mercoledì 11 luglio 2012

Tema: la mia marmellata. Svolgimento:


HO FATTO LA MARMELLATAAAAAA!!!!!
No, aspè, troppo entusiasmo.
Ho fatto la marmellata.
Madò, troppo fiacca per una cosa che mi rende fierissima di me.
Ho fatto la marmellata!!
Ecco, così potrebbe andare.
Vi rendete conto? Io ho 39 anni e non avevo mai e dico mai fatto una cosa semplice e banale come la marmellata.
Semplice un par di albicocche! No ma è facile. Ma partiamo dall'inizio. Noi in giardino abbiamo un albero di albicocco.


Non c'abbiamo un frutteto, abbiamo solo lui e due ciliegi infingardi che quest'anno m'hanno fatto solo una ciliegina (bella per carità) che ci siamo divisi in tre dalla gioia. Poi basta. Ma l'albicocco ha dato abbestia.Ed è esploso tutto insieme, come solo gli alberi da frutta sanno fare. E sono albicocche molto genuine, eh? Il Santo non ci mette nulla nulla, lo nutre solo molto bene, dosa l'acqua col bilancino e gli fa pure due coccole.E loro vengan su che è una bellezza, tutte naturali. Dopo averci fatto anche il bagno e aver accontentato un po' tutto il parentado, lui, l'albicocchino nostro, continuava ad avere delle palle così attaccate ai rami e l'unica cosa (per non buttare via tutto) era di farci la marmellata.
Allora ho chiesto informazioni a mamma che mi ha detto “Fai così, poi così, poi così e queste dosi così”
Mia zia, saputo dell'impresa, mi ha detto “Fai cosà, poi cosà, poi cosà e queste dosi cosà”
In due mi avessero azzeccato una cosa uguale. Quindi mi affido a Internet, blog di cucina, FB, siti e ci mancavano le previsioni meteo e le avevo fatte tutte.
Il procedimento è semplice, azzeccare le dosi anche no. Ci sono moltissime opzioni e io mi affido solo a una cosa: il mio istinto. Faccio le dosi con la bilancia, i pesi, due bacinelle, travaso la frutta e zucchero e alla fine cerco di trovare il mio gusto. In poche parole: non saprei darvi la percentuale di zucchero. Vi dico solo che la prima volta erano 1 kg e 126 gr  di frutta e ho messo gr 376 di zucchero, così, a cazzo di cane. Ora ditemi voi come si fa a calcolare. Come si fa.
La seconda volta l'ho fatta di pesche (regalatemi dal vicino di casa di mamma che ne ha un campo) ed erano gr 954 di frutta e ho messo 289 gr di zucchero, sempre secondo il metodo Cazzum.

Allora: non ci crederete. Sono venute uno spettacolo!!!A me le cose mi vengono bene per culo, non ce n'è. Non c'ho tecnica e metodo e non ce l'avrò mai.
Che poi, tutti a darmi i consigli, ma tutti, e nessuno a dirmi che quando ti accingi a fare le marmellate la tua casa diventerà un inferno. Non solo la cucina ti si riduce a un campo di concentramento fruttifero, con frutta spiaccicata pure sulle mattonelle. Ma vogliamo parlare dello zucchero che come tocca un po' di liquido si appiccica da tutte le parti?E poi il pentolone, e ruma e gira, e bolle (blublublublublu...), e pela e sbuccia, e ribolle, e sterilizza e imbarattola e ribolli...
90 gradi c'avevo in casa. Novanta.
Quando è arrivato il Santo ha detto “Abbiamo Caronte a cena? Si è fermato qui stasera?”
Giuro non ci si stava. Però che soddisfazione! Che poi non è nemmeno per risparmiare, perché se facciamo il conto del costo dei barattoli, lo zucchero, il tempo, il gas... magari uno fa prima a comprarle, ma vuoi mettere la soddisfazione?E poi è roba genuina, oh!Solo frutta (allo stato brado come dico io) e zucchero.Niente addensanti, niente di niente.
E devo dire la verità. C'ho preso gusto. Parecchio gusto. L'idea di avere anche per l'inverno le nostre albicocchine sotto forma di marmellata, mi piace assai. E non potete capì che splendore stamattina quando me la sono spalmata sulle fette biscottate ( e non mi dite che dovevo aspettare!Non ce l'ho fattaaaaaaaa!!!!)
Lo so, sembro Nonna Papera. Ora mi metto pure a fare le conserve e chissà che cosa, invece di fare shopping col tacco 12 o passare ore dall'estetista. Che tristezza.
Però no? Dicevo: secondo voi io mi posso fermare a fare le marmellatine così? Nel senso, una volta pronte le metto in dispensa e via? E magari le regalo a chi l'ho già promesse, così scarne, in un anonimo barattolino? Macchè. Vi pare? Allora guardate cosa ho fatto con le mille stoffine che mi ritrovo:




ma non sono più belline? Così stanno in bella vista nella mia cucina, nella mia dispensa e all'occasione dirò “Prendi, portala a casa. L'ho fatta con le mie mani” oppure “Questa crostata è fatta con la marmellata delle MIE albicocche”
ADORO. Perché io sono anche generosa. E perché ne sto facendo davvero tanta. Mentre sto scrivendo ne ho già pronte 'confezionate' 5. Dieci barattoli invece sono a testa in giù a freddare. E domani, se avrò tempo (ma devo trovarlo prima che mi marcisca tutta la frutta) ne verranno fuori altri 10 minimo. Il perché è presto detto: mia madre oggi mi ha messo in mano altre due buste dell'Iper con pesche e susine del campo del vicino esclamando “Tieni cocca, vai!Visto che sei brava falla te!Che poi a babbo piace tanto...” Capito l'antifona?


Voi la fate la marmellata?
Avete mai fatto la verdura sott'olio? Io per esempio so fare solo le zucchine, quelle che si accompagnano bene con il bollito,per intenderci, quelle sott'olio col pepe in chicchi...e fatemi un cenno con la testa se avete capito!E che è?
Comunque. Lo so, è semplice fare la marmellata, è proprio facile, ma sono contenta di esserci riuscita, di aver creato con le mie manine qualcosa di buono da conservare nel tempo.
Sì, okay, Nonna Papera mi sta facendo l'occhiolino.
Se tanto mi da' tanto il prossimo acquisto sarà un trattore.



  







34 commenti:

  1. Complimenti, hanno proprio un bell'aspetto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. son belline, nevvero? Poi me lo dico da me, figurati!

      Elimina
  2. Ciao Simo! Io la marmellata la faccio sempre, di solito solo prugne e fichi, perché ho quelli, ma quest'anno mi sono state regalate un sacco di albicocche e di pere e sto facendo gli esperimenti, poi quando saranno mature le prugne avanti pure con quelle i fichi no perché mi ha ceduto l'albero...!!! Io per le dosi guardo su un libro di mia madre, ma poi decido per conto mio, più la frutta è dolce, meno zucchero metto, poi non ne matto mai pochissimo perché ho paura che sennò non si conservano, in più uso sempre lo zucchero di canna :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io ho fatto così. Le mie albicocche sono miele, na roba da diabete, per quello ne ho messo poco.Tanto si fa presto a consumarle, la mattina spalmiamo in tre! ;-)

      Elimina
  3. Mannaggia.... a vedere ste' foto mi fai venire una voglia, che poi io non sono un'amante delle marmellate...quella che me ne fa di ogni tipo è mamma.... e devo ammettere che non gli vengono per niente male. Per quanto mi riguarda mi sacrifico a mangiarle, del resto serve pure quello no? Un baciotto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ovvio, se nessuno le mangia che gusto c'è???Va bene così!

      Elimina
  4. Ebbrava Simo!!!!!!Ma un candy con premio un barattolino no????? Mai fatta confettura... perchè chiederai tu: 1) non ho un giardino 2) di conseguenza non ho albicocche nè pesche e nemmeno susine 3) ti invidio abbestia come dici tu!!!!!!!! Un abbraccione sorella... che la frutta sia con te!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si possono più fare i Candy!Sennò a quest'ora non sai quante cose avrebbero riempito le vostre case.Ne avrei fatto uno al mese, guarda!
      che la frutta sia come sì.
      IO SONO ALLA FRUTTA!

      Elimina
  5. Si dice che è facile fare la marmellata ma farla bene secondo me non lo è per niente e la tua ha davvero un un colore meraviglioso :) E l'hai fatta tutta frutta e pochissimo zucchero come piace a me. Se il buon gionro si vede dal mattino hai un futuro come marmellatrice :))
    Mai sterilizzato i vasetti pieni e mai avuto problemi. Barattoli puliti, marmellata invasata bollente e subito tappato, fai raffreddare tutto avvolto in una copertina e dopo un po' ti fanno il vuoto da soli. Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ma io sterilizzo tutto (tappi e barattoli)anche prima.Tutto bello pulito, così poi invaso bollente come dici tu, capovolgo e lascio raffreddare coperto con un canovaccio.
      Macché marmellatriceeeeeeee!!!! :-D

      Elimina
    2. pur'io faccio così, preciso! sono una gran produttrice di marmellate a tempo perso: le faccio anche di frutta mista, per esempio quando ho due mele, un limone, dieci fragole e mezza pera che stanno per tirare le cuoia io trito tutto e marmellizzo. ho anche scoperto che nella pentola di coccio la frutta ci cuoce che è 'na meraviglia.

      Elimina
  6. Bellissime foto e la marmellata sembra buonissima! Menomale che non fai il candy, che se anche partecipavo poi non me la postevi spedire. Brava Simo, slurp!

    RispondiElimina
  7. Ma che tenerezza fai con tutto l'entusiasmo che ci metti nel fare le cose,sembri una bambina;troppo caruccia.Anch'io ho fatto tanta marmellata di albicocche.Vuoi un consiglio?Se ne hai ancora,fanne succhi di frutta o sciroppate,na squisitezza!Baci.Iris

    RispondiElimina
  8. A ora di colazione non si possono legge sti post però!!!!!
    Sono stupende... e immagino buonissime! Io le preferisco con la pectina (che è naturale pure quella eh) così vengono un po' più gelatinose e ci metti 3 minuti a farle... Tentar non nuoce ;)

    RispondiElimina
  9. No, dico... ho solo una piccola curiosità da chiederti: ma le hai fatte con le unghie laccate da "omoragno"???? DIMMELO!

    RispondiElimina
  10. wow, che bell'aspetto....mi hai fatto venir voglia di farla anche a me!!! ma ne sarò capace? nel caso ti chiedo consiglio. baciiii

    RispondiElimina
  11. io sono più "grande" di te eppure la marmellata non l'ho mai fatta, ma visto che la stai facendo anche per me e qualcun'altro data la quantità posso ancora rimandare! poi vengo asssargggiarla!!!

    RispondiElimina
  12. Ti avviso stai diventando il mio blog preferito. Oh, sono responsabilità.. :-)
    Casafujiko.blogspot.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dammi anche questo pensiero ora!!! :-D :-D

      Elimina
  13. Che ridere! :o) Io adoro fare la marmellata perchè ti da grandi soddisfazioni e quando apro il vasetto alla mattina per la colazione rido sempre come una ebete per la felicità di quello che ho fatto. ;o) Lo so, è un po' stupido! Ps che invidia per il giardino.

    RispondiElimina
  14. Complimenti sia per le foto che per la marmellata! Deve essere squisita su una fetta di pan brioche, la mattina, o a merenda il pomeriggio.
    Che belloooo! Hai un albero di albicocche!!!
    Complimentissimi ancora.
    Brava brava brava .
    Ciao!

    RispondiElimina
  15. Io la faccio domani!!! Bene daje di crostata ora!!! :)

    RispondiElimina
  16. Ma sei bravissima!!
    C'è qualcosa che non sai fare?;DDDD
    Anche qui ci si cimenta a fare tutto da noi,in campagna sembra tutto più facile,ma sopratutto divertente!!
    Ti aspetto all'opera con il trattore!!;)))))
    Bacioni
    Sabry!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. QUALCOSA CHE NON SO FARE???? Se inizio la lista finiamo domattina!! :-D

      Elimina
  17. Complimenti, sembra buonissima!
    Io non ho mai provato e a me non sembra per niente semplice farla!!
    Io coi dolci sono negata, come ti dicevo su FB, però capisco la sensazione di riuscire a fare qualcosa con le proprie mani è fantastica ;)

    RispondiElimina
  18. Ciao Nonna.
    Dunque, vorrei tre marmellate di albicocca, due di pesche e quattro di susine...se poi ci scappa pure una bella crostata mica disdegno...
    Che c'è? Ho detto qualcosa che non va?
    Dai che ora che c'hai preso la mano...io mi prendo tutto il braccio...uahahhahahahah!
    Tesorina, già ti vedo col grembiulino, i capelli raccolti che fischietti mentre giri la purea di frutta...Spettacolooooooooooooo!
    ^________^
    Baciotti dolci.
    Nunzia

    RispondiElimina
  19. Mmmmmmmmm!!!! Che acquolina!!!! Inutile dire che io non ho mai fatto nulla di simile e mi sembra complessa anche una mela cotta.
    Hai tutta la mia ammirazione, brava topinaaaaa!!!

    RispondiElimina
  20. Meravigliosa Simo... brava bravissima!!! Per non averne mai fatta prima direi che... sei un mostro! Pure il confezionamento gli hai fatto.... (no dico, io quando ho finito d'invasare, son finita anch'io, chi ha voglia di abbellire pure? Ma tu... che donna!).
    P.S.: Insomma alla fine le dosi son quelle... ;)

    RispondiElimina
  21. Simooooo!! Si vede che è buonissima da leccarsi i baffi la tua marmellatissima!! Devo farla anch'io ... anche se non ho l'albicocco, né il pesco, posso solo fidarmi della frutta comprata, va be' ci proverò.
    baci e fusa con baffotti sporchi di marmellata ... ma chi ha rubato la marmellata?? Ah, è stata Simo!!!
    PS: vieni da me che c'è una sorpresina per te
    Paty

    RispondiElimina
  22. Guarda con i capelli raccolti e grembiulino ti ci vedo proprio a fare Nonna Papera...ma il Santo lo metterai all'ingrasso tipo Ciccio???
    Scherzi a parte complimenti epr la tua nuova esperienza.
    Io ho cominciato a cimentarmi con marmellate un paio di anni fa...pensa che ho provato anche quella di peperoni e peperoncino...da infarto!!!
    Magari te la mando...
    Ciao baci
    PS..al posto del frullato posso avere una fetta di pane con marmellata???

    RispondiElimina
  23. Simoooooo sei una grandeeeeee!!!..sono stupende!!
    ....che donna!!...baci, veronica e Orazio!!

    RispondiElimina
  24. Ciao Simo, ho un piccolo premio per te sul mio blog, spero ti faccia piacere :)

    RispondiElimina
  25. ciao Simo, io per quest'anno ho fatto un po' di passato di pomodoro,(non alla meridionale che cuoce un giorno intero) e le melanzane sott'olio. Chissà se riuscirò a fare altro come le brave massaie di una volta???
    Ciao nonna papera!!!
    Barbara

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails