lunedì 2 giugno 2014

Finalmente: la craft room





Finalmente sono lieta di presentarvi la craft room di cui vi parlavo in questo post. Non è finita, mancano ancora dei dettagli, ma ci stiamo lavorando. C'è da dire subito che la costruzione di questa casetta c'ha levato il sonno e anche il sangue: è stata scaricata una tonnellata di legna davanti a casa nostra e l'omino che ce l'ha portata, con una pacca sulle spalle, ci ha detto "Tanti auguri!" No, ma avete idea? Come due Manny tutto fare impazziti ci siamo armati di quintali di pazienza e arnesi e abbiamo letteralmente tirato su le mura della casetta. A tratti ci siamo divertiti molto perché in effetti sembrava di costruire la casa di campagna della Lego. Tutto quello che vedete lo abbiamo piantato, montato, tinto, verniciato, avvitato, assemblato, misurato, inchiavardato e sudato (sì, anche l'impianto elettrico. Sì, anche quello idraulico), io e il Santo, il quale, dopo questo popò di capolavoro porta ancora segni come un'infiammazione al gomito che gli fa vedere le stelle anche di giorno. Ma vuoi mettere la soddisfazione? Cioè, non usa più un braccio, ma voglio dì, ne ha due.... Io personalmente sono diventata così esperta che dopo vi lascio il numero, tante volte vi servisse un manovale/imbianchino/tuttofare. Chiamare ore pasti, prezzi modici. Vi piace il colorino? L'ho tinta tutta io, fuori e dentro. Ho avuto una liason passionale con la pennellessa cinghiale che voi non avete idea. Altro che quella cretina di Brava Giovanna Brava che le fanno l'applauso perché ha tinto 10 cm di cancello. Vieni a tingere qua con gli hot pants poi vedi come ti riduci, tzè!
Insomma, dicevamo, ci siamo fatti il mazzo, ma la soddisfazione è enorme. Finito il fuori ho organizzato il dentro. Dico ho perché il Santo m'ha lasciato carta bianca e me lo sono sistemato e arredato secondo i miei gusti. Abbiamo scelto insieme le lanterne per dentro e fuori, ha detto no al colesterolo ma sì sulla stoffa che ho scelto per le tende, e portato molta pazienza quando l'ho trascinato a Ikea per prendere degli accessori da cucina (?) da mettere lì dentro, che poi vi farò vedere.
Vogliamo cominciare con il tour?



Quello che sembra un tavolo da lavoro in realtà era una scrivania grezza. L'ho trovata da un rigattiere e sono riuscita a portarla via a un quarto del suo prezzo. L'ho smaltata di bianco e shabbata, mentre il sopra ho preferito tingerlo di un marrone caldo e accogliente.






La parte destra è adibita  a piccola lavanderia. Questa è mooolto da finire, tipo che voglio studiare come sfruttare al meglio lo spazio sopra la lavatrice per riporre magari detersivi, mollette e biancheria varia. Nell'angolo ho voluto fortemente un punto acqua, sia per il bucato sia per sciacquare i pennelli, le mani o qualsiasi cosa, visto tutti i lavori di bricolage. Dopo aver girato un po' ho deciso che il classico pilozzo da esterno non mi piaceva: troppo grosso, troppo plasticone, troppo grezzo. Girando girando ho trovato un piccolo lavabo da antibagno che è perfetto per il mio angolino.


In più ho tinteggiato di bianco un vecchio tavolo da lavoro, grezzo e massiccio dotato di morsa,  per i lavori più pesanti, tipo martellare, inchiodare e roba varia. Diciamo che è il tavolo da lavoro del Santo e anche qua c'è da studiare un attimo qualcosina per una disposizione ottimale degli arnesi.









Le tende le ho cucite io, ovviamente niente di che, ma con la stessa fantasia ho costruito (con della gomma piuma) e rivestito il cuscino e fatto le tendine nuove al mobiletto basso.






Ai lati del tavolo ho messo due porta utensili da cucina che trovate da Ikea  a pochi euro, indispensabili per attaccarci la qualunque e molto carini dal punto di vista estetico.






La veranda invece l'ha voluta fortemente il Santo e devo dire che non lo ringrazierò mai abbastanza per avermi convinto. Dà al tutto un'anima più intima e calda. Apro parentesi (la veranda ci ha fatto uscire pazzi, non tornava una minchia e alla fine l'abbiamo costruita come ce pareva, ma non lo dite a nessuno) chiusa parentesi.





Credo che qualsiasi parola sia superflua, perché che cosa vuoi dire, oltre a ribadire che ci siamo ammazzati per costruirla? Ma ne è valsa troppo la pena e ricomincerei da capo, pur di avere sta popò di casetta tutta per me, anzi per noi, che qua ogni scusa è buona per starci dentro (vedi foto con Charlie)

p.s. mi hanno già chiesto se l'affitto.
Ci penserò :-D

52 commenti:

  1. Complimenti di cuore, avete fatto un lavoro meraviglioso. E' un oasi di tranquillità, dove si può sognare e dove i sogni possono realizzarsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Ci abbiamo messo il cuore, il sudore, la pazienza e tanto ammmmore, e ne siamo orgogliosi. Ora andiamo di antinfiammatori, ma son dettagli :-D

      Elimina
    2. Ho notato anche il porta nastri e ti volevo chiedere, l'avete costruito voi o l'avete acquistato? E' un oggetto molto utile che servirebbe anche a me.

      Elimina
    3. Quello sopra il mobile dici? È il porta rotolo di carta ikea che trivi nel reparto bambini. Ho dei problemini a mettere il link del post in cui parlavo nel dettaglio del mobile ma se scorri i post fovresti trovarlo e vederlo.

      Elimina
    4. Si, quello sopra il mobile! Grazie mille Simo, ho trovato il post e ora ho un motivo in più per andare a Ikea! Mio marito sarà contentissimo :))!

      Elimina
  2. Che siete la famiglia più pazza e fantasiosa della blogsfera ve l'ho già detto, ma questa volta vi siete davvero superati!!! Tutto in regola con autorizzazioni, tasi, tares, imu, ici, papaveri e papere, vero?!?v Sai qui a Bergamo la famiglia Gori/Parodi si è costruita una veranda "mobile", che poi tanto mobile non è, e da giorni non si parla d'altro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avoglia! se è per quello ho avuto anche una liason col geometra! :-D

      Elimina
  3. Meglio dei professionisti. Te la invidio tanto (anche perché a occhio e croce è più grande di casa mia) sei davvero bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. in effetti ora potremmo tenere lezioni su come si costruiscono, ci siamo fatti una cultura!

      Elimina
  4. Simo, ma è una meraviglia!! Bravi bravi bravi!!!!
    Quanto mi piacerebbe averne una.............. Sarebbe un sogno, ma son dettagli!! :-D
    Complimenti sinceri per il magnifico lavoro!! Vi terrò presenti in futuro per i lavori manuali, ok??
    Kissssssssssssssssssssssss

    RispondiElimina
  5. Voglio venirci a vivere io nella casa nella prateria!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia!
    Più guardavo e più rimanevo ammirato.
    Davvero sembra la casa dei sogni!
    E poi averla fatta da soli dà un gusto tutto particolare.
    Bravissimi! :)))

    RispondiElimina
  7. Spettacolare!!!! Complimenti!!!!!!!!
    Paola

    RispondiElimina
  8. meravigliosaaaaaa. la voglio anch'io ............
    bravissimi . ciao cry68

    RispondiElimina
  9. Senti ma.....non dovevi lasciarci il numero???
    Splendida craft room splendido giardino!

    RispondiElimina
  10. Ok...io mi trasferisco li'!!! Complimenti é meravigliosa! Sembra quella di Biancaneve!Di' la verita'...i sette nani vi hanno dato una mano....

    RispondiElimina
  11. E' bellissima! Immagino la soddisfazione di averla fatta tutta da soli!

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia!!!!la voglio anch'ioooooooooooo

    RispondiElimina
  13. Come fai le foto tu, nessuno! Lo so che mi invidieranno e mi diranno anche qualche parolaccia, ma lo voglio dire...io ci sono entrata!!! Vista e ammirata, tié!

    RispondiElimina
  14. avete fatto un lavoro meraviglioso Simo!!
    bravissimi e..che pazienza!!!
    ora godetevela al massimo!
    baci

    RispondiElimina
  15. E' superfantastica!!!!!!!!!! La casina delle fate.......mi fa sognare. Tantissimi complimneti :-)
    Emi

    RispondiElimina
  16. è.bellissima!!!non siete stati bravi deppiù!!!Bravi davvero!!!E brava te a dipingerla tutta O_O
    E' meravigliosa, non è che per luglio mi ci metti una brandina???

    p.s. m'ha fatto morì il tavolo da lavoro del Santo, incastrato in un angolino huhahahhaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. per ora è incastrato perché quella parte lì è da definire, ma magari rimarrà incastrato ugualmente uahhauhahahhahahha!!!!

      Elimina
  17. No va beh ma è una meraviglia!!!!!!!!!!!! Complimenti siete stati bravissimi. Tanto sudore e fatica ma ora ve la potrete godere! ;-) E chissà cosa non ne verrà fuori!!

    RispondiElimina
  18. Io mi prenoto!!!! mi porto la branda da casa e pure il bagno chimico!!!! ti pregoooooooooooooooooooo
    :*)))

    STRACOMPLIMENTI ragazzi!!!! Vi meritereste un servizio fotografico su una qualche rivista di bricolage e pure di giardinaggio!
    In quella casetta nel verde, c'è tutto il vostro Amore e che vi piaccia condividerlo con noi umili lettrici, è un Onore!
    Avanti così! VVB!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh grazie, t'aspetto con la branda! uahuahahah!!

      Elimina
  19. Ragazziiiiii... che meraviglia!!!! Andrete anche di antifiammatori adesso, ma merita merita merita! Complimenti, avete realizzato un piccolo grande sogno tutto da vivere! :)

    RispondiElimina
  20. Avete lavorato tanto, ma i risultati vi stanno ripagando di tutto! Che bello!

    RispondiElimina
  21. Complimentissimi!!! Io non riuscirei mai a fare qualcosa del genere... Credo che i soldi della legna andrebbero tutti persi... E' davvero un sogno..

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, è facile. Davvero si monta come le costruzioni. In teoria. In pratica puoi ritrovarti a smadonnare un attimo perché devi far combaciare bene tutti i pezzi e quindi spesso devi cambiar pezzo, smontare di nuovo,per farlo tornare meglio. Il lavoro un filino più noioso/complicato (nemmeno poi molto) magari è il tetto e le rifiniture, perché ti assucuro che a tingerla fuori e dentro non si finisce più. E ti dico: ancora non è finita! :-D

      Elimina
  22. Bellissima!!! Un sogno, un bellissimo sogno....complimenti, siete stati dei fenomeni! e auguri per il nuovo spazio privato che più bello di così è difficile immaginarlo! Ciao, a presto ;-))

    RispondiElimina
  23. E meravigliosa...complimenti....io a questo punto ci starei anche a dormire.....per la soddisfazione.....sembra la casetta delle favole....

    RispondiElimina
  24. è tutto meraviglioso, stupenda...
    complimenti! :)

    RispondiElimina
  25. siete veramente una forza della natura!!! dopo il thé in costume, la casa delle favole...... bravissimi, complimenti e... cosa vuoi che siano i millemila dolori????? antiinfiamatori a go-go... ma vuoi mettere la soddisfazione?
    bravi, bravi, bravi!!
    A, ct.

    RispondiElimina
  26. Le foto già ci sono.
    Evvai di booking.com!
    A me basta la veranda (se non piove)!
    SMACK
    bravissimi!

    RispondiElimina
  27. bellissima la casetta e gran bella idea del porta utensili da cucina riciclato x altro uso. complimenti x il lavoro.marta

    RispondiElimina
  28. Che meraviglia Simo :) bravissimi! Se posso dire la mia però...toglierei la lavatrice! Ti prego, perde tutta la poesia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. invece starà lì, perché è più pratica. In casa non ho posto e fuori (a vista) non mi piace, inoltre eviatiamo che si sciupi con le intemperie. E poi vorremmo metterci l'asciugatrice e fare l'angolino lavanderia. Quindi lo so, magari c'è meno poesia, ma più praticità ;-)

      Elimina
    2. Allora è una half craft room :((

      Elimina
  29. ma è troppo bellissima !!!!!!! ( lo so, non si dice ma rende l'idea ) sembra la casa delle fate, la prossima volta che vengo lì voglio vederla !!!!!!!! Cesj

    RispondiElimina
  30. Cara Simona, ti leggo sempre, ma credo di non avere mai commentato o quasi. Questa volta però non posso non farlo: siete stati bravissimi, è strepitosa! E che giardino hai? Una meraviglia! Complimenti, complmenti, complimenti!

    RispondiElimina
  31. Ah ecco, sull'affitto mi hanno preceduto...volevo chiederlo io! :)

    RispondiElimina
  32. Meraviglia <3 ........................... L'ho vista e ammirata e mi son pure seduta in veranda e posso confermare che è il posto ideale per chiudere fuori il resto del mondo!!!!!! Ti ci vedo li' vecchietta a cucire i grembiuli per i nipotini!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  33. ma................... e' il paradiso!!!!!!!!

    RispondiElimina
  34. E' meravigliosa, perfetta!!!!
    Solo una domanda, come fai a fare tutto??????

    Baci

    Morena

    RispondiElimina
  35. Complimenti, è davvero stupenda!!!!
    Ciao
    Simona

    RispondiElimina
  36. ma.. ma ... è fantastica!! sono senza parole!! io credevo una casetta sull'albero senza albero e invece qui c'è tanto di corrente e acqua!! bravi!!!!

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails