domenica 8 novembre 2009

SONO UNA S.T.A.R.!! (Signora Trentaseienne Alla Ribalta)







Ecco come un piccolo paesello possa essere eccitato da un evento.

Ecco come una comune famiglia possa essere sconvolta dalla vista della mamma-moglie in tivù.

Ecco come una coppia di genitori si faccia venire uno sturbo alla vista della propria figlia che rimescola nel cestino del pane. Ma ora la cronaca.

Tanto per cominciare quello che avevo annunciato qualche commento fa, non era vero. Infatti giovedì sera (che era il 5 e non il 6) eravamo alla tivù. Ci avevano comunicato alle 18.30.

Alle 18 cominciamo già a mettere su Canale 50. C’è il servizio sul pallone…vabbè manca mezz’ora…

18.30 Ecco, ecco! No, servizio sulle squadre di calcio…

18.35 Ecco, ecco! No, a meno che io non sia quella con i calzoncini rossi…non mi ricordavo così muscolosa…

18.45 Vè vè! No, intervista all’allenatore…

18.45 Classifica del campionato regionale...

18.55 Anteprima del telegiornale…

Vuoi vedere che c’hanno ripensato? Che siam venute così male, che hanno boicottato il servizio?

Chiama mia madre ““Tesoro? Ma dove l’avete fatta l’intervista, al campino di calcetto?E poi non mi va il videoregistratore!E ora come si fa?”

“Mamma, ma non è ancora iniziato!”

“Ah no? E non sei te quella in fondo sulla destra?”

Guardo il video. Mia madre mi sta scambiando con un giocatore che sembra Ronaldinho.

“Mamma! Ma ti pareeeee???”

“Mi sembrava strano. Allora non è ancora iniziato? Menomale!Non riesco a far partire il videoregistratore!Passami Andrea che te con le cose tecnologiche non ci capisci niente!”

Chissà da chi ho preso.

“Suocera! Dimmi tutto!Sì…certo, il canale…non dal telecomando…dal videoregistratore…solo sei canali sono impostati? No, devi cercare Canale 50…impossibile, guarda meglio…ci deve essere un tasto con scritto canali…per forza…come c’è scritto solo Scianel…come è scritto scusa? Channel? E’quello!Vuol dire canale! Ma cosa pensi che Channel 5 sia una marca di profumo?”

Amo mia madre.

“Okay, facci sapere”

Non fa in tempo a chiudere la comunicazione che chiama mia suocera.

“Cara? Non sapevo che vi sponsorizzasse una squadra di calcio. Comunque vieni bene in tivù. Magari fatti la ceretta, però”

“Non è ancora iniziatoooooo!!!! E a questo punto non sono nemmeno sicura che vada in onda!”

“Vabbè, io lo lascio sintonizzato qui, mentre pulisco i carciofi”

Chiamo le bimbe in negozio per avere delucidazioni e mi dicono che ci sarà ma alle 19.30. Richiamo le nostre genitrici. Mia suocera mi dice che i carciofi quest’anno sono alle stelle e mia madre che sta lottando con il videoregistratore ma non c’è verso di farlo partire. Ma mi assicura che lei e babbo sono già sul divano, tutti pronti per vedermi. Me li immagino stile imbalsamati e rigidi sul divano verde del salotto che si stanno sciroppando tutte le pubblicità. Mamma con le mani in grembo, sguardo fisso alla tivù e babbo accanto a lei emozionato manco fossi alla recita di prima elementare.

In casa mia non è da meno. Alice che si sta schiantando dal ridere e non capisco il motivo. Andrea che continua a ripetermi “Non so se sono sicuro di vederti alla tivù. Potrebbe essere uno shock”.

19.30

Oddio ora inizia…chefiguradimerda chefiguradimerda chefiguradimerda .

In effetti il servizio è iniziato. Fanno una panoramica del posto, intervistano l’assessore, il vicesindaco e poi dopo la ripresa dell’insegna, eccoci in negozio. Oddio come mi fa strano! E’ un’altra prospettiva…e cambia tutto. Vediamo…la cassa potrebbe essere spostata un po’ più in là…quel cartello lì non è che ci sta proprio bene…invece le mele guarda belle…sì sì abbiamo fatto bene a spolverare pure i neon…no, quelle bottiglie lì potevano essere messe meglio…e poi quella là…ma che faccia c’ha? Orribile…Oddio, ma sono io!!!

Mentre la Capa sta parlando, si vede una cretina che mette in ordine su una mensola. E sono io! Vista di profilo sembro un aquila reale e c’ho un ciuffo che sembro un galletto marzolo.

“Mammmaaaaaa!!!Uhhuaauhahhhauhhaaa!!!” Alice si sta piegando sul divano. Vabbè non sono proprio una velina, ma insomma!

“Simo, perché non sorridevi?Però sei caruccia, dai!” E’ orbo, c’è poco da fare.

Vorrei spararmi in una tempia e morire subito. Ora.

Ma non è ancora finita. C’è la ripresa dove metto a posto le schiacciatine. Vengo ripresa paro paro a come vi avevo accennato, con un ‘espressione che sembro tornata da un funerale, e gioco con le focaccine manco fossero costruzioni. Mamma mia come non mi garbo! Se non mi conoscessi, a vedermi mi farei pena! Direi ad Alice “Studia, bambina mia, sennò finisci come quella commessa lì!”. La Capa e il negozio però hanno fatto un figurone. Io solo un figurone di merda.

Chiama mamma “Amoreeeee!!!! Com’eri bella! E brava! E disinvolta! E carina! E intelligente! E…”

“Mamma!”

“Davvero!Brave!Bel servizio! Guarda che sei venuta bene, tutta seria, professionale, magari se ridevi era meglio, ma va bene anche così, magari si vedeva che facevi finta, ma va bene lo stesso, magari se ti muovevi con più libertà non sembravi ingessata, ma va bene uguale, magari…”

“Magari se non fossi la mì mamma, non mi faresti tutti questi complimenti”

“Bè…mannò, c’è garbato tanto! Anche babbo ha detto che in quel contesto ci stai bene!”

Ecco, manco fossi un agente di borsa e lavorassi nella City. Mi vedono bene tra le banane Chiquita e i pelati Cirio.

Chiama mia suocera “Eccolaaaa!!Che bel servizio! Brava! Complimenti!”

“Ma se non ho fatto niente!Ho messo a posto solo le focaccine”

“Ma le hai messe a posto proprio bene. Andrea cosa dice? E’ emozionato, vero?”

Posso omettere che lui e Alice si stanno schiantando dal ridere?Che mi sta prendendo per il culo anche la gatta? Che rivedermi in tivù è ancora peggio che vedermi allo specchio?

Ma non è finita. La mattina dopo accompagno Alice a scuola. Non faccio in tempo a entrare in classe che un bimbo correndo, mi viene incontro e mi punta il dito “Ti ho visto! Ti ho visto ieri sera! Uhhauhahhhahhaa!!!!!”

Ciccio? Vuoi che ti rinvii come un pallone?

“Uhhahhaaaa!!!!Che ridere! T’ha visto anche la mì mamma! Da schiantà! Uhhhahhahhhaaaaaa!!!”

Amore? Puoi togliermi quel ditino puntato? Vuoi che te lo rinchiuda nel cassetto della cattedra e te lo faccia diventare nero come un biscottino Togo?

“Uhhhaahhhaaaaa!!!Abbiamo detto ‘Quella è la mamma di Alice!’auuhahhuhahhhaa!!!!”

Ora lo prendo per il suo ditino e gli faccio fare il giro del mondo in 80 giorni.

No no, se questo è il risultato non voglio più comparire alla televisione. In negozio ci sono stati vari commenti:

“Signora Capa, ma quante belle figlie!” Non si chiama Madama Dorè e io non sono sua figlia. Direi che mi hanno adottato. Anche se a dire il vero adottano anche i cani trovatelli, ma tant’è.

“Sembravate le signorine buonasera!”

“Così belle?” chiediamo in coro.

“No, a mezzo busto”

Insomma è stato un evento degno di nota e continua ad esserlo. Questo vuol dire abitare e lavorare in paese. Tutto fa notizia oltre che brodo, e basta una comparsata in una tv locale per far di te una Star.Inteso come stella?No, come il dado. Lo potete trovare sullo scaffale a destra, terza mensola a partire dal basso.

In fin dei conti sono anche cose come queste che insaporiscono la vita, no?

16 commenti:

  1. ehi tu che fai sul mio blog???:D io stavo leggendo il tuo post..aspetta che lo finisco!

    RispondiElimina
  2. uhhhahhhahhhhuhhh...bellaaaaaaa! Ohi dove lo trovo il servizio..?voglio vedertiiiiiiii!senti ma non è che ad Alice poi vengono i problemi esistenziali??:D....(scherzooooo)...sei bellissimaaaaaaaaaaaaaa....sei bellisssimmaaaaaa
    aaaaaaa!un bacione grande STAR...buona domenica!

    RispondiElimina
  3. Signora trentaseienneee!!!???semmai ragazza trentaseienne!tzè!Io stamani al bar,all'ennesimo:Signora che pasta vuole?Signora quale aggiungo?Signora sono in tutto...della ragazza che serviva,volevo sbottare con un poco signorile "ma Signora sta fa..!"dato che sono giusto una "signora",me lo sono tenuta per me!:-)P.S:Simo dimmi che ti manca un mio sms!dai,su,forza!è..è...dillo alla Chicca tua che ne senti già la mancanza!!!;-))

    RispondiElimina
  4. Nooooo!!! Se tua mamma lo ha registrato non lo meti su youtube????? Lo voglio vedereeeeeee!!!! ehehehehehehe!!!!
    Grandeeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  5. sii,sii dai su youtube...lo voglio vedere!!!!

    RispondiElimina
  6. Ti prego, dimmi che lo manderanno anche su you-tube, vero?
    Così quando son triste e ho bisogno di farmi due risate mi guardo la Simo che gioca al lego con le focaccine...
    Scherzoooooooooooooo!!!!! ;))
    Son sicura che sei esagerata, finchè non vedo non credo...
    Una come te non può essere imbalsamata, devo vederti coi miei occhi...
    Uaaahhaaaahahahaaa!!!

    RispondiElimina
  7. You Tubeeeee??? Ma siete pazze??Però hanno detto che anche lì ci mettono...ma col piffero che ve lo dico!
    Magari in privato...tra noattre...non è già pietoso che vi abbia reso partecipi di 'sta cosa?
    Poi lo faccio per Andrea, si è ripreso giust'appunto un pochino oggi...

    RispondiElimina
  8. Ciao Simo! Te l'hanno mai detto che sei trooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooppo simpatica? Dai! Cosi non te l'ha mai detto nessuno :-)
    Ho letto un pò dei tuoi racconti straridevo silenziosamente per non svegliare il resto della famiglia...
    quello della chiavata, troppo forte!
    Un bacio e a presto :-)

    RispondiElimina
  9. No, così non me l'avevano mai deeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeettttttttttttoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!
    Benvenuta Pagnottella(già dal nome mi garbi;-).Mettiti pure comoda sul mio divano sciatodacs, aspetta giusto quelle sei,sette ore, perchè io vado al lavoro, ma quando torno ti faccio il caffè.
    Buona mattinata a tutti!

    RispondiElimina
  10. Voglio in privato il link di iutub ;)
    Buona mattinata a tuà topà adorata.

    RispondiElimina
  11. Anch'io voglio vederti su iutub!!!
    Dai dacci il link. Non lo dico a nessuno giuro!!!

    RispondiElimina
  12. uhahhahahaha.. anch'io anch'io anch'io
    Firmiamo una petizione

    Simona su you tubbe!!

    Alt aspetta un attimo, se insistiamo ti mandiamo i neuroni in corto circuito e non lo fai (anche se lo possono fare altri.. eheheheh)..
    Simona
    Simona?!?!
    Si si te..
    Per favore, te lo chiedo solo una volta
    Puoi
    per favore
    ma per favore
    mettere la registrazione di te
    che
    aggiusti i
    panetti
    su
    teletabbis?..
    no
    meglio su youtubbe!!??
    (scusa Nino.. ho un pò copiazzato - male - il tuo stile di scrittura del punto e a capo, ma è per una buona causa)
    Comunque grazie
    davvero
    so che mi accontenterai
    grazie
    e ancora
    grazie
    e magari ancora
    grazie
    ti prego
    ok basta
    grazie e basta
    Tua Elaisa Sminchiata!
    grazie

    RispondiElimina
  13. dai simooooo!!
    fallo x noi!!
    lo sai che ogni tanto ci prende la tristezza!
    daiiii !!
    ............ simo alla tele?
    ma dai!!!

    ...........Uhhhaahhhaaaaa!!!

    RispondiElimina
  14. Sono schiattata dal ridere !!! Sei fortissima ( e ora anche una stella di hollywood )!! Ciao a presto !

    RispondiElimina
  15. Sììììììììììì!!!!!! Dai, Youtube...
    Simo, ma ci vieni domani sera alla presentazione della Bosco? DAAAAAAAAAIIIIIIIIIII!!!!!!!!! Spero di sì...
    Sei troppo forte!

    RispondiElimina
  16. Hey There. I found your blog the usage of msn. This is a really neatly written article.
    I'll make sure to bookmark it and return to read extra of your useful information. Thank you for the post.
    I'll certainly comeback.

    My weblog - gel nails designs

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails