mercoledì 22 settembre 2010

MENS SANA IN CORPORE SANO (tra tutte e due la vedo dura)










Dicono che Facebook sia un social network e, parliamoci chiaro, non so manco chevvordì. A mio parere, se questo blog può essere considerato casa mia, feisbuc per me è una finestra che si affaccia... al mondo virtuale? Macchè!Si affaccia sul cortile dove ci sono le mie dirimpettaie e lì il pomeriggio ci facciamo quattro chiacchere in allegria, ognuna affacciata alla propria finestra nella sua ora d’aria. Lunedì, mi so’ affacciata e ho detto “Stasera ricomincio le lezioni di Total Body…” e mi sono sentita un sacco Russel Crowe ne 'Il gladiatore' perché al mio Click si è scatenato l’inferno.

Le mie amorevoli comare mi hanno urlato stile mercato rionale “Ma sei pazza? E’ troppo faticoso!”

“E’ un massacro!”

“Ma cosa ti salta in mente??!!”

Per poi consolarmi al mio ritorno quando, invece di camminare, strisciavo come un verme da quanto ero distrutta. Ma come son carucce?

Ecco, facevo per dirlo. Ho ricominciato la palestra. E se l’anno scorso è stato veramente un inizio tragico, questa volta è andata meglio.

Non ci credete e vorreste seguirmi in palestra? Andiamo.Prima però mettiamo un po’ di musica:





Eccomi in palestra. Entro con scioltezza ignara del fatto che dopo un’ora sarò rigida come un Ken qualunque dell’82. Davanti a me la mia insegnante ‘The body’, con un fisico talmente scolpito che mi aspetto che il tatuaggio che ha sulla scapola, non sia un gesto trasgressivo ma la firma del Canova. Mi guardo e si rimiro allo specchio e bofonchio un “Cazzo, quanto c’ho da lavorà”.

Io sembro scolpita da uno scultore orbo senza gli attrezzi adeguati. Na roba che mi sputerei.

Però non mi do per vinta, sono qui per la salute!E’ il mio mantra Chi sana vuole apparire un po’ deve morire.E io un po’ sono morta. Tanto per cominciare dovrei rinnovare un filino l’abbigliamento da palestra, perché sembra che vada a pulire le scale, invece che a farmi il fisico. Niente body, niente fuseaux attillati, niente tanga, niente abbigliamento figo alla Jennifer Beals in Flashdance. La mia topaggine in palestra raggiunge il massimo. Ecco il mio abbigliamento:

-T-Shirt extralarge. A volte sono quelle più vecchie di Andrea, a volte sono quelle pubblicitarie. Quindi non sarebbe strano vedere la Simo che zampetta con su scritto ‘Rossi Costruzioni’ con tanto di betoniera disegnata sulla tetta. E t’ho fatto pure la rima.

-pantaloncini extra large. A volte uso quelli da calcio così comodi e freschi che non potete capì. L’unico rischio è che non sai se quella davanti a te che si muove a caso sia Simo o Cassano in preda alle allucinazioni.

-Calzini a righe. Questo è il mio tocco di classe.

-Fascia nei capelli. A volte, devo dirvi la verità, sembro Mami di Via col vento.. Ricordate 'Miz Rosela?'

Comunque sia ero pronta alla mia lezione di Total Body.

La mia insegnante c’ha fatto provare dei nuovi passetti. Praticamente abbiamo saltellato ininterrottamente 40 minuti (in cui credevo di morì e giuro mi pare di aver visto un paio di volte il Creatore), alternando slanci di gambe. A questo proposito vi dico che c’ho lasciato un femore e sono andata a riprenderlo il giorno seguente. Dopo mezz’ora ero talmente in debito di ossigeno che mi sono attaccata all’estintore, fate voi. Ho sudato come non mai. Dice fa bene e si butta fuori le tossine. Io di fuori ci ho buttato anche la lingua. Così lunga e felpata che ti ci potevi fare 'na sciarpa.

Ma sono andata avanti!Incitata da The Body che mi ha detto che mi vede in forma. A Natale un bel paio di occhiali non glieli toglie nessuno. Dopo i primi quaranta minuti avevo i polpacci talmente doloranti che me li sarei tagliati a fette. Sembrava che qualcuno mi mordesse la carne.

“Senti The Body, mi fanno male i polpacci, è normale?”

“Certo!Abbiamo saltellato sulle punte fino ad’ora”

“Oh, bè, allora sto tranquilla.Però ho una specie di crampi”

“Magari sono crampi. Potrebbero mancarti i sali minerali”

“Minerali?Che devo magnà la miniera dei sette nani per stare meglio?”

“ah ah ah!No, prenditi due integratori. Su, prendete i tappetini che facciamo gli addominali!”

A prendere i tappetini ci sono andata volando, visto che di camminare non c’era verso. Non avevamo ancora finito ed ero già bloccata. Evvai.

The Body ci ha spiegato gli addominali che nel mio caso sono diventati i lardominali.

“Piegate le gambe così, a tavolino”

Tavolino? C’ho provato. Le mie gambe sembravano uno sgabello rotto. Tutte storte.

“Poi mani dietro la testa, così. Non state rattrappite, guardate bene in su, verso il soffitto”

Che c’è, un affresco? Che devo guardà? Se sto così, colcà che vengo su. Fatemi stare piegata e rattrappita, vi prego.

“E ora venite su. Nel fare questo movimento inspirate ed espirate…inspirate ed espirate…”

Qualcuno ha dell’ossigeno? Una flebo? Una canna del gas? Un amo da pesca? Che qualcuno si metta davanti a me, mi agganci un amo al palato e mi tiri su come un muggine.Datemi un Sampey qualunque così vengo su meglio.

“Sentite gli addominali lavorare?”

I miei stanno manifestando per protesta. Vogliono fare sciopero, non c’è verso.

Poi The Body ci ha fatto fare anche un po’ di glutei.

“Sdraiate supine, braccia stese lungo il corpo…”

Quale corpo? Qui c’è solo un’anima, perché io so’ morta.

“Bene…gambe piegate e piedi poggiati a terra. Venite su col bacino, su e giù…su e giù…”

Ehm…questo movimento? Dove sembra che stia copulando con l’uomo invisibile? Dove sembra che stia partorendo 18 gemelli sparati a mo’ di missile a ogni movimento pelvico? Dove se continuo, il mio punto G me lo ritrovo al posto delle tonsille?

“Bene, abbiamo quasi finito…ora un po’ di stretching…sedute, gambe divaricate, allungatevi fino a toccarvi le punte…”

Le punte. Forse intende le doppie punte. Thò, mi tocco i capelli, perché se intende le punte delle scarpe, non ci siamo. O mi sfili la colonna vertebrale e mi tiri come un elastico, oppure mi fai una giuntina alle braccia. Anche con un mestolo può andar bene.

“Sentite tirare?”

Devo confessare che mi stanno tirando perfino le orecchie manco fosse il mio compleanno?

“Ora sciogliamo il collo. Fate ruotare la testa prima a destra poi a sinistra…”

Vi invito a fare una prova. Cercate immediatamente un bicchierino di plastica, prendetelo in mano e con un colpo secco stringete con forza. Il suono che uscirà è lo stesso che ha prodotto il mio collo.

Ecco, questa è Simo in palestra. E sarà così fino a Giugno. Che Dio me la mandi buona.

La salute,dico, perché se sono così quando sto bene, non oso immaginare andare in palestra col raffreddore.

Le mie dirimpettaie diranno "Avrai una scusa per non andare!"

Mi pare già di sentirle..

34 commenti:

  1. Io lo dico....IO ODIOOOOOO LA PALESTRA!!!! non la sopporto, non sopporto di vedere tutte ste fighette con sti fisici che neanche la barbie dei bei tempi (quando non c'era ancora la barbie grassottella/antianoressia politically correct).
    E non sopporto dover andare ad orari prestabili, solo quando pare a loro...che la mia vita è un filino incasinata e mica riesco a programmarmi.
    E' per questo che mi piace correre, vado quando mi pare, corro quanto mi pare e al ritmo che preferisco...e mi faccio i ca* miei, i miei viaggi mentali senza che The Body (perchè in ogni palestra c'è The Body) ridacchi di nascosto e mi faccia sentire una specie di verme!!!
    Ohhh l'ho detto....ora mi sento più leggera ;)

    RispondiElimina
  2. aMMORE!E nei prossimi giorni forse l'acido lattico ti farà sentire un pò rigidina...una bella aspirina e passa tutto, ma meglio di tutto è la crema all'arnica. Sono un'esperta io...I bei tempi della palestra. Ora che sono incinta chi la vede la palestra.
    I primi giorni erano sempre i più duri. Il giorno dopo la lezione di fit box mi sembrava di camminare come Godzilla! Poi ho imparato...aspirina appena tornata a casa e massaggino con l'arnica sui polpacci, pancia e cosce...come ti capisco super Simo!
    Ti ripeto come te nessuno mai, sei troppo una sagoma...love u!
    chiara

    RispondiElimina
  3. si baby...me lo porti in punta di piedi?

    RispondiElimina
  4. ma Simooooo! qui mi sembra che ci stiamo un po' troppo lamentando! Dritta quella schiena, allunga quel collo...sù sù ma come stai seduta a quella scrivania?!!! ahahahah scherzo però sai che io sono insegnante di spinning (al momento no perchè incinta) e dico quasi le stesse cose di the body...chissà cosa pensano i miei spinnati!!!!

    RispondiElimina
  5. uuuuuuuuuuuuuuhhhhhhhhhhhhh come ti capisco.....

    RispondiElimina
  6. Ti faccio compagnia Simo... Venerdì ho fatto la prova di ZUMBA... NO COMMENT ^__^
    Un bacione!

    RispondiElimina
  7. ZUMBA??? E che è? :-D
    Anch'io l'anno scorso pensavo che la palestra non mi sarebbe piaciuta, perché comunque vengo da un passato di sport agonistico, con allenamenti ecc. ecc.
    Però devo dire che mi sono ricreduta The Body è in gamba davvero e soprattutto ci fa divertire. Ecco, diciamo che oltre a morire mi diverto. O è parecchio brava lei o sono io che riesco a trovare del bello in tutto quello che faccio.E se mi mette la musichetta giusta mi scateno che manco Shakira.
    il fatto che mi riesca bene è tutto un altro discorso...

    RispondiElimina
  8. ciao Simona
    Manco da un po' nei commenti, ma ti leggo sempre e sempre mi fai una stupenda compagnia. Porti sempre e sempre un sorriso. :D
    Per quanto riguarda al palestra: non mi piace un granchè. Preferisco fare sport di altro tipo e possibilmente all'aperto. A prestooooo

    RispondiElimina
  9. simo lunedì ho iniziato pure io. corso di "Tonificazione", perchè a 30 anni mi pare il caso. io gli shorts li voglio continuare a metttere per altri 10 anni!
    peccato solo che adesso per sedermi sul water mi serve la gru. Puoi mica fare uno squillo a "Rossi Costruzioni" vedi mai che avanza un braccio meccanico....

    Grande Simo ce la facciamo!
    salvo raffreddore, ovvio.

    RispondiElimina
  10. Ciao Simo!
    Ma sei proprioun soggetto!!!^____^
    Quando hai scritto che non c'era il corpo ma solo l'anima momenti mi partono le tonsille per il ridere!!
    Coraggio, a parte l'acido lattico e un po' di doloretti dopo un po'il corpo s'abitua e si va in discesa...forse!!!!
    Ma vedrai che a Natale schiacci i gusci delle noci coi glutei, vedrai!!!
    Baci.
    Nunzia

    RispondiElimina
  11. Allora Simo mo te spiego cos'è la ZUMBA...
    "Zumba è una lezione di fitness di gruppo che utilizza i ritmi e i movimenti della musica afro-caraibica, mixate con i movimenti tradizionali dell'aerobica; ha come obiettivo principale creare un alto consumo calorico grazie alla sua intensità variabile. Le musiche e le coreografie divertono il praticante in modo da fargli dimenticare lo sforzo fisico mentre cresce il consumo calorico..."
    Che ne dici?

    RispondiElimina
  12. Tu mi vuoi far morire dal troppo ridere!Voglio venire in palestra con te questo è sicuro ^_^
    Si, sicuramente trovi il bello in tutto quello che fai.
    un bacino!

    RispondiElimina
  13. Sì, sì anch'io voglio lo Zumbaaaa!!!
    Dev'essere ganzo!Secondo me il successo di un corso invece di un altro è far divertire la gente, così, appunto, senti meno la fatica, e passi un'oretta a farti del bene, divertendoti.
    (Ma come scrivo?)
    Vai Miky!

    RispondiElimina
  14. Simo, la palestra??? Ma sei matta??? :)

    RispondiElimina
  15. Simo come ti capisco. Ieri sera ho ripreso gli allenamenti di pallavolo dopo l'infortunio e oggi sono morta, mi fa male tutto, le braccia, le gambe, le spalle, la vita...tutto tutto. Ma chi me lo ha fatto fare?? Però mi sono divertita un sacco a fare finta di essere ancora una ragazzina che gioca a pallavolo!

    RispondiElimina
  16. ricordo benissimo il post dell'anno scorso... questo mi ha fatto scompisciare troppo.... ti immagino con la tua divisa mentre vedi il Creatore...

    RispondiElimina
  17. Hihihihi che mi fai concorrenza ora con le rime? dai che alla prima lezione è normale, con un po' d'allenamento alla fine farai concorrenza tu a "The Body" ;) Però è vero che le tipe fighette in palestra non le sopporto, quelle che si rifanno pure il trucco prima di entrare in sala neanche dovessero andare ad una sfilata di moda. Che poi o fanno solo finta di lavorà e non sudano un goccia o in viso c'hanno spalmata la ceralacca!!!
    A me stasera mi tocca "mele d'acciaio"...'nnamo bene!!! Sbaciuzz my dear

    RispondiElimina
  18. bravissima Simo.....io odio la palestra........un bacio

    RispondiElimina
  19. Dimmi dovè la tua palestra... devo troppo venire a godermi lo spettacoloooo!!! ih ih ih!

    RispondiElimina
  20. Per tutta la ruggine accumulata in quest'anno e qualche mese di "riposo" da sport...non oso immaginare cosa succederà quando riprenderò a correre! Rimarrò "stoccafissata" per un mese, m'alzerò dal letto ululando...
    p.s Sapessi come vò vestita IO quando pratico sport!
    A parte le magliettine con su scritte le mie massime...
    per star più comoda indosso pantaloni-tuta ascellari e poi e poi e poi
    baci mio amorrrrrrrrrr

    RispondiElimina
  21. prendo un altro caffè, già che ci sono..
    dunque, la palestra... io ODIO la palestra quindi ti capisco perfettamente... hai mai pensato invece di fare ballo?? nel senso "ballo di coppia".. io sono stata una ballerina e ho insegnato per 10 anni ballo (valzer, tango, cha cha, samba, rumba..) con mio marito.
    fatichi sì, ma ti diverti e non te ne accorgi.. e ti viene un fisichino che manco The Body!!
    e poi, pure se tuo marito non vuole venire con te, puoi sempre trovare un partner carino!!
    hai visto il film con Richard Gere e Jennifer Lopez??? ;)
    mi hai fatto scompisciare!! grazie!

    RispondiElimina
  22. ma tu sei uno spettacoloooooooooooooooooooooo, mi hai fatta ridere e sorridere ed era proprio un bel momento di nervosismo, grazie mi sono rilassata grazie a te

    RispondiElimina
  23. Eroica !!
    Noooooo la palestra no, non mi acchiappa manco se mi insegue (potrei dimostrare che mi resta uno scatto fulminante)...avevo 4 in educazione fisica...Insomma mens sana in corpore ...cosi´cosi´...(facciamo yoga vah..). Ciao, Simonetta

    RispondiElimina
  24. Spettacolo! Spettacolo! Mi fai piegare!
    "Dopo mezz’ora ero talmente in debito di ossigeno che mi sono attaccata all’estintore"
    Io ti dico, non credo che negli estintori ci sia dell'ossigeno da sparare sulle fiamme :-) :-) :-) ma l'immagine di una ragazza che col fiatone si attacca all'estintore e respira mi ha fatto star male! Ti voglio bene... :-)

    RispondiElimina
  25. io con la palestra sono una chiavica (si può dire chiavica online?). di più: on lo sport in generale sono una chiavica. non scendo nei dettagli per non umilarmi ulteriormente.
    sappiate però che a yoga invece ci davo dentro ;-)

    RispondiElimina
  26. ahahahha, ho le lacrime dal ridere "miz Rossela", ahahahhaa! Mi son persa l'annuncio su Fb, mannaggia... se no ti confessavo subito che l'unica volta che ho messo piede in palestra è stato per un corso di ginnastica in acqua... che ho poi mollato perchè i preparativi duravano(ed erano più faticosi) della lezione... e poi tutte 'ste donne che passeggiavano nude e chiacchieranti per gli spogliatoi... che un po' ti tiravi su il morale vedendo che ognuna ha le sue, un po' ti sentivi stupida avvoltolata nel tuo asciugamano e vergognosa... e comunque quando l'istruttrice si girava io baravo e mi fermavo :-))

    RispondiElimina
  27. Uffi, io invece proprio non ci riesco a fare la mia lezione di total body, perchè comincia alle 19:30 e io sto ancora in metro!Da me invece l'istruttrice è molto simpatica e non è per niente The body,ma una volta l'ha sostituita una che era perfettissima!Per ora ho cominciato a fare gli esercizi con la Wii e sono riuscita a farmi fare la cazziata pure dalla Balance Board...dice che ho il baricentro spostato a destra...MA SE STO A ROMA E PURE IN PERIFERIA!

    RispondiElimina
  28. Ahahahahahahah!!
    Al pezzo del tatuaggio come firma di Canova sono caduta dalla sedia...geniale...
    Complimenti!
    Bal blog!Hai un modo di scrivere fantastico!

    RispondiElimina
  29. Te lo devo dire mi so buttata via dal ridere!!! Sei troppo simpatica. Io in piscina a fare triathon ho consumato l'orologio a forza di guardarlo. Ormai ci ride anche l'istruttrice perchè mica sta davanti a me che lo posso guardare facendo finta di niente...noooo sta proprio dietro!! Quindi non so se mi farà bene il corso ma di sicuro a giugno ho una cervicale tremenda! Ciao Simona da Simona

    RispondiElimina
  30. Daiiii che sarà un po' così all'inizio!!! Non ti abbattere, alla fine dell'inverno sarai quasi come The Body!!!

    RispondiElimina
  31. pure il mio abbigliamento ginnico assomigliava al tuo. che bello però un po' di movimento, sto cercando di incastrare tutti gli obbloghi e oneri quotidiani per vedere se riesco a ritagliare un angolino per me!un bacio

    RispondiElimina
  32. ma alla fine hai fatto la scalinata a corsa e quando sei arrivata in cima hai urlato "ADRIANAAAAAAAA" anzi "ANDREAAAAAAAAAAAA" ?

    RispondiElimina
  33. Ma dove eri?? E io com'è che ti avevo persa?? mi hai fatto morì dalle risate... e mò chi ti lascia, mi serve proprio leggere di qualcuno che è quasi al mio livello... anche se io proprio tutto tutto non lo dico ;) A prestissimo :D

    RispondiElimina
  34. eToro is the ultimate forex trading platform for rookie and advanced traders.

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails