per questo ti ringrazio!!

      Elimina
  23. Non posso che unirmi al coro dei BRAVA BRAVISSIMA FIGA FIGHISSIMA scrivo anch'io e so quanto sia dura, quindi CONGRAT!!!! AL CUBO giusto in tempo per S. Valentino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, giusto per San Valentino :-D Figa fighissima...magariiiii!!

      Elimina
  24. Brava Simo! Il prossimo step è cambiare lavoro? Ormai la scrittura è il tuo percorso! 👏👏👏👏 Adry

    RispondiElimina
  25. Che bellissima notizia, immagino la tua eccitazione e non posso che congratularmi con te... Davvero Simona, il tuo blog mi ha coinvolto sin dal primo momento, e anche per noi followers è una gran bella emozione leggere delle tue conquiste :)

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maira, ieri e anche oggi vedo molto entusiasmo sincero in voi e credimi, tutto questo fa bene al cuore!

      Elimina
  26. Quando un'Amica realizza un Sogno, io mi emozioni e gioisco e ballo e rido con lei e per lei e quindi.... immagina tutto questo spettaxolino per Te!!!!
    Ti abbraccio e ti schiocco due baci da 20.000 decibel x guancia!!!
    Sei una Grande!!!! ♡♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti ri- bacio!! Grazie di cuoreee!!

      Elimina
  27. Grande Simona, strafelice per te!! Te lo meriti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Spero sia un bel cammino! ^_^

      Elimina
  28. Sono le 3 di notte ma ti faccio i complimenti lo stesso: grande grande grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè, puoi farmeli anche alle 7 di mattina che io li prendo lo stesso! Grazie grazie grazie!

      Elimina
  29. Ecco...non vengo un giorno a trovarti sul blog e mi perdo una notiziona del genere! !!!Congratulazioniiii sono tanto felice per te,lo so sembra strano che si possa essere contenti x una persona che si conosce solo attraverso lo schermo di un pc,ma è questo che sento per te...sarà perché con i tuoi pregi e difetti ci rappresenti un pò tutte! Ti prego dimmi che vieni a Roma e nonostante il taglio del cesareo fatto 4 gg fa e pargolo a seguito...ti vengo a vedere!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda a Roma tornerei un giorno sì e uno pure e se è nei programmi (una gitarella magari) non mancherò di avvertirti!Congratulazioni a te per il pargolo!!

      Elimina
    2. ...guarda che ci conto!Mi prenoto per farti da Cicerone in giro per la città...sono un'archeologa/guida turistica prestata all'insegnamento con il senso dell'orientamento pari a quello di Pollicino senza briciole di pane...ma che non vede l'ora di parlare di archeologia al primo malcapitato che le capita sotto mano!!!Ti aspetto!!! p.s. detta così sembra una minaccia!!

      Elimina
  30. Tesoro, attendo con ansia. E sono tanto tanto felice per te e per i sogni che si avverano :-**

    RispondiElimina
  31. No ma, Simo!!! ti perdo per un attimo e te che mi combini? L A P I E M M E E E E ....
    Non sai quanto sono felice per te, complimenti di cuore!!!
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con me non ti puoi distrarre! uauahahah!! Grazie Cinziella!!!

      Elimina
  32. Complimentissimi! Te lo meriti!!! Una domanda, che non m'intendo: quindi non lo si troverà in cartaceo? Ciao, Serena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, per ora no, è un eBook. Grazie dei complimenti!

      Elimina
  33. Proprio oggi ho fatto un post in cui scrivevo che ho il Kindle. Prossimo romanzo che acquisto è il tuo primo libro , una cifra davvero irrisoria.
    Certo che essere contattata da PIEMME, vuoi mettere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. già, davvero, proprio una bella cosa!

      Elimina
  34. Ciao Simo, so che non te ne frega un tubero ma da oggi ho cambiato piattaforma e finalmente potrò anche seguire meglio il tuo blog, infatti ti ho aggiunta tra i miei link preferiti!

    Complimenti per il tuo terzo libro, sarà meraviglioso come gli altri due che hai scritto.
    Ciao Barbara
    http://follementecreativa.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Invece hai fatto bene a dirmelo. Grazie anche a te!

      Elimina
  35. uhhh,sono un pò di giorni che non vengo qui, e appena ci ritorno ecco cosa trovo. che dire? CONGRATULAZIONI e COMPLIMENTI, altro non saprei che dirti. marta

    RispondiElimina
  36. Ho letto gli altri due e non potei perdere anche questo !!! Complimenti davvero .... Sarai la nostra kinsella !!! Baci baci

    RispondiElimina
  37. Simo, dentro di me lo sapevo sai....
    Quando ho capito che avevi mollato il lavoro di commessa al negozio di alimentari, ho sperato tanto che fosse per questo nuovo lavoro di S C R I T T R I C E.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà il lavoro al negozio l'ho mollato per altri motivi, diciamo che questa nuova cosa me l'ha fatta sembrare meno dolorosa di quel che è, e mi ha dato la spinta giusta per fare questo passo. Ma sto ancora lavorando, un impiego che mi porta via meno tempo, sempre nell'ambito alimentare, sempre a contatto con i clienti, quindi... :-D

      Elimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails