mercoledì 6 ottobre 2010

IL MIO MIGLIOR NEMICO








Vi piace questa foto? E’ il mio cane preferito. L’ho amato fin dal primo momento quando era compagno di telefono di Fiorello. Ho scoperto dopo che il Border Collie è un cane da pastore. Mi poteva piacere, secondo voi, un elegante e signorile levriero? Macchè. Bestia come sono poteva piacermi solo un cane da pastore. Però non si spiega come mai piaccia anche al resto della famiglia.

Secondo me mi piace perché ha quello che non ho io: lo sguardo intelligente, dei bei capelli, muscoli scattanti e una linea invidiabile. Secondo Andrea mi piace per un altro motivo, mo’ spiego. Durante questa fiera, siamo rimasti letteralmente incantati da questi cani. Dopo aver ammirato la prova di agility (vi prego), ci siamo informati un po’. La ragazza, disponibilissima ha cominciato la tiritera:

“Questo è un cane vivace, che ama gli spazi aperti, socievole e affettuoso coi bambini. Ama la compagnia e tende (per quello è un cane da pastore) a raggruppare gli elementi, bambini o pecore che siano.Ha un’anima un po’ irrequieta e non ama le costrizioni. Ha bisogno di grandi spazi e se relegato in un piccolo spazio può far danni…”

“Scusi, ma parla del cane o di mia moglie?”

“Del cane”

“Ah”

A parte il fatto che è il cane che va per la maggiore in Gran Bretagna (chevvelodicoaffà) e poi io mi ci vedo nelle brughiere scozzesi col mio cane da pastore. Dio, che meraviglia! E poi la sera, davanti al camino, con un bel libro e una tazza di thè e lui, il MIO cane, sdraiato ai miei piedi, mentre fuori imperversa un temporale…

Devo assolutamente comprarmi un Border Collie. E un biglietto per la Scozia,ovvio.

Più che altro dovrei comprarmi un macchingegno che mi sminchi tutto il mio sistema neurologico e mi cancelli dal DNA la mia più grande paura. Anzi, il mio più grande terrore.

Nonostante a me piaccia da morire questo cane, io ho il terrore dei cani. Una fobia che non potete capì. Molti infatti mi hanno suggerito di prendere un cucciolo di cane e crescerlo e la paura mi passerebbe.Non so. Sapete che se decidessi di prendere un Border collie non basterebbero i 320 metri quadri di giardino che abbiamo? Che lo riempirebbe di buche che manco una talpa? Che questo cane ha bisogno davvero di ettari e ettari di terreno? Come dite? Un altro cane? Non ce la faccio.

Che poi dicono che il cane lo sente che tu hai paura. Infatti mi annusano sempre come se fossero cani dell’antidroga e avessi le tasche dei jeans piene di cocaina. Nel frattempo io vado in stand-by. Sono in stato di semi incoscienza, se mi tocchi sono pure ghiaccia da sembrare morta, e mi fermo immobile nella posizione in cui mi trovo. Se passi di lì in quel momento sembra che giochi alle belle statuine.

Ma a mia discolpa devo dire che purtroppo ho avuto brutte esperienze da piccola. Giudicate voi.

1985

Simo ha 12 anni ed è forte e possente come uno stecchino ciucciato. Roba che se tira il libeccio la ritrovano appiccicata al terzo terrazzo della palazzina di fronte alla sua. La Simo a quell’età è giocosa, vivace e ha voglia di amici, infatti comincia a frequentare Effe, un bimbetto che sta non troppo distante da lei. Effe ha una bella casa , per arrivarci devi attraversare un vialetto. Di là dal vialetto c’è un capannone dove il suo babbo tiene gli attrezzi. E un cane, che io chiamerò Dix, perché è sempre, costantemente ‘zzato come una bestia. E ci credo che era ‘zzato, perché il povero Dix era legato da mattina a sera per 365 giorni l’anno. Meno quelle due volte in cui mi ha morso.

Metteteci che ero un po’ rinco e pure un po’ orba, ma non mi accorgevo mai quando la catena era slegata. E quando me ne accorgevo era troppo tardi. Ho fatto delle corse che se mi vedeva la federazione di atletica leggera a quast’ora c’avevo dieci medaglie d’oro nei cento metri piani. La prima volta ho fatto un’acrobazia (stile rinculo piegandomi come un punto interrogativo) e mi ha strappato solo i pantaloni. Sono tornata a casa con un buco sui pantaloni grande quanto un pugno. La seconda volta mi ha preso per bene e i suoi denti sulla mia chiappa mi hanno formato uno smile, e nonna a dire “Su su cosa vuoi che sia, è solo un cagnolino”

“Cagnolino bastardo, nonna”

“Sì, è un bastardino, non è di razza, e allora? Son bellini pure quelli!”

Devo dire che il cane non era grande, sennò mi avrebbe mangiato come il lupo di Cappuccetto Rosso: in un sol boccone.

E devo anche dire che Effe, alla fine, mi stava un po’ sul cazzo. L'ho detto? L'ho detto.

1988

Simo ha 15 anni e se ne va bella e spensierata sul Ciaino grigio. E dove va Simo di bello? A trovare Esse. E ‘ndo sta Esse? In una corte stretta stretta che divide con un’altra famiglia. E cosa c’ha questa famiglia? Un criceto? No. Una cocorita? Nemmeno? Un piccione? Macchè.

Un cane lupo.

Che aveva morso già il postino.

La nonna.

E pure i padroni.

Un cane amabile, direi. Ho sempre avuto il sospetto che fosse un lupo travestito da cane. E infatti lo chiamerò Alberto.

Un giorno arrivo col mio Ciao in cima alla corte. Come sempre guardo se il cane è fuori ma soprattutto se è legato. Il cane non c’è. Che so’ orba? Che so’ scema? Se non c’è non c’è.

Arrivo col Ciao davanti alla porta di Esse e in quel momento il cane (come nei migliori film di terrore) esce allo scoperto (ma ‘ndo cazzo era? Che si era travestito da ficus benjamin?) e mi assale.

Avete letto bene.Sono stata assalita da un cane lupo.

Non un chihuahua. Un cane lupo.

Fosse stato anche un carlino lo avrei rinviato a mo’ di calcio di rigore direttamente tra i pali della porta del Signore.

Fosse stato uno yorkshire lo avrei preso per il ciuffino e lo avrei spedito nell’orto insieme ai pomodori senza passare dal via.

Fosse stato un pincher nano lo avrei schiacciato a suon di ciabattate.

Ma un cane lupo come faccio? Ricordo (ho ancora i brividi)di essermi appiattita al muro di cinta, con il casco ancora indosso, con lui che mi viene incontro abbaiando. Io penso di morire e mentalmente faccio il testamento:

-Lascio il mio diario segreto a Tilly, il poster dei Duran Duran a Patty, le foto con Nick Kamen mezzo ignudo a Betty, la penna rosa coi brillantini a Lalla e la collezione di gomme profumate a Fanny-

Prego anche in sanscrito che qualcuno si affacci e mi tolga questo cane di dosso prima che mi morda. Perché ce l’avevo addosso e aveva avuto un'erezione. Nel senso che si era eretto sulle zampe posteriori e mi stava abbaiando e sbavando a cinque centimetri dal casco. La scena che si è presentata a Esse è stata: io appiccicata al muro a mo' di geco (travestito da palombaro per via del casco) affetto dal morbo di Parkinson . Ero tutta un tremore. Alberto, incazzato e infastidito forse dal color 'grigio lettino delle autopsie' del mio motorino, che stava abbaiando e sbavando (Dio che schifo!) mostrando non due denti, bensì due sciabole che avrebbero fatto invidia a Sandokan. C'è mancato veramente una peto che non mi mordesse. Giuro gli ho visto l'ugola. T'aveva un fiato che avrebbe steso un branco di gnu. Per fortuna i suoi padroni (Ma ndo cazzo eravateeeeeeeee???)sono riusciti a strapparlo da me improvvisandosi domatori del circo Orfei. SDISH SDISH!! Frustate e ora il cerchio di fuoco, vai!lcuno si affacci e mi tolga questo cane di dosso prima che mi morda.

Ovvio che non tutti i cani sono così, forse sono così quelli tenuti un po' male. E ritengo che un cane sia davvero un bel compagno di vita, grande o piccolino che sia. Spero solo, nel tempo, di farmi passare questa fobia e godermi (magari quando sarò in pensione) un bel cane tutto mio. Nel frattempo ho una gatta che in quanto a colori lo richiama molto,vero?




Il problema è che manco mi caca quando le dico "SIZ!Seduta!"

Sbaglio qualcosa?

33 commenti:

  1. Che bello quel cane....io amo i cani e soprattutto il canelupo, tipo quello che ti ha assalito...l'unico problema che mio marito è come te, ha una paura matta di quegli animaletti a quattro zampe...io sono vissuta sempre con un cane, a casa dei miei c'è sempre stato e l'amore che ti trasmette un animale domestico come un cagnolino/cagnolone non ha prezzo davvero! Se non fosse che per ora abito in un appartamento senza giardino e ho un marito che è terrorizzato ne avrei preso uno sicuramente!

    RispondiElimina
  2. Bè, devo dire che la gatta è uguale al cane...io ho il marito con il tuo stesso terrore (ma non solo per i cani, per ogni tipo di bestia che sia più grande di un criceto...) e non c'è niente da fare, è nervoso e gli animali lo sentono! Quando passa lui anche i barboncini gli abbaiano contro e i cavalli nitriscono...quando siamo andati a trovare un'amica che ha un alano voleva tornarsene a casa...e manco dirlo il bestione era sempre lì intorno a lui!

    RispondiElimina
  3. e come ti capisco..anche io ho una fobia per i cani..nonostante mi piacciano un sacco..io suppongo che sia perchè a 5 anni il pastore tedesco che avevamo..ha iniziato ad inseguirmi nel salotto e mi è saltato addosso...terrore e ancora mi ricordo..non mi ha fatto nulla e tutti a ridere che voleva solo giacare..ma giocacateci voi allora? ma devo dire che le tue esperienze sono davvero + gravi :) io vengo morsa dai cani spesso nei miei sogni eheh
    per fortuna mio marito ha sempre avuto cani e ha trasmesso questo amore a sua figlia...anche troppo direi...è un piccola sgricciola di 4 anni e anche se vede un cane cavallo lo viole cmq abbracciare :) cmq felice di non aver trasmesso le mie fobie..almeno in quello son buona :)
    baci cara

    RispondiElimina
  4. Meglio la gatta! Ok, forse non obbedisce. Forse non saltella quando torni a casa. Forse ma forse non verrà in braccio a te quando lo vuoi tu ma solo ed esclusivamente quando vuole lei. Ma alla fine non è meglio? E' indipendente, è tenera, morbida e coccolosa, non è assolutamente vero che non si affeziona al padrone, anzi! Sei proprio sicura di volere un cane? Io ho tenuto a casa mia per una settimana il labrador di mia zia, un cane giallo di 50 kg che per carità è pure simpatico...ma è un terremoto!

    RispondiElimina
  5. ahahahahah Mi dispiace tantissimo per le 2 esperienze negativissime con i cani.. ti credo che hai una paura folle!!!!! Cmq si.. è vero che non tutti i cani sono uguali.. però a volte li puoi addestrare quando vuoi.. ma se hanno indole ad aggredire.. je pò saltà er chiccherone quando je pare.. e chi se fida???? Il border collie è un cane pacifico di suo.. e compagnone.. molto compagnone.. come lo era il mio collie.. anch'esso cane scozzese da pastore.. Un gatto nè la stessa cosa.. no..no..no.. non t'ubbidisce na ceppa!!!! smackkkk .-D

    RispondiElimina
  6. Simoooooooo quando posso passare da te?!??? così ci sediamo sul divano, ci facciamo il caffè, chiacchieriamo....e mi fai accarezzare la tua micetta!!!! Dio quanto è bella....io ho un debole per i gatti...mi piacciono anche i cani ma i gatti proprio mi fanno impazzire.

    Purtroppo pochi mesi fa è morta la mia gattina, lamia coccola che da venti anni (si hai letto bene 20) era la mia più fedele compagna di vita. Adesso c'ho la gattite acuta...appena vedo un gatto vado fuori di testa...tu dirai "ma pigliati un altro gatto"...è che non ce la fo'.

    In generale mi piacciono tutti gli animali, dalle talpe ai giaguari...anzi credo che se me netrovassi uno davanti sarei comunque tentata di acarezzarlo :)
    Ma io non faccio testo, e infatti mi sono pure fratturata due dita causa azzannata alla mano da parte di un bel pastore maremmano...ma io non imparo e continuo ad allungare la manina ^_^

    Dai dai quando posso venì?

    RispondiElimina
  7. Elenuccia ma che sei ancora lì? :-)
    Pensate che la Minù ha cambiato 4 case, perché l'ho voluta io, era mia e me la son portata dietro in tutti questi anni. Ora è di Alice, ve pareva? :-D
    Andrea va matto per i Maine Coon, come dargli torto..
    Nella vecchia fattoria ia ia oh.

    RispondiElimina
  8. sono ancora qui ma appena mi "dai il la" io alzo il mio poderoso latoB e vengo :-)

    RispondiElimina
  9. Direi che se hai fifa hai le tue ragioni!
    Belvetta ha paura da qunado due cani da guardia (ma perchè cazzo li addestrano da guardia?!!? tanto una polpetta e zac...stecchiti e casa svaligiata) sono saltati sul cancello nell'esatto momento in cui noi passavamo in bici. E da quando (il giorno dopo...fortunelle eh?!!?) mia madre cercava il collare sperso nel pelo del suo cane (mezzo pastore maremmano e mezzo husky...piccolo nè?) e lo ha graffiato...e lui l'ha morsa.
    E tutti a dirmi "Ma come?!!? Ha pauraaaaaaaaaaaaa?!!?" o peggio i padroni dei cani "Ma lui è buonoooooooooooo!" sì ok ma lei mica lo sa! Ha manco 3 anni eccheccavolo!

    RispondiElimina
  10. I gatti hanno il loro fascino ma non ti cacano mai, sono sempre per i fatti loro. i cani sono veramente da compagnia, ma capisco bene che avendo avuto queste esperienza, ti è difficile amarli, spero che un giorno tu possa superare questa fobia, ciao.

    RispondiElimina
  11. ...Che ridere che fai....
    sei troppo divertente! Simo sei una pagliaccia!!!!
    Goditi il gatto di Alice...e nel frattempo fai yoga in preparazione all'arrivo di un cane tutto tuo.
    ciao anzi Bau

    RispondiElimina
  12. un cofeeeeee? no ora me magnerei un pezzo de pizza...ce l'hai?

    RispondiElimina
  13. Nessuna brutta esperienza diretta con i cani ma mi riconosco tutta nello stato di semi anzi..totale incoscenza, sangue gelato e bella statuina quando mi trovo davanti a un cane che mi si avvicina, piccolo o grande che sia! Tra tutte le fobie che ho ereditato dal mio babbo ci mancava pure questa, che cu...ops! lato B! Però ne vorrei tanto uno se solo sapessi dove tenerlo. Perchè mica parlo di un cagnetto da appartamento, te pare! Pastore...labrador...golden retriver...insomma 'na cosa piccola ^__^
    Kisses my dear :X

    RispondiElimina
  14. Oh, ma povera Simo! Però sai che ti dico? Un cane lo puoi prendere. Anche se hai paura. Perché quella paura nel momento in cui il cane cresce accanto a te passa. Ne sono certa. E non puoi nemmeno lontanamente immaginare cosa ti sappia regalare. Buche in giardino? Sì, certo. Ma ti giuro che quella coda che scodinzola per ore solo perché tu sei lì nella stessa stanza è impagabile.
    Simo, tra l'altro questo tuo post capita a 'fagiuolo', perché avrei una cortesia da chiederti, visto che il tuo blog ha una buona visibilità ti chiedo se vuoi dare un'occhiata a quest'iniziativa:[url]http://ilblogdeiblog-madis.blogspot.com/2010/10/iniziativa-enpa.html[/url] e se ti va di aderire (non amo chiedere certe cose, ma mi sembra una buona causa, e se non ti va mi puoi mandare tranquillamente a stendere, lo sai).
    Un abbraccio!
    P.s. la gatta è bellissima! ^__^

    RispondiElimina
  15. io ho visto azzannare da due cani una mia amica... e pure la padrona!!! Il bello è che aveva appena finito di dire la fatidica frase "non ha mai morso nessuno..." fino ad allora...
    capisco la tua fobia, preferirei avere una mucca in camera che un cane

    RispondiElimina
  16. Ahahahah, carina l'idea del caffe', lo prendo volentieri grazie. Ti seguo dal blog di Ondaluna e ti trovo molto simpatica. Mi iscrivo subito

    RispondiElimina
  17. Bello il cane, mi ricorda il film del maialino hai presente? Cmq mi fai ridere anche quando sei assalita dai cani ^____^

    RispondiElimina
  18. Io amo i Border Collie!
    Quando ero piccolo vivevamo in un paese e quindi avevamo una grande casa con giardino... e Border Collie :)
    Era un cane stupendo, affettuosissimo, con me e mio fratello che eravamo bambini. Soprattutto molto intelligente e furbo, ma non cattivo.
    Capisco bene come hai fatto ad innamorartene :)
    Se mai dovessi averne uno, e te lo auguro :), ti sbarazzerai della tua fobia verso i cani, anche se giustificata da tutti quei terribili episodi o.O

    http://www.nicotalksbright.blogspot.com Passate? :)

    RispondiElimina
  19. e se ti prendessi un barboncino?!

    i miei suoceri l'hanno ripreso e non è certo un cane aggressivo

    cmq ti dirò anche mia mamma odia i cani, anzi si caga proprio addosso... ogni tanto l'avvocato quando non ne può più minaccia di prenderne uno. ihihihihihih

    RispondiElimina
  20. Fortunatamente non ho subito alcun trauma...mio fratello al contrario, da ragazzino, fu inseguito per centinaia di metri da un dobermann, i talloni gli arrivarono alla nuca!
    Avendo praticato atletica leggera (era un centometrista) la scampò bella! Al solo pensiero mi si accappona la pelle, capisco il tuo terrore...tuttavia Amo tutti gli amici a 4 zampe in particolare i meticci originali.
    Potresti insegnare al gatto ad abbaiare...

    P.s mio amorrrrrr lsms l'ho ricevuto...green credit, sorry!
    Tivibbi

    RispondiElimina
  21. Tesoro, mi hai fatto venire paura!! Ci credo che hai il terrore dei cani!! I miei, per merito mio, si ritrovano in casa quattro gatti... Ora sto spingendo perchè prendano un asinello... sai che in Svizzera ne hanno uno in ogni condominio? Tiene l'erba bassa e non devasta tutto come farebbe una capretta... E poi vuoi mettere una Prof con un asinello in giardino? Diventerei troppo un mito ;-)

    RispondiElimina
  22. Noooo ho cambiato ideaaaa!Voglio l'asino!E' ciò che manca in casa mia!Troppo figo. Come dite? Un asino c'è già?
    Avete ragggione...

    RispondiElimina
  23. Ciao Simo!
    Ma che arzza di incontri ravvicinati del terzo tipo....
    E poi ci credo che ti viene paura a vedere un cagnone...io ne avrei paura pure disegnato se uno cane lupo mi avvesse abbaiato feroce a 2 cm dal naso!!!
    Ma credo anche io come molte qui che se cominci a prenderne uno cucciolo che crescendo riamnga di taglia medio-piccola, vedrai che ti piacerà tantissimo!!!
    L'asinello non ti farebbe le feste come un cagnolino...o no???^____^
    Bacio
    Nunzia

    RispondiElimina
  24. cara simona e' sempre bello passare da te e leggere un tuo racconto di vita vissuta.
    Anche le tue paure sono fonte di risate e sorrisi.
    Ognuna di noi ha dentrop di se' le sue paure, ma bisogna avere la forza di affrontarle con serenita', vedrai piano piano ce la farai .
    Penso che il consiglio che ti danno qui le amiche sia il migliore, prendi un cucciolo e amalo , vedrai che ti amera' per sempre,
    grazie per la tua visita, anche se sono molto impegnata in questo periodo cerco sempre di non lasciarmi sfuggire un tuo post.
    baci

    RispondiElimina
  25. Ma daiiii Simo!!! I cani sono degli amici splendidi!! Io ne ho due...due mitici bassotti...certo che sono impegnativi, questo è da mettere in preventivo! Se hai bisogno di consigli scrivimi, ....le so TUTTE!!! (sui cani!)

    RispondiElimina
  26. Hai tutta la mia comprensione...conosco alcune persone nella tua stessa situazione...e devi essere tu a far svanire la paura...io sono cresciuta con i cani e ne ho due ma non mi sento di dirti di prendere un cane se hai paura!!

    RispondiElimina
  27. beh... da buona amante dei gatti che ha paura dei cani come te... ti dico ma chi te lo fa fare di prendere un cane! il gatto è bellissimo... certo, non si siederà a comando ma vuoi mettere quanto sbattimento in meno!!!!
    certo che l'immagine della campagna scozzese... secondo me funziona pure se al cane sui piedi sostituisci il gatto sulle ginocchia! ;) ciao bacio

    RispondiElimina
  28. Ciao, Simo...divertente il tuo post ma devo dire che in situazioni come quelli, all'età d'infanzia...è normale avere paura.
    Sarai tu a superare quessta fobia, prenderti un cane da piccolo e crescerlo.
    Gli animali tenuti male, sono "cresciuti" a volte apposta per essre "cattivi"-la vecchia mentalità che solo cosi "diffendono" i padroni. Ma è sbagliato, cosi i cani non impareranno ad avvicinarsi di un bambino.
    Ammento che non tutti i cani sono "educati" cosi, ci saranno anche razze che hanno nel loro DNA la ferocità e l'istinto di soppravivvenza.
    Quel cane che ti piace è bellissimo. Io non ti dico di prendere un cane, devi prendere tu la decisione.
    Mi piacciono di più i gatti...

    Grazie per il caffè, lo accetto volentieri!
    :-)
    A presto!

    RispondiElimina
  29. come te avevo,sin da piccola avevo il terrore dei cani...anche quelli minuscoli...quelli che stanno dentro la borsetta...hai presente i ....te lo scrivo come si pronuncia perche'non so se lo scriverei esattamente....i ciuaua!!!quelli bruttarelli ma teneri teneri...ti posso garantire che la mia era una vera e propria fobia....ero capace di cambiare strada (anche da grande)se ne vedevo uno che mi veniva incontro e accontentarmi di fare il giro piu' lungo(sempre se riuscivo a seminare il cane)....oh!!!...mio marito ha trasmesso la passione dei cani ai miei figli e indovina un po'????...da 9 mesi ne abbiamo uno...una cockerina...e con grande mia meraviglia la fobia e' passata di botto....ora pure i cani giganteschi accarezzo!!!non mi capacito ancora di quanto affetto sanno dare i cani.....quasi quasi...ancora non ci credo!!!...devi provare......annienterai la tua fobia!!!ciaooo Simo

    RispondiElimina
  30. Come già anticipato via mail,vorrei ribadire che la foto del border nel prato (l'ultima di questo post) è stata pubblicata senza nessuna richiesta di autorizzazione,pertanto si richiede o l'eliminazione oppure che ne venga specificata la provenienza.
    si ringrazia anticipatamente per la risposta almeno qui.

    RispondiElimina
  31. Foto ovviamente rimossa. Mi scuso ancora per l'inconveniente, non era mia intenzione appropriarmi di una foto privata. Grazie della segnalazione e della gentilezza dimostratami.

    RispondiElimina
  32. ciao piacere di conoscerti :-) il the lo prendo volentieri co una fetta del tuo ciambellone appena sfornato..fantastico!!!! vorrei iscrivermi ma siccome sono una capra non trovo da dove...cmq volevo dirti...spero che tu nel frattempo non abbia preso un cane e soprattutto quel cane.....che non è proprio uno dei cani + facili da gestire considerando poi che è la tua prima esperienza;-)ti consiglio un kavalier king un cane da compagnia insomma e non uno da lavoro....ecco con questo potresti vincere le tue paure pian pianino.....ps. mi chiamo Mary vivo a Bindisi ed ho 3 cani :-) che in questo momento due dei 3 mi stanno levando l'anima perchè ho tutte e due le mani occupate a scrivere e non li sto accarezzando :-)

    RispondiElimina
  33. Hola amigo bloguero: tienes un blog maravilloso, lleno de buenos e interesantes datos. Quiero compartir contigo y tus lectores más información sobre la raza de perro Border Collie y un video de imagenes del Border Collie.

    Espero que te guste mi espacio y dejame un comentario si te apetece

    Saludos desde España

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails