mercoledì 8 giugno 2011

ESPERIMENTO...VINCENTE!



Azionate la musica, fate finta di essere sul vostro divano e immaginatevi tutto come la scena di una commedia leggera, vista in tivù. Un film del venerdì sera, magari interpretato da una giovane Meg Ryan. I pop corn? E bhè, immaginate pure quelli!
******************
Sono ferma a questa fermata dell'autobus da non so quanti minuti.Il freddo è pungente e mai una volta che il mezzo sia puntuale.Dannazione, proprio oggi che ho quell'appuntamento importante!Ricontrollo il cellulare, nessuna chiamata. Almeno non mi stanno cercando. Quando penso che farei prima ad incamminarmi a piedi, lo vedo. Quella è l'auto di Massimo. Forse potrei chiedere un passaggio...ma sì. Mi sbraccio e saluto, lui ricambia e si ferma. C'ho visto giusto, non mi può rifiutare un passaggio, santoiddio è Massimo! Salgo in fretta e furia, ricontrollando il cellulare che manca poco mi cade in un tombino.

“Ciao!Grazie guarda! Non puoi capire il ritardo oggi!Mai una volta che gli autobus siano in orario!Ma dove ho messo l'agenda? Scusa eh?” Rovisto nella borsa senza alzare lo sguardo, devo controllare se ho segnato l'appuntamento dall'estetista. Pure. Mentre giro le pagine convulsamente chiedo “Hai più sentito Paola? No perché io è una vita che non la sento. L'ultima volta l'ho incrociata dal panettiere con Vincenzo. Sarà stato tre mesi fa. Che poi la gente si perde di vista. Ci sono periodi che incontri amici tutti i giorni e periodi vuoti, dove non incroci nessuno manco a morì. E' la vita no? Cioè, ti capita mai? Scusa un attimo...estetista...estetista...domani alle 15.30, fiùùù!Meno male pensavo fosse oggi!Ho una giornata che non ti dico. Sai per caso se oggi è sciopero dei mezzi?Fortuna che ti ho incontrato...ah! Sai che ti ho visto la settimana scorsa in via XX Settembre?” Mi giro finalmente verso Massimo e rimango impietrita. “Ehm...tu non sei Massimo”

“No. Io mi chiamo Piero”

Vorrei morire. Chi cazz'è questo Piero? E non somiglia nemmeno a Massimo! Sono in macchina di un Piero qualunque, che non conosco e che mi fissa come se avessi un criceto in testa.

“Ma scusa eh?! E' mezz'ora che parlo di amici comuni e non mi dici niente???”

“Ti ho vista così sicura che ho pensato: 'La devo conoscere per forza...'”

******************************************************

Questa scena, così surreale, è accaduta veramente. Ma non a me. A Giaina. Ed è per quello che il premio come miglior figura di merda del mio Candy, va a lei. Io mi sono solo limitata a trascriverla e romanzarla alla mia maniera giusto un filo, ma la figura di merda resta. Ditemi se non sembra l'inizio di una commedia. Lui sarebbe interpretato da chessò...un'attore piuttosto figo, tipo George, lei poi scende dall'auto, ma si incontreranno di nuovo...magari lui è l'estetista! Dio, che filmmmm!!!Okay, basta, guardo troppa televisione. Amoriiiiiii!!!E' stato molto difficile scegliere tra tutte le vostre figurette, siete stati fantastici, mi avete fatto morire e davvero il premio lo meritavano un sacco di voi. Ma questa che ho scelto sembra davvero la scena di un film, ma più che altro potrei benissimo essere io la protagonista, rinco come sono. Grazie di cuore a tutti tutti tutti, ho voglia di fare un altro Candyyyyyyyyy!!! che ne dite se questa volta metto in palio degli oggettini per la casa? (aridaje!). Anzi, vi interessa sapere cosa ho acquistato stamattina? No? Evabbè. Aspè che prendo l'ombrellino come le guide. "Alla vostra destra, in alto, un sondaggino per scoprire cosa più vi piacerebbe"...

Grazie a tutti di aver partecipato e Grazie infinite a Giaina che m'ha fatto morì con sta scena (Giainaaaa???Indirizzo plis!).

Che poi, a dirla tutta, fossi in lei il premio lo dividerei con Piero. Giusto?

35 commenti:

  1. Fighissima davvero!
    Sto ancora a ride!

    RispondiElimina
  2. bellissima questa gaffe....e' divertentissima
    baci

    RispondiElimina
  3. Premio ben meritato :)
    E' successo anche a me per strada, sotto l'ufficio. Una tipa (neanche male, poi, tailleurino e valigetta con PC portatile) insisteva di conoscermi. Ma in quel momento avevo la testa vuota (equestachiccazzoe'?).
    Alla fine si e' convinta che non mi conosceva e che somigliavo soltanto a qualcun altro.
    Arrivederci, arrivederci....
    Dopo qualche minuto ho pensato "ma come, coglione, le donne ti fermano e tu non agganci?". Avrei dato una testata al lampione, perche' la figura di m l'avevo fatta io.

    RispondiElimina
  4. Corrado urgono ripetizioni per saper cogliere l'attimo!Mannaggia...

    RispondiElimina
  5. Parla porca miseria! Sai che storiarredando! Che hai comprato?!!?

    RispondiElimina
  6. Ho messo alcune fotine su FB! STAI CARMAAAA!!!!! t'adoro. E tanto eh?!

    RispondiElimina
  7. oddio stavo morendo dalle risate :-) ho fatto anche io una gaffe simile solo che eravamo fermi in strada a piedi

    RispondiElimina
  8. mmmm....beh hai scelto bene!!! per il candy io sono per la biancheria sexy stile country...non riesco proprio ad immaginarmela!!!!

    RispondiElimina
  9. Carinissima!!!! E grandissima figuraccia!!! Bacioni

    RispondiElimina
  10. Sulse: sexy??? muuuhhhuhaaaaa!!!!

    RispondiElimina
  11. ahahahhaha davvero bella e davvero meritato sto premio! Vado a risponderti al sondaggino cara!
    Baciiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  12. Ehm.. ho votato...
    ehm... mi sono accorta di essere stata la prima e unica votatrice...
    ehm.... mi sento un po' scema..
    ehm.... o ma che le altre non votanooooooooo???
    ahahahaha

    RispondiElimina
  13. Mi piace tantissimo il tuo blog! Complimenti!! ps: una coppettina di fragole l'accetto volentierissimo! ^_^

    RispondiElimina
  14. Ciao Simo!
    Complimenti alla premiata...effettivamente come figurina lo meritava proprio il premio!
    E restando in tema, ieri, mentre tornavo da scuola col mio bimbo grande incrocio lo sguardo con un'altra mamma...vedo che lo mantiene fisso su di me tipo "ci conosciamo...appena mi avvvicino la saluto"...e io intanto mi chiedevo " La conosco?..la dovrei conoscere visto che mi fissa sicura...ma il suo bimbo è decisamente più piccolo del mio e l'altro mio bimbo, quello piccolo, è in un'altra scuola quindi non posso averla vista là...ma continua a fissarmi...la DEVO conoscere...ma dove? quando?..." Tutto questo nel giro di 10 secondi, perchè appena ci incrociamo io, con sorriso splendente, le snocciolo un bel "Ciao!". Contemporaneamente anche lei mi dice "Ciao!" con sguardo sereno, ci si incrocia e ognuno prosegue per la sua strada.
    Io mi sono girata con cautele e visto che lei non si girava l'ho squadrata, ho squadrato il bimbo che era con lei e poi, come sopra "Chicapperoèèèèèè???"
    Simo o ho qualcuno che mi somiglia (povera lei!) o mi urgono trapianti di neuroniiiiiii!
    Non-ce-la-posso-fare!
    Tornando al tuo proposito di un altro candy...dimmi la verità, nel rimodernare devi sbarazzarti di qualcosa che non è più in stile casina? ^______^
    Baciotto.
    Nunzia

    RispondiElimina
  15. ma io sexy dove l'ho letto??? sto svalvolando!!! Aiuto...inserisci una seduta dallo psichiatra!!!

    RispondiElimina
  16. Anche io come Yaya ho votato e risulto l'unica...cosa fai ci depenni? Oppure il mio voto vale sopra a tutti? ^___^
    Ari-bacio

    RispondiElimina
  17. Che è successo? Mi si è sminchiato pure il sondaggio???? Nuooooooo!!!!
    Sulse, effettivamente...però l'idea della biancheria sexy country è da provà! :-D

    RispondiElimina
  18. complimenti alla vincitrice.. che scena!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  19. Porca puzzola, non va il sondaggio. Non c'è verso...bho!vabbè, faccio io a mio gusto, chevvidevodì?!

    RispondiElimina
  20. ..complimenti a Giaina, io..sto ancora ridendo, perdonatemi..!!! =)

    Francesca di SingerFood & Chiccherie

    http://singerfood.blogspot.com/

    RispondiElimina
  21. Ahahahahahahahah!!!
    E poi chissà...magari si sono incontrati di nuovo ed è sbocciato l'amore!
    O succederà a breve...chi lo sa! =)

    RispondiElimina
  22. Ahahahahahahahh ma come fai Simo? Hai doti nascoste? E' andata proprio così e il Piero era veramente un bel ragazzuolo (banco di fiori al mercato Orientale per chi fosse pratico di Genova) mai più rivisto!!!!!
    GRAZIE di cuore sorella.... potrei anestetizzarti con tutte le figure di merda della stordita che sono!!!!!!!!!
    Un abbraccio!!!!!!!!

    RispondiElimina
  23. Io mi sarei sotterrata da sola...mamma che figura...però via a volte si possono fare anche incontri niente male e da quel che ho capito questo Piero non era tanto male.

    RispondiElimina
  24. http://creamaricrea.blogspot.com/2011/06/trovato-per-caso.html
    dai un occhiata , lei e' una amica e ama il tuo stile shabby
    x le tende ....famm vedere i tuoi ambienti.grazie

    RispondiElimina
  25. Premio meritato!
    W Piero!!!!

    Love

    RispondiElimina
  26. E meno male che arrivi puntuale a risollevarmi le giornate! Una sonora risata ci voleva proprio :))))))))))) Premio ultra meritato
    baci baci

    RispondiElimina
  27. Direi che è un premio più che meritato! complimenti alla vincitrice.

    RispondiElimina
  28. SIMO, SE NON TE L'HA GIA' DETTO AURELIA TE LO DICO IO: GUARDA NEL MIO BLOG, SEI INVITATA!!!

    (se non vieni ti si piglia a badilate)

    RispondiElimina
  29. Sarebbe davvero l'ottimo inizio di un film o di un romanzo!
    Se sapevo che c'era questo contest delle figuracce facevo partecipare il mio ragazzo. Eravamo al chiosco di piazzale Michelangelo a Firenze, lui dava le spalle agli ultimi tavolini nell'angolo e io gli descrivevo la scena che vedevo: "quei due bavosi hanno adescato due turiste sgallettate, sembrano proprio dei porci". Lui sul momento non si gira per non dare troppo nell'occhio. Dopo io mi alzo per andare a pagare e poi vado in bagno. Torno e lo trovo che ride imbarazzato accanto ad una ragazza alta con i capelli scuri lunghi come me. Pensando che fossi io era andato a dirle alle spalle "Hai ragione, quei due sono proprio due maialoni!"
    Non c'è male come figuraccia, no?
    ciao

    RispondiElimina
  30. Simo, io non riseco a votare nel tuo sondaggio...
    :(

    RispondiElimina
  31. Ciao!!!!
    Mitica Giaina!!!

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails