mercoledì 14 novembre 2012

MA CHE PALLE!!!





Avviso agli utenti:in questo post si parlerà del Fai da te (che fai per tre), di Natale, di foto e di palle.Parecchie palle.Io ve lo dico, magari se vi sapete destreggiare tra una pialla e un pennello può essere di vostro gradimento, altrimenti la vedo dura, ma tant'è.
Allora. Siccome è quasi Natale (non mi ci fate pensà!), siccome quest'anno son partita per tempo, siccome la crisi, il meteo, il fatto che mi piace impiastricciare, provare, sperimentare e chi più ne ha più ne metta, ho deciso di creare varie cosine  con le mie mani.Quest'anno m'è presa così. 
Ovviamente niente era deciso, ma l'idee sono nate lì per lì quando meno me lo aspettavo e quando stavo cercando tutt'altro. Infatti sono partita per comprare un trapano al mio babbo e sono tornata a casa con due palle così.
Oggi vi faccio vedere cosa ho creato (Dio, sembro una di quelle che fanno i tutorial!Che se mi riuscisse...-prendere nota:imparare a fare i tutorial per sfrantecare i maroni a chi mi segue)
Qui sotto il materiale: un po' riciclato, un po' acquistato (una pizza capricciosa l'avrei pagata di più), un po' l'avevo in casa.
  

Iniziamo dalle tegoline. Ne ho fatte due. Per una nonnetta molto devota ho scelto la più piccola. Ho fatto una base di oro spray (facilissimo da usare) e ho ritagliato a mio piacimento una madonnina che ho trovato in un inserto di una rivista. 


Ho eliminato tutto il contorno per non appesantirla e alla fine ho aggiunto solo un nastrino dorato, qualche stellina e una passata di flatting quando ancora lo spray non era asciutto bene. Questo ha fatto sì che il pennello si portasse dietro una scia dorata leggerissima che dona alla tegolina quell'effetto un po' antico.


Spero che la nonnina gradisca.Altrimenti sono bastonate tra capo e collo.
La seconda tegola invece è più grande e leggermente più complessa. Visto che lo sfondo della figura che ho scelto era innevato, ho dato una base di acrilico bianco per poi poter aggiungere dei dettagli a pennello. 




Dopo aver scelto la misura e l'immagine da applicare ho rifinito il tutto aggiungendo gli alberi, dei cespugli, delle ombre, nuvole, neve e varie ed eventuali.


Ha ancora bisogno di due passate di flatting ma più o meno il risultato finale è questo.
Ora passiamo alle palle. Eccheppalle!Direte voi.
Non c'è molto da dire, anche perché il decoupage è facile facile, quindi vi dico solo che ho preso due palle bianche e due tipo sabbiate che sembrano di vetro, ma in realtà sono di plastica (e menomale sennò ne avrei già rotte quindici.E fidatevi: come rompo le palle io, nessuno mai)
Quindi niente, un po' di decoupage e l'idea di farle in 3D attaccando in rilievo dei particolari.











Per ultimo un lavoretto magari meno bello ma più divertente,soprattutto se avete dei bambini.Le foto purtroppo non rendono giustizia, ma l'effetto finale è ganzetto.
Dicevo.Mi ero presa due vassoietti di legno, no? Tipo vuotatasche, tipo vassoio per mestoli, chennesò, vassoi insomma.Questi qua: 

e mi son detta "Che ci faccio con questi?" Potevo anche questi decouparli, ma insomma, voglio dì, sempre vassoi sarebbero rimasti. E allora, visto che non sono normale, l'ho trasformati in qualcos'altro. C'è da dire che mi complico la vita. Se in questo post trasformo qualcosa da appendere come una cornice in un vassoio, qui ho trasformato un vassoio in qualcosa da appendere. Mai una volta che lasci gli oggetti fare il lavoro per i quali sono stati creati. Tho!Troppo facile!
Insomma, t'ho preso un vassoio, no? e gira che ti rigira (pagina) ho trovato questi bei foglietti:


Secondo me, vista la scanalatura del vassoio, questo disegno era l'ideale, poteva creare un po' di profondità. E lì  ho avuto un'idea. E sfruttiamola sta profondità!
Ho agguantato i cosini di polistirolo (chi non ha un cosino in casa, eh) tipo quelli da imballaggio e li ho incartati accuratamente come se li dovessi spedire. Proprio dei mini pacchi regalo. Non vi dico a infiocchettarli, ma vabbè. 


Dopo averne fatti un po' dove li ho messi secondo voi? E dove si mettono i pacchetti se non sotto l'albero di Natale? Eh.


Basta aggiungere un gancino per quadri leggeri sul dietro e il vostro quadretto di Natale è pronto. 
Il Santo, dopo aver visto sto pappiè, ha avuto un'idea genialissima che se riusciamo a fare vi mostrerò tra breve.

Pacchetti e plaid sotto l'albero :-D




 Ecco, per ora sono messa così. In mente c'ho anche altro...
Giovanni Muciaccia ESCI DA QUESTO CORPO!!!!!









25 commenti:

  1. Simona, ma è tutto proprio bello, soprattutto qui vassoi trasformati in cornice. Beh mi piacciono tanto anche le palle con il fiocco. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  2. Geniale!!
    Tutto bello, ma quel vassoietto con i pacchettini 3D, sono eccezionali!! Stra belle le palle di natale, sei bravissima!!

    RispondiElimina
  3. impossessata totalmente da Muciaccia .......e non credo che esista esorcista che ti possa liberare, sarai costretta a preparare palle pure a Pasqua ^______^

    RispondiElimina
  4. Brava, brava bis!!che belli questi post "tutoriali" e assolutamente geniali! ancora ancora ancora!!!!!

    RispondiElimina
  5. la trasformazione dei vassoi è meravigliosa!!!!! *_*

    RispondiElimina
  6. Simo sei bravissima!! L'altro giorno ho provato a emularti e mi sono impiastricciata di colla ovunque :-D

    RispondiElimina
  7. A parte che flatting lo dici a tua sorella...
    Simo, ma quante belle coseeeeeeeeeeeeeeee!
    E che palle che fai!
    Davvero fantastiche! ^_____^
    Ma io mica te lo chiamo l'esorcista...lo spirito di Muciaccia ci sta proprio bene dentro di te.
    Te l'ho detto che Muciaccia vero dovrebbe venire dalle mie parti intorno all'8 dicembre? Magari gli parlo di te! :-D
    Baciotti tesora!
    Continua pure a farci due palle così, mi raccomando!
    Nunzia

    RispondiElimina
  8. Manualità e inventiva spettacolari (a me mancano totalmente entrambe!), bravissima.
    Dove le trovo in vendita? Quelle già fatte, intendo... non è che apri un mercatino su ebay? ;-)

    RispondiElimina
  9. Sei un'inguaribile Mucciaccia ragazza! Ora mando il tuo curriculum a Giovanni così vai con lui a trasformare le camere dei bambini. Ma se ti pago me lo fai te l'albero quest'anno???

    RispondiElimina
  10. ma belli!!!1 Complimenti! Dai, impara a farli sti tutorial;-)

    RispondiElimina
  11. E che palle!!!!Cioè nel senso che belle palle...no va bè ricominciamo...
    Che bei lavori, il quadretto con i pacchetti e davvero originale. del resto mica sei SuperSimo per niente!!!
    Ciao baci

    RispondiElimina
  12. Oh mamma per un attimo mi sono immaginata la tegolina decupata col santino del Santo. Tutti i santi hanno un santino. Ma non tutti i Santi hanno una moglie anormale ..... Belli i tuoi lavori! Pat

    RispondiElimina
  13. saranno pure cose semplici, come dici tu, ma a me non sembrano per niente...ma accipicchia se son carine, potresti farne un mercatino di Natale!
    Brava la Simo dalle mille risorse!!!
    un abbraccio
    dida

    RispondiElimina
  14. Ma tu non sei solo taaaaaaaanto simpatica, sei pure creativissima! Brava brava brava!!!!!!!
    cri

    RispondiElimina
  15. Tesoro ma sei un mito...io sono negata con il faidate mi piace e pure un sacco ma non sono capice e mi innervosisco subito tu invece hai realizzato delle vere opere d'arte..brava, questi si che sono regali fatti con il cuore!!!!!Bacioniiiiiiiiiiii,Imma
    P.s.io ho indetto un contest di dolci di natale se ti fa piacere visto che sei in tema ormai, trovi tutte le info nel mio blog...baciiiiiiii

    RispondiElimina
  16. Troppo carine le palle! Ma anche il quadretto non è niente male.

    RispondiElimina
  17. Se un vulcano di idee manuali e scritte oltre alle ..palle magnifiche. Invidio la tua pazienza, la manualità non mi manca ma la pazienza per questo tipo di cose e poi ho già la casa piena e non ho ne bambini ne nipoti piccoli quindi mi risparmio ma ho preso nota con atacco/non mi stacco questa pagina di idee. Buon we

    RispondiElimina
  18. La dose di creatività che doveva toccare a me è stata interamente devoluta a TE! Come è possibile? Com'è che non riesco a cavare un ragno da un buco? Ah, che donna inutile che sono!

    RispondiElimina
  19. Thefashionvictimbyantonellabasile.blogspot.it

    CIAO =) MOLTO CARINO IL TUO BLOG.. SONO UNA TUA NUOVA FOLLOWER =) !
    TI VA DI RICAMBIARE? TI ASPETTO DA ME BACIIII CARA <3

    RispondiElimina
  20. sei troppo genia inside ^__^
    il quadretto è spettacolareeee <3

    RispondiElimina
  21. che bravaaaaaaaaaaaaa! il flatting però mi sfugge

    RispondiElimina
  22. Sono contenta che vi piacciano, io mi sono divertita un mucchio! ^___^

    RispondiElimina
  23. see Appearance: Kitchen faucet surface chrome plating is very particular, usually through several processes to complete. Distinguish between good or bad depends on its shinyAntique brass faucet extent, the smoother the surface, the brighter the better representative of the Bathroom mirror .

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails