martedì 3 aprile 2012

In cucina:il Ciambellone soft!




Ed eccoci alla ricetta del Ciambellone.
Come tutte, (come tutte, vero?) quando ho bisogno di una ricetta spippolo sul Google. E dopo aver digitato "Ciambellone ricetta" mi si sono aperti un mucchio di link. Uno di questi ha attirato la mia attenzione, perché recitava 'Ciambellone più morbido del mondo'. D'istinto ho sbottato "Tzè!Più morbido del mondo!Ma ti pare?"
Ecco, sì. Il più morbido del mondo.Una roba mai sentita. Non ci credevo ma è così. La ricetta l'ho presa da un forum anche se la ricetta originale è di Adelaide Melles. Lo si può fare anche con una parte al cioccolato (per fare l'effetto marmorizzato), ma io, come altri, ho deciso di farlo tutto bianco ed è venuto stre-pi-to-so!
Allora, bando alle ciance.

Ingredienti:

- 250 gr. di zucchero
- 250 gr. di farina
- 3 uova
-130 gr. di olio di semi
-130 gr. di acqua
- 1 bustina di lievito
- scorza di limone

Preparazione:
Tanto per cominciare accendete il forno e mettetelo su 170 (così mentre preparate l'impasto arriva a temperatura). Io suggerirei anche di metter su una bella musica, perché cucinare ancheggiando è più bello. Ora cominciamo:
sbattere le uova con lo zucchero fino a farlo diventare un composto bello spumoso (io faccio tutto con le fruste elettriche perché non c'ho il fisico). Poi aggiungere l'olio, l'acqua, la farina passata al setaccio e il lievito. Alla fine grattatina di scorza di limone.A questo punto aumentando mano a mano la velocità frustate tutto di nuovo per amalgamare bene. Vi verrà un composto bello spumoso e piuttosto liquido. Non aggiungete farina*. Il segreto della sua morbidezza, infatti, è tutto lì, proprio nel fatto che sia un po' liquido.
A questo punto imburrate lo stampo (e che ve lo sto anche a dire?) e rovesciate tutto il composto.
Mettete il timer a...diciamo 30-40 minuti. Io vado un po' a occhio perché il mio forno è sprint e quindi spesso ci mette meno, comunque basta fare la prova stecchino.
Mi sento di consigliarvi di non sostituire l'olio con il burro e l'acqua con il latte, perché l'impasto risulterebbe più duro, come in effetti sono alcuni ciambelloni.
Ecco fatto. Come potete vedere la ricetta è super facilissima e anche leggera, appunto perché senza burro e senza latte.Quindi la potremmo chiamare 'Una ricetta milk free'? Che dite? No, perché io non sono pratica di ste cose.
Vi prego, provatelo. Lo fate in dieci minuti e ve ne innamorerete.Io non posto quasi mai ricette, se lo faccio ci sarà un perché. Poi però voglio sapere se avevo ragione ;-) E, come me, lo farete un giorno sì e uno pure. Domenica sera abbiamo spalmato anche un po' di marmellatina sulle fette.Da morì.

Ma quanto è bello? Provatelo, date retta. Se poi il medico vi trova il diabete, io non vi ho detto niente, chiaro?
* i consigli della preparazione sono a cura dell'autrice della ricetta.

27 commenti:

  1. Noooooo, pure senza burro!!!! Vado, attacco la musica e ancheggio!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao Simo.
    Mia cognata aveva trovato e fatto già questa ricetta e io l'ho voluta provare...
    ...da "Il ciambellone più morbido del mondo" sono riuscita a fare "Il ciambellone più sgonfio dell'universo"!!!!!
    Ma la colpa èp mia che l'ho cotto poco.
    Ci riproverò di sicuro...è una questione di principio!!!!
    Bacio e scappo a ripigliare i figli che sennò me li mettono per strada...
    Nuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu!!!
    ^_____^
    Baciotti.
    Nunzia

    RispondiElimina
  3. ciaoooooo questo ciambellone è una meraviglia lo faccio da anni, è il ciambelone di adelaide melles, un nome una garanziaaaa!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Guarda, capiti a proposito.Oggi pomeriggio volevo fare un dolce e stavo decidendo quale fare tra le ricette che ho. Mi hai incuriosita e quindi faccio questo.
    Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravaaaaa!!Non te ne pentirai!Poi dimmi eh? Ti aspetto!

      Elimina
  5. buonooo :OOO
    grazie cara x la ricetta!

    RispondiElimina
  6. Se hai letto i link avrai anche trovato chi è l'autrice di questa ricetta no?
    Allora perchè non linkare il mio blog?
    Si tratta di correttezza ;)
    http://www.diariodiunapassione.it/dolci/il-ciambellone-piu-soffice-del-mondo-oggi-anche-piu-buono/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io ho linkato la pagina dove l'ho preso. Ovvio che ci saranno altre mille ricette uguali a questo. Comunque l'hai fatto tu per me. Io prendo la prima pagina, se devo andare a ritroso di link divento matta! :-D

      Elimina
    2. ciao..scusate se mi intrometto...ma la ricetta "originale" io l'avevo trovata qui...datata 2008 mentre sul blog di Ady la vedo postata nel 2010
      ...
      Vi lascio il link...per verificare...
      http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=76708
      ora vi saluto.
      Bacioni Simo!!!!

      Elimina
  7. mi hai convinta... lo provo e poi ti faccio sapere...
    un abbrazzzzioooo!!!!

    RispondiElimina
  8. L'originale è solo il mio, le altre sono tutte copie, basta che linki la ricetta e volevo ricordarti che questa ricetta è presente sul mio libro così come l'hai scritta tu e addirittura con i miei consigli se in rete non c'è violazione del copyright, nella carat stampata si eccome!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho messo il link, e pure il tuo nome. Mi sembra il minimo. Mi scuso per la leggerezza con la quale ho effettuato la ricerca.Comunque complimenti, credo sia una delle cose più buone che ho mai mangiato! ;-)

      Elimina
  9. Io col pensiero l'ho gia fatto!!!
    Ora mi resta solo da trovare il tempo, ma direi che la ricetta è fantastica e senza montature pallose di albumi!!!
    Grazieeeeeeee

    RispondiElimina
  10. Chiedo scusa.Dimmi cosa devo fare.Va bene se metto il link della tua ricetta come me l'hai scritta tu? Io non sono pratica di queste cose, non sono andata a cercare l'autore, ho solo messo un link di dove l'ho presa.Ti sarei grata di una tua risposta.

    RispondiElimina
  11. Basta che scrivi che la ricetta è di Adelaide Melles e che linki il mio nome al mio blog www.diariodiunapassione.it
    Grazie

    RispondiElimina
  12. Grazie per la ricetta... (ringrazio te perché io l'ho letta qui nel tuo blog... non vorrei venir cazziata...), ma invece dell'olio di semi che non ho e non uso, si può mettere olio extravergine di oliva? voglio proprio provarla!
    Ciao
    Roberta

    RispondiElimina
  13. mamma mia e senza aggiunte di calorie!! Devo provarla, ma ora non ho tutto il necessario e allora ho già pronto il fogliettino per la prossima spesa!!!
    baci e fusa
    Paty

    PS:... non ho capito tutto 'sto casino, ma se vado sul link "Adelaide Melles" mi si apre la pagina di "www.diariodiunapassione.it", o hai corretto il testo o tutte queste parole sono inutili.

    RispondiElimina
  14. Accidenti, diventa rischioso anche fare una torta! Io comunque domani la provo. Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  15. Grazieeeee
    ero qui che avevo voglia di fare un plumcake stasera e ho pensato... chissà se la simo ha pubblicato...siiiii hai pubblicato.
    stasera non ce la fo, ma domani non me lo toglie nessuno.
    secondo te se ci metto le gocce di ciocco -chè son golosa- fanno come il titanic ? Affondano?!?

    RispondiElimina
  16. A questo punto però, per ogni vostra domanda o dubbio, chiedetelo direttamente ad Adelaide.Io l'ho fatto solo così.Di più, non so.

    RispondiElimina
  17. adelaide abita proprio dietro casa dei miei, in abruzzo, anche se è di origine napoletana.. questa storia del ciambellone l'avevo già sentita, ma non ho mai provato a farlo..

    RispondiElimina
  18. Ah come ti capisco, io non potrei vivere senza fruste elettriche!!! Questo ciambellone fa proprio al caso mio, mi preparo sempre volentieri i dolci x la colazione.

    Approfitto x invitarti alla mia nuova sfida mensile dedicata ai dolci:
    http://morenaincucina.blogspot.it/2012/04/una-nuova-iniziativa-sfida-mensile-un.html

    A presto!

    RispondiElimina
  19. Ciao Simo... anche se non sono una cuoca eccelsa, adoro fare le torte e questo ciambellone mi ispira molto. Lo proverò senz'altro in occasione di queste festività... Ti volevo fare anche i complimenti per le foto, sono sempre molto belle, riesci a far sembrare un ciambellone una torta da pasticceria, bravissima!!!
    Auguroni di Buona Pasqua!!!

    RispondiElimina
  20. Ciao, bellissimo il tuo blog, se nn disturbo ti invito al mio giveaway dove potresti vincere i prodotti di ITALMAMI, che offre ben 3 premi a scelta all'unico e fortunato vincitore, scade il 12/04/2012
    http://lacreativitadianna.blogspot.it/2012/03/6-giveaway-vinci-i-prodotti-di-italmami.html
    Se ti va, ti aspettiamo...nel mentre ti auguriamo Buona Pasqua. Ciao e a presto^_^

    RispondiElimina
  21. L'ho fatto! Grazie, è venuto davvero soffice soffice, una delizia! L'unico inconveniente è che si è attaccato allo stampo...

    RispondiElimina
  22. da provare, immediatamente... magari anche per pasquetta!
    grande Simo :)
    ps. buona pasqua!

    RispondiElimina
  23. Io questa torta la faccio con l'acqua gasatae mi viene ancora più morbida,ciao a tutte. Anna

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails