sabato 1 giugno 2013

L'articolo

  IL TIRRENO  1 Giugno 2013





Il romanzo vince diversi premi poi la scelta di pubblicare su internet si trasforma in un successo. L'autrice è commessa in un negozio di gastronomia.

Pisa-
Incredibile, ma vero. Il romanzo “Il male minore” di Simona Fruzzetti nella classifica Amazon della narrativa contemporanea per mezza giornata ha superato il pluriomaggiato “ZeroZeroZero” di Roberto Saviano il quale, poi (ma solo poi) si è ripreso il primato in classifica.
Sì, il mio libro è stato il primo in classifica per mezza giornata, ma che soddisfazione stare davanti a Saviano!” afferma Simona Fruzzetti che fa la commessa in un negozio di gastronomia.
Il successo per questa scrittrice è arrivato del tutto inaspettato grazie al web perché il suo è un eBook che si può comprare a 1,02 euro, e in poco più di un mese, ha venduto quasi mille copie.
Con questo romanzo ho partecipato a un concorso a Pontedera e un altro a Firenze dove è giunto primo ricevendo tre proposte editoriali, ma che non mi convincevano. Poi, una mia amica mi ha detto di questa opportunità di pubblicare sulla rete e così io stessa ho scelto la copertina e il libro è stato inserito nel mercato di internet. Non mi aspettavo questo successo. Anche se i miei amici mi dicevano che è un buon libro, poi il vero banco di prova è stato il pubblico dei lettori”
Simona Fruzzetti scrive per diletto, “perché è una passione mia e sono soddisfatta di questa esperienza dell'eBook in quanto è una finestra perfetta per i giovani autori che vogliono pubblicare un libro, mi dispiace non averlo fatto prima”
La protagonista del libro è Alessandra, una trentenne con una vita apparentemente da invidiare.Ha una bella casa, un bel marito, una figlia incantevole e un lavoro, in una libreria del centro, che la soddisfa pienamente. In realtà è una donna tormentata, schiacciata dal senso di responsabilità che sente nei confronti della famiglia e appiattita dalla routine coniugale. Un giorno Alessandra incontra Guido, un suo ex. L'uomo, diventato poliziotto, la invita a bere qualcosa per festeggiare il loro fortuito incontro, ma si rivelerà l'inizio di un'avventura a cui riuscirà a sfuggire e che aveva rischiato di mettere a repentaglio se stessa e la sua famiglia.Sul web, ci sono numerosi commenti positivi al libro.
Simona Fruzzetti ha scritto anche un racconto per bambini e inoltre cura una rubrica sul portale wwwtentazionedonna.it/donne-manuale-di-sopravvivenza/ dove scrive articoli sulla cura e la bellezza femminile.
(g.p.)


Non sto capendo più nulla, fioccano festeggiamenti e brindisi a casa, al lavoro, in tutti i luoghi e in tutti i laghi.
Ma un calice è per voi, perché se sono arrivata a questo è grazie a voi che mi seguite con tanto affetto e a chi ha acquistato, letto e recensito il mio libro. E un grazie va anche a un gruppo numerosissimo di belle anime su FB che mi sostiene, qualsiasi cosa faccia, manco fossi J.K. Rowling!
Dio, c'ho gli ormoni a palla, mi ci manca la lacrimuccia e siamo a posto.



Ancora GRAZIE di cuore, bimbi.

p.s. mi ripiglio poi torno, eh? n'attimo...

30 commenti:

  1. Te lo meriti.
    Continua così!

    RispondiElimina
  2. Mercoledì brindiamo anche noi, nevvero? Sei brava brava brava...e basta!!! Non ammetto repliche....e un giorno potrò rilasciare anch'io interviste..ma su di te!!!!

    RispondiElimina
  3. Sulla fiducia ti dico che te li meriti tutti!!! Grande!!!

    RispondiElimina
  4. Fanculo al Kindle... (No, ma prima o poi ne esco vincitrice eh!)

    RispondiElimina
  5. Wow, queste si che sono soddisfazioni!!!!!!
    Evvvvvvvvvvvvvvvvaaaaaaaaaaaaaaaaaaiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  6. <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 <3 GRRRRAAAAANDEEE SIMOOOOOOO!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Ti seguo sempre sul blog , da tempo, ed ho comprato il tuo libro. Un ottimo acquisto! un libro gradevole e del resto l'ho acquistato ad occhi chiusi, conoscendo i tuoi post!
    Annamaria

    RispondiElimina
  8. aggiungo: il fatto poi che sia un ebook mi ha convinto definitivamente: ormai il mio kindle è sempre con me!!!!
    Annamaria

    RispondiElimina
  9. Una soddisfazione grandissima che ben si addice a te, alla perspicacia, alla sagacia, all'ironia e allo spirito giocoso che fanno parte del tuo modo di raccontare.
    Non sono pratica di questo modo di pubblicare e acquistare... ma mi informo!
    A te complimenti, complimenti e complimenti ancora. Buoni brindisi!
    Kiss, Sonia

    RispondiElimina
  10. non posso che congratularmi, anche se non ho ancora letto il libro perchè leggo solo su carta. Ma i numeri parlano chiaro: 1000 copie in poco tempo è un grande risultato, del resto anche il n. dei tuoi follower è un chiaro esempio delle tue capacità.
    Di sicuro ora riceverai qualche altra proposta da editori migliori. Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Grande Simo, successo meritatissimo!! Sono davvero felice per te!!

    RispondiElimina
  12. Bravissima Simooooooo....aspettiamo il secondo libro!!!

    RispondiElimina
  13. Brindo con te Simo!!! Un abbraccio super!!!! :-*

    RispondiElimina
  14. Brava è tutto meritato!!! E il mio prossimo regalo sarà il Kindle...così sarò prontissima per il secondo libro. Un abbraccio tesora PS ma se lo fai cartaceo vengo fino a lì per farmelo autografare!

    RispondiElimina
  15. Ciao Simo.
    Sono strafelice per te.
    Ti meriti questo e anche di più.
    Ma siccome non sarei io se non ti dicessi questo, allora mò te lo dico: voglio il secondo libro e so anche quale!!!!!!
    Voglio sapere di quella cacchio di veterinaria che mi hai fatto conoscere in poche pagine e poi mi hai lasciato senza più notizieeeeee.
    Perchè come scrivi mi piace e voglio leggere il tuo nuovo romanzo entro l'annointesi????
    Mò te l'ho detto!
    ^_________^
    Ti adoro.
    Nunzia

    RispondiElimina
  16. ASPETTA,ASPETTA....VEDI TU CHE MI STAVO PERDENDO....
    MA BRAAAAVAAAA.....NON SOLO MI FAI SCONQUASSARE DALLE RISATE CHE POCO CI MANCA CHE MI DEVO METTERE UN PANNOLONE,..POI MI DAI IL COLPO DI ...PENNA!!!E MI STENDI!!
    BENE!IO LO SENTIVO CHE ERI TROPPO TOSTA PER FERMARTI AL TUO BLOG...TROPPO TOSTA..
    MI CONGRATULO CON TE E ,ANCHE SE NON CI SIAMO MAI INCONTRATE MI SEMBRA DI ESSERTI AMICA DA TANTO PERCHE QUANDO TI LEGGO MI FAI STARE BENE.
    AUGURI,AUGURI E ANCORA AUGURI!!!SABINA.

    RispondiElimina
  17. e vvvvaaaaaaaiiiiiii!!!!!!

    brava!!!!!

    elena

    RispondiElimina
  18. mitica cara Simo. Ti meriti tutto il successo possibile.

    barbara
    http://fili-di-parole.over-blog.it

    RispondiElimina
  19. Simo te lo meriti tutto questo successo!!!
    il libro poi, è strepitoso!!
    un bacio

    RispondiElimina
  20. Grande Simo!
    Allora non sei più una tonka!!
    :-)
    baci

    RispondiElimina
  21. Grandissima Simo!!!!!!!!! Sono davvero felice per il tuo successo, ma te lo meriti tutto, davvero! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  22. Ma grande Simo!!! PROSIT!!! ;-) Tanto lo so che tra pochissimo uscirà in cartaceo...
    Bacioni!

    RispondiElimina
  23. bello, mi piace l'articolo. martta

    RispondiElimina
  24. GRAZIE A TUTTIIIIIIIIIII!!! Vi lovvo! :-D

    RispondiElimina
  25. Beh, congratulazioni davvero!!! :) Chi legge il tuo blog già lo sapeva che sai scrivere, ma gli altri no ;) lo devo ancora leggere il tuo libro, fa lo stesso??? ma anche lì ci si scom-piscia dalle risate o è serioserio??

    RispondiElimina
  26. congratulazioni.
    Volevo chiederti una cosa i libri che si possono leggere con il Kindle si possono leggere anche con il kobo?

    RispondiElimina
  27. Complimentissimi! Anch'io sono una scrittrice (ho pubblicato quest'anno un libro su un safari in Africa) ma non ho certo avuto lo stesso successo! Dev'essere un'emozione incredibile.
    Ciao e complimenti per il blog
    Beatrice

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails