mercoledì 27 marzo 2013

Le mie risposte (ommarò)




Eccoci qua con le risposte alle domande del post precedente:

Letizia chiede: Perché non organizzi un Simona day?
Perché non ci avevo ancora pensato!Grazie, che bella idea!Non vedo l'ora di far suicidare i miei pochi neuroni per organizzare una cosa di questo tipo. Ma sei pazza? :-D

Chicca e Marzia hanno chiesto “Ma come fai far tutto in sole 24 ore?”
Infatti non faccio tutto, manco pè gnente. C'è da dire che adesso ho un part time (che a breve diventerà full time, e lì sì che so' cazzi), una figlia grande che si sistema da sola, un marito piuttosto collaborativo e una sveglia che suona alle 6.30. Ed esco di casa quasi alle 8.00. Diciamo che prima di uscire di casa, togliendo la colazione e la cura del corpo per farmi uscire in maniera decente, rassetto casa, in modo da non metterci più le mani. Ho un giorno libero, più il sabato e la domenica, ho sì appuntamenti settimanali come la palestra e la piscina, ma mentre Alice nuota io magari scrivo i post o leggo libri. Mentre ripasso storia alla pargola, in forno stanno cuocendo le lasagne (tipo) che Andrea riscalderà mentre io sono in palestra. Così, quando arrivo alle 8.30 trovo la tavola apparecchiata e la cena pronta. E quando il forno è acceso per preparare la cena, non vuoi approfittare e preparare un dolcetto veloce veloce?Se dico che ieri sera ho visto un bellissimo film, non è detto che l'abbia visto seduta sul divano (come spesso accade), ma magari l'ho visto mentre stiravo. Le lavatrici le faccio di notte, la mattina alle 7.30 prima di andare al lavoro li stendo, alle 15.00 (tempo permettendo) sono pronti e li ritiro. Se non sono ancora pronti, li toglie Andrea quando noi siamo in piscina. La mia è un organizzazione a incastro. Ci sono giorni in cui davvero si va al minuto, altri in cui possiamo scorrazzare come galline nell'aia senza impegni importanti. E se scrivo un post è ovvio che non sto spolverando. E se manco dal blog per tre giorni, può darsi che sia a lavare le tende. Sono stata spiegata? Detto ciò vorrei comunque almeno una dozzina di ore in più :-D

Il mio portone chiede: Dove hai imparato a fare le foto così bene?
E io chiedo a lei: Le mie foto vengono bene? :-D
E' facile fare belle foto quando hai una bella macchina. Il mio ammmmore mi ha regalato una Nikon l'hanno scorso dove davvero, se lo volessi, potrei farci anche la doccia. Purtroppo so usare solo un terzo (ma anche meno) degli aggeggi che ci sono, quindi è anche fortuna. Poi non so, si impara guardando qua e là, documentandosi, sbirciando, con la tecnica alla ndocojo cojo, come tutte le cose  che faccio. Non ho fatto un corso e per ora sai che non mi interessa nemmeno? Ma mai dire mai. La passione è scattata da quando ho messo mano a internet, prima scattavo solo qualche fotina controvoglia. Il fotografo, in casa, era il Santo. Pensa che è stato il fotografo ufficiale del matrimonio di mia zia.Ora invece la macchina la prendo io e lui, poretto, guarda questa pseudo fotografa inciampare in un tombino per fotografare uno stormo di piccioni. No, ma dimmi te.

Farine fiori e fili chiede: Come fai a organizzare itinerari interessanti senza perderti?
Ecco qui devo dire che entra in gioco il Santo. Lui è un grande organizzatore di mete e viaggi, non sbaglia mai un colpo. Io gli vado dietro, ovvio. E ho imparato la malizia e l'accortezza di scegliere posti giusti (per noi) senza troppe divagazioni. Ti potrei dire che ci vuole metodo, ma nel nostro metodo alla fine non c'è...metodo!Strano, vero? Ma siccome è un discorso troppo lungo e mi piacerebbe parlarne meglio, credo che ne farò un post. Contenta?

Adriano chiede: quali sono i tuoi gusti musicali e come si conciliano con quelli di Andrea e Alice?
Adriano, bello de zia, io non ho gusti musicali. Mi intendo di musica come tu probabilmente ti intendi di ricamo a punto croce. Io ascolto musica, non la seguo. Ovvio che mi piacciono dei gruppi, qualche cantante, ma non sono mai stata a un concerto urlando “Sei il mio mitooooo!!”. Gnaàfò. Ho seguito altri concerti (uno in compagnia di mia suocera, ve l'ho mai raccontato? Da brividi), ma davvero non sono una che si strappa i capelli. E poi mi piacciono un po' tutti i generi, mi va bene quasi tutto...in poche parole, cambiamo discorso. Cosa ne pensa Alice della musica è scritto qui, e in quanto al Santo, oh bhè, lui è per musica più ricercata ed è anche più preparato. E la risposta è no, non abbiamo gusti simili :-)

Bene, sono contenta che nessuno di voi mi abbia chiesto “Ma Simo...quanti anni hai?” perché tra pochi giorni, precisamente a Pasqua, ne faccio quaranta tondi tondi.
Il che è uno schock, sappiatelo.
No, ma dico io, è possibile fa' quarant'anni proprio il giorno di Pasqua? No, ma ditemelo voi!
Io penso di tornare su questi schermi presto presto, ma al lavoro (che in questa settimana non è part time manco per il bavero) siamo sommersi da uova, schiacciate di Pasqua, cesti, conigli di cioccolata e agnelli di zucchero, quindi rischio di non riuscire a farvi gli auguri e di non scrivere nulla per il giorno del mio compleanno. No, ma che tristezza!
Però ho deciso, visto il sopraggiungimento degli anta di farmi tre regali, non uno, tre!
Faccio bene, nevvero?

P.S.
Oggi ho un'ovaia che balla il flamenco.
L'unica cosa positiva del 31/03 è che mi avvicino sempre di più alla menopausa.


17 commenti:

  1. E poi il 31 si dorme pure un'ora meno, vero?

    RispondiElimina
  2. ascolta visto che anche io ne faccio 40 tondi tondi l'8 di aprile ...un consiglio di chi ha già fatto il compleanno prima di noi è stato: non mettere il numero sulla torta
    -_- fa un po' impressione

    io voto il simona day scusa ^_^

    RispondiElimina
  3. bel post e belle le tue risposte. anch'io faccio 40, fra un pò. e come te, ho deciso di farmi un pò di regali (tutti regali craftosi, alla faccia della crisi). ho già cominciato a farmeli a febbraio e sto ancora continuando. ai soldi che sto spendendo ci penserò un'altra volta. ciao e buon compleanno se non ci si sente prima di pasqua. e buona pasqua, ovvio. marta

    RispondiElimina
  4. Tutte le risposte...tse!!!
    A "che combini?" non hai risposto ;-)

    RispondiElimina
  5. Non hai una vita ad incastro, hai una vita-puzzle!!!
    E poi, come dico sempre io, perché nessuno inventa l'"ottimana"? Anche a me la settimana non basta più tra casa-scuola-marito-nipoti...
    Eh eh! Ti/vi lamentate dei vostri 40 anni ed io che dovrei dire??? Acc... a 40 tra qualche anno ci arriva mia figlia!
    baci e fusa
    Paty

    RispondiElimina
  6. Azzietta bella... nun penserai mica di cavartela accùssì, vero? :D

    Già perché io non ti ho chiesto di che gruppi sei fan, ma quale sia la tua musica preferita (ovvero quella che ti emoziona di più, al di là di chi l'ha fatta e del suo grado di commercialità o di ricercatezza) e su questo hai elegantemente glissato. Anche su quanto vi scornate tra di voi di fatto non hai risposto, ma è anche pur vero che non tutti vivono certe scenette (immaginati una donna che vorrebbe mettere sul piatto solo dischi di Elvis Presley o di Celentano, un uomo che ascolta De Gregori, De André e gli Inti-Illimani assieme ad un ragazzo di 14 anni che si spara i Black Sabbath a tutto volume nelle cuffie e avrai un'idea di quello che era casa dei miei nella seconda metà degli anni '80) e quindi va bene così.

    A questo punto, vorrei provare a proporti il quesito sulla musica in un altro modo. Immagina di dover creare tu una compilation per condividere con chi non ti conosce quello che tu consideri essere il meglio tra ciò che ascolti, quali canzoni sceglieresti?

    p.s. non importa se adesso non hai la minima idea su da che parte cominciare, per me non è importante avere risposte in tempi brevi. Piuttosto prenditi tutto il tempo che ti serve e rispondimi quando avrai le idee chiare in proposito ;)

    RispondiElimina
  7. p.p.s. sulla torta non mettere il numero, metti una semplice e grossa V (in fondo anche tu stai per entrare nel tuo QUINTO decennio di vita)! :D

    RispondiElimina
  8. Ciao, è un pò che ti seguo e oggi per la prima volta posto.
    Cosa dovrei dire io che di anni rispetto a te ne faccio qualcuno in più.
    Anch'io a quarant'anni pensai di farmi un regalo (precisamente un paio di orecchini con perle nere), a lungo agoniato, invece... sai cosa ho avuto in regalo pochi giorni dopo il mio compleanno?
    Indovina dai!!!!
    Irene, la mia seconda bimba!
    Ovviamente regalo più bello di così non si poteva avere, ma ti assicuro che non penso più a farmi altri regali per i miei compleanni.
    Comunque sei troppo simpatica!

    Cristina

    RispondiElimina
  9. Ciao, posto per la prima volta anch'io, la mia mamma il giorno di Pasqua ne compie 80, il doppio dei tuoi!
    TANTI TANTI AUGURI, Rose

    RispondiElimina
  10. Auguri! io rilancio: il giorno di Pasqua la mia simpaticissima e mitica zia ne compie 95!! Hai ancora un bel po' di cose da fare prima di arrivare a mettere 95 candeline sulla torta!
    Marina

    RispondiElimina
  11. sulla torta dei miei 40 anni (lo scorso 17 aprile) c'era un "40" ben evidente!
    e felicissima che ci fosse!
    sarà che ho già visto la morte in faccia 4 volte di troppo, e quindi avevo veramente tanta voglia di festeggiare e di dire "SONO VIVA"!

    RispondiElimina
  12. Ed io che mi aspettavo qualche segreto svelato di cui avrei fatto tesoro... ok, prendo atto che è tutto nella norma: anche te fai dodici cose contemporaneamente! la differenza sta nel Santo collaboratore. Io ci sto ancora lavorando ma non credo che potrà aspirare alla beatificazione!
    Riguardo ai quaranta, cara Simo... io sono ancora lontana dal farmene una ragione; mi sento molto Scalfaro quando gridava "io non ci sto!"; per di più mi toccherà subire dalle mie amiche la tremenda vendetta di tutti gli scherzi che ho organizzato per i loro 40! Aiuto!!!!

    RispondiElimina
  13. Eccome se le sai fare le foto.. sei autodidatta e quindi doppi complimenti! Ma soprattutto Happy Birthday to youuuuu!
    Annalisa

    RispondiElimina
  14. benvenuta nella schiera degli ANTA,un età MAGICA!!!buon compleanno e buona pasqua...mitica simo ;) sw

    RispondiElimina
  15. Ciao, scusami tanto se ti disturbo, sei una mia follower e per problemi tecnici ho dovuto aprire un nuovo blog e ricominciare da zero, pian piano copierò tutti i post a cui tengo maggiormente.. Ti chiedo gentilmente di seguirmi anche a quest altro indirizzo.
    Spero tu abbia 5 secondi del tuo tempo per cliccare "unisciti al mio blog" in questo nuovo indirizzo:


    Carmelyta'sRoom


    Grazie in anticipo!

    RispondiElimina
  16. Ciao cara, che belle idee che proponi !
    Sul mio blog c'è un nuovo post.
    http://antiquando.blogspot.it/
    Ti aspetto.
    A prestissimo
    louisette

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails