mercoledì 22 gennaio 2014

L'amore è




L'amore è:
ritrovarsi la mattina noi due soli in bagno, con lui nudo e io con le mutandine scese alla caviglia.
Lui, ovviamente,  sta facendo la doccia e io pipì sul water.
Che avevate capito.

L'amore è:
abbracciarsi nel letto a cucchiaio prima di dormire, sentire il suo fiato sul collo e la mattina dopo svegliarci  uno col torcicollo e una con la sciatica. In mezzo a noi, la prossima volta, metteremo un fisioterapista.

L'amore è:
Farsi le coccole sul divano, da soli. Lui che  intrufola le mani dentro la mia maglietta, io  che scopro il suo torace, seguo col dito gli addominali, mi fermo all'ombelico, lo guardo e mormoro "Forse è il caso di fare un lavaggio forte alla tua maglia, perché hai più lana te  nell'ombelico che in un lanificio irlandese"

L' amore è:
Sentirsi dire "Sopra la lavatrice sì!Oh sì!" "Sopra la lavatrice, no.Secondo me non regge" "Oh sì, ne sono sicura!" "Se lo dici te, allora lavatrice sìììì!!!"
E stiamo solo decidendo se impilarci sopra l'asciugatrice.

L'amore è:
Darsi un bacio appassionato, di quelli che ti rivoltano le budella, che ti ricordano, se mai me lo fossi scordato, che a me st'omo m'attizza come quando avevo vent'anni. E scoprire (dopo che gli è rimasta impigliata nei capelli la mia forcina con un fiore rosso), che anche da travestito spagnolo, non sarebbe male. Olè!

L'amore è:
Mandarsi sms compromettenti  prevedendo pure numeri da circo, e cancellarli subito dopo per paura che mia figlia li scopra quando prende il mio cellulare per chiamare mia madre. Lei, tra qualche tempo, cancellerà i suoi per paura che io li scopra quando prenderò il suo cellulare per chiamare mia suocera.
Ergo: se ognuno, in casa mia,  si facesse i cazzi propri  sarebbe meglio.

L'amore è:
Guardare insieme con occhi sornioni  il tavolo di cucina, constatare che è bello solido, che reggerebbe a scossosi e sobbalzi e dire all'unisono "Sì, vabbè, un altro trasloco lo può reggere"

L'amore è:
Essere sul più bello, vedere quasi padre Pio e pure la Madonna, e scorgere sul comodino il gatto che ti guarda con due occhi così grossi che sembrano due padelle Lagostina. Se non fosse che muove anche la testa a ritmo, uno potrebbe anche lasciar perdere.

L'amore è:
Sentire lui che, in cucina in  accappatoio, mi dice "Amò, che la vuoi la banana?" e scoprire che mi sta offrendo davvero una banana mentre lui addenta una mela.

L'amore è:
Sentirsi dire, mentre mi guarda con occhi languidi  "Non so che farei senza di te. Non ce la farei, giuro. Ci sono momenti, come questo, in cui penso che, oh sì, ti risposerei altre mille volte" mentre gli sto passando l'aspirina, il plaid, il telecomando, lo sciroppo e i calzini di lana perché ha la febbre a 37.1

L'amore è:
Aprirgli la porta, gettarsi tra le sue braccia, avvinghiarsi ai suoi fianchi e mormorare "Mmh... ma cosa sento nei bassifondi...stavi pensando a me?"
"È il cellulare"

L'amore è:
Uscire dal letto nuda arrotolandosi il lenzuolo intorno al corpo come fa Brook, dopo che si è fatta qualsiasi membro maschile della famiglia Forrester. E' volersi dirigere sinuosa verso il bagno e inciampare, piantandosi  tra il comò e l'armadio. Che manco una mummia 'mbriaca.

L'amore è:
Nonostante la stanchezza, dirgli con l'occhio trombino "Topo, t'aspetto in camera", andare in coma profondo in cinque secondi netti,  e ritrovarlo la mattina dopo che, poggiato sul gomito, mi guarda e fa "Buongiorno, dormito bene?"

L'amore è:
Scambiarsi frasi come "Io sotto tu sopra" "No, io sotto e tu sopra!" "Se sto sotto ci entro male" "E se sto sotto io mi sento soffocare, lo sai che preferisco sopra" "Facciamo un po' per uno, un po' sotto e un po' sopra, come quando eravamo giovani"  davanti a un improbabile letto a castello di un bed and breakfast.

L'amore è:
Scatenare, involontariamente,  l'invidia di un'amica dicendole  "L'abbiamo fatto ripetutamente e poi siamo crollati sul divano, sfiniti, sudati. Dio che bellezza! Dopo tanti anni è come se fossimo sempre dù ragazzini!" E mi stavo riferendo a una serie di partite da tennis giocate in doppio alla Wii.

L'amore è:
Baciarsi sempre, e con coraggio. Infatti  il bacio per noi è un apostrofo rosa tra le parole "Che te sei magnata?" e "Na zuppetta di cipolle, perché?"

Ma soprattutto l'amore è:
Guardare insieme la pubblicità di Peppa Pig, sentirgli  dire "Ebbasta, con sta maiala!È pure orrenda!"
sperando che possa proferire la stessa frase a un' eventuale celebrazione di un addio al celibato.




39 commenti:

  1. Meeega post :) Divertentissimo e anche tenerello:D

    RispondiElimina
  2. sto. a morìììììì :D
    certi episodi te li invidio proprio. davvero. è meraviglioso ridere insieme. meraviglioso
    Ire

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non solo è meraviglioso, ma è il segreto, secondo me ;-)

      Elimina
  3. non son sparita.... è che gli ultimi gg son stati parecchio incasinati, ma ci sei sempre tu che mi strappi un sorriso!!!! GRAZIE Simo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. spero che ora vada meglio e son contenta di averti fatto sorridere. Oddio, ridi sulle mie disgrazie, ma faccio finta di nulla, via! :-D

      Elimina
  4. L'incipit mi ha preoccupata parecchio...
    Patri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggo malizia nei tuoi occhi... uahhahhahahhah!!!

      Elimina
  5. No, vabbe'! Tu sei unica!!!!!!!
    Una mejo dell'altra!!!!
    Mitica Simo' :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. come dici 'mejo' te, nessuno mai :-))))

      Elimina
  6. Da leggere, ri-leggere, stampare, imparare a memoria... ^_^

    RispondiElimina
  7. bellissimo post
    detto tra una risata e un po' di ammirazione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la risata ci può stare, l'ammirazione non so ;-) credo che tutte le coppie (o quasi) siano e facciano come noi, chi più chi meno, non siamo certo straordinari. È che magari io lo racconto e chi è più intelligente di me, invece non lo fa, giustamente. Si sa, sono un po' incosciente :-D

      Elimina
    2. in quanto single, potevo scrivere invidia, ma l'invidia è una brutta cosa, ho preferito quindi usare il termine ammirazione, mi sembrava più coerente al mio pensiero
      e poi onestamente, credo che parlarne e scherzarci sopra, sia la maniera più bella di viverla

      Elimina
    3. Dici proprio bene, mi garbi!Invidia è una brutta parola, ammirazione è più bella. Del RIDERE DI NOI ne abbiamo fatto una regola di vita :-) Grazie Charlie.
      p.s. il mio gatto l'ho chiamato Charlie!!

      Elimina
    4. il mio gatto si chiama "sigira" perchè il cane all'epoca si chiamava "Ciak"

      Elimina
    5. Nuooooo!!! ma stai scherzando??? Un genio!!

      Elimina
    6. no, no, è la verità
      "sigi" per gli amici :-)

      Elimina
  8. L'amore è stare insieme da 19 anni, da quando ne avevo 19(ergo ne ho 38..)e ridere ancora alle sue battute! Simò sei una forza della natura.Ciao,Emanuela

    RispondiElimina
  9. ripeto i commenti sopra: BELLISSIMO. e sghignazzato in ufficio ad alta voce (tanto sono da sola) . marta

    RispondiElimina
  10. Ahahahah certi sono spaziali :D ma, n generale, il post è magnifico e tenero!
    Invertirei le cose, dicendo 'è amore'. Sipario :)

    RispondiElimina
  11. Ma chi sei? Ma dov'eri? Mi sono letta qualcuno dei tuoi post ma ho dovuto smettere perche' qui nella sala d'attesa del dentista cominciavano a guardarmi male. Sei troppo forte, grazie per le risate e complimenti per il tuo blog!

    RispondiElimina
  12. Sono capitata qui per caso e.... fantastico!!!! Ho riso come una matta!!!! Complimenti davvero per il bellissimo post!!!
    Antonella

    RispondiElimina
  13. Ho appena inviato il link del post a mio marito.. ci fosse una vignetta per ogni periodo! Da sbellicarsi :))
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Quanto bisogno ho di ridere a crepapelle in questo momento non se po' di'.
    Grazie, grazie, grazie, e ancora grazie.
    Se non ci fossi bisognerebbe inventarti :D
    Love.

    RispondiElimina
  15. ... bon, io ritorno a leggerti ad incisioni cicatrizzate... non ce la posso fa', non posso tenermi la pancia cercando di non ridere, mission impossible... ;)

    RispondiElimina
  16. Mi ci ritrovo parecchio, in questa lista. Ma non avrei mai saputo raccontarla come te :)

    RispondiElimina
  17. Mi sono troppo divertita XD

    RispondiElimina
  18. sei troppo forte mi fai scompisciare dalle risate!

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails