mercoledì 15 settembre 2010

OVO SODO




“Ecco qua, forza”

“Simo che fai?”

“Faccio un uovo.Eccheccivuole?”

“Cara, riconosco che spesso ti dai della gallina, ma che ora tu ti convinca pure a fare un uovo, mi pare esagerato”

“Mannò!Voglio fare un uovo per la raccolta di Federica

“Chi?”

“Federica. Guarda, questa raccolta qua:


“Interessante. Che si vince?”

“Che ne so,l’importante è partecipare”

“Mica dobbiamo mangiarla per forza, vero? Mi dispiacerebbe essere ricoverato nel reparto gastroenterologia e non godere della tua vincita.”

“Ah ah ah! Amò, ma tu mi aiuterai”

“Per cucinare un uovo?”

“Eccerto!Però ci vorrebbe un’idea originale, mica posso fare la solita frittatina.Che si fa?”

“Andiamo al ristorante?”

“Sento nella tua voce un velo di sarcasmo, ma ce la faremo!Dai forza su, ho avuto un’idea. Metti questi ingredienti sul tavolo:

-2 uova

-due pomodori

-maionese

-qualche cappero

-un po’ di tonno

-Pepe q.b

“Q.B.??”

“Vuol dire…Quello Buono. Vorrai mica usare un pepe qualunque”

-un po’ di insalatina, via!

-e prendi pure la sac a poche

“Simona che vuoi fare?”

“Vedrai vedrai…dai Procediamo:

su metti a lessare le uova. Prendi il tempo..VIA!”

“Dove andiamo?”

“Mannò, il tempo delle uova. Servono circa 8 minuti per farli belli sodi. Hai preso il tempo?”

“Basta questa acqua?”

“Amò, se ci si tuffasse un grillo si schianterebbe sul fondo del tegamino. Riempilo bene e immergi le uova. Bravo.Prendi il tempo…intanto che sipoffà?”

“Avrei un’ideuzza.. ;-)”

“Mi ci vogliono almeno 5 minuti per calarmi l’abito, non ce la facciamo. Alternative?”

“Una partita a ramino?”

“Vai, prendi le carte”

“Dove sono?”

“Guarda un po’ nel mobiletto”

“Non ci sono”

“Aspè che le cerco io….qui no…sotto i libri no…nel cassetto delle spazzole no…sotto l’armadio no…nelle valigie nemmeno…manco dietro al bidet…Oh Guarda son passati otto minuti!”

“Bene. E ora?”

“Spogliali”

“Poi dici a me di essere fissato”

“Volevo dire sbucciali”

“E’ sempre stato un mio sogno sbucciare uova sode”

“Taci, che intanto io preparo il letto”

“Ma allora?!Son pronto!”

“Ma che hai capito? Il letto di insalatina dove adagiare le uova. Dicono così quelli esperti di cucina”

“Eh, lì tra mestoli e letti chissà che succede…”

“Già, sei pronto amò?”

“Fatto. E adesso?”

“E adesso scapocchia un pomodoro”

“Scapo che? Simo ma come ti esprimi? Parla potabile almeno”

“Okay guarda, così. Vedi? Tagli i pomodoro alla testa, a mo’ di sciabolata. ZAC!!”

“Mi fai paura”

“Caro, perché ti sei portato le mani ai gioielli di famiglia? Però stai in guardia, sarebbe la tua fine se tu mi tradissi”

“Non mi ci far pensare”

“Guarda che bello. Che ti sembra?”

“Un pomodoro tagliato?”

“Ma un po’ di fantasia perdio! Non pare un cappellino?”

“Se lo dici te. Adesso?”

“Adesso lo svuoti e dentro ci metti un po’ di tonno sbriciolato con due capperini, e il pepe. Non lo riempire troppo.Così, vedi? Per dargli più sapore”

“Ah”

“Ora prendiamo il letto di insalatina, ci mettiamo l’uovo sodo che se non ci sta possiamo scapare pure lui per farlo star dritto. ZAC!!”

“Ce l’hai solo con gli ortaggi o con il genere maschile in generale?”

“Dio come mi sento Sandokan!ZAC!”

“In cucina sei più pericolosa di Bigazzi mbriaco. Quello si mangiava i gatti, te fai uno sterminio culinario”

“Culi che? Amò dopo”

“Simo, quant’è che non fai un dosaggio ormonale? Mi sembri un filino su di giri”

“Chi io? Macchè. Guarda, così sta bello dritto!”

“Chiamo il medico”

“Vè vè guarda che bellezza”

“Ma l’olio non ce lo metti?”

“No, c’è già l’olio del tonno e il sale dei capperi. Se vuoi puoi condire l’insalatina a parte. Guarda che belli i miei Ovetti a pois!”


“Già, davvero simpatici.Sembra che abbiano il morbillo. Solo una cosa…Simo mi sa che abbiamo fatto un piatto estivo, quando l’estate è già bell’e finita”

“Dici?Figuriamoci se noi ne facciamo una giusta”

“Nartra cosa: Ti rendi conto che partecipi a una raccolta presentando un uovo sodo?”

“Ma non pare un uovo sodo! Dimmi se non sembra un funghetto!”

“Sodo”

“Un funghetto sodo, un uovo sodo, è uguale!La Fede voleva un uovo, mica ha detto come. Io l’ho pure trasformato.Per me poannà. Ora guarda sono pure ispirata. Potrei cucinare fino a stasera. E tu mi aiuterai. Sìììì!!!!!!Noi due in cucina che ci intercambiamo. Ti metto il grembiulino sexy, ti bendo e ti ficco in bocca cioccolatini al peperoncino fatti da me, poi ti faccio la polenta, ma mi ci vuole l’appoggio di mia madre che io non la so fare e poi friggo i fiori di zucca che ti piacciono tanto, oddio non so farli come tua madre, e quindi chiamerei anche lei e staremo qua a cucinare tutti insieme appassionatamente…! Occhebelloooo!! Vero Andrea? Andrea? A-ndreaaaaaaaa!?!?”

39 commenti:

  1. SIMO, ULTIMAMENTE SEI VERAMENTE SUPERMEGA CREATIVA...COME SI DICE DA NOI A VENEZIA: "NA ROBA GRANDA".
    MA COMPLIMENTONI...QUESTE COSE TI VENGONO BENE.
    MA QUANTO SONO FORTUNATI ANDREA ED ALICE?
    E QUANTO SIAMO FORTUNATE/I NOI AMICI TUOI DI BLOG?
    BELLA, SIMPATICA, CREATIVA E BRAVA IN CUCINA E ANCHE GENEROSA COI CAFFE'.
    I LOV IU!
    BUONA GIORNATA SUPER SIMO
    CHIARA

    RispondiElimina
  2. caffeeeeeeeeeeeeeeeee
    siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!
    ciao simo!

    RispondiElimina
  3. Grande Simo!!!!! Sono indecisa se dovevi fare la scrittrice oppure la cominca!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. ah ah ah solo tu riesci a scrivere una ricetta e a farmi morire dalle risate =) !!!Sono belissimi i "funghetti" !!!!

    RispondiElimina
  5. i funghi te li copio!!! sono spettacolari!

    RispondiElimina
  6. SAIMONNNNNNNN CHEF..GRRRANDEEEEEEEE
    E PER SAIMON IPP IPP
    URRAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA'
    :D

    RispondiElimina
  7. grande Simo... mi piace l'ideuzza dei funghetti!!

    RispondiElimina
  8. ...non ho parole sorè...ma a te come vengono poi certe idee.......!!!

    "fanastico" direi!!!

    RispondiElimina
  9. Noooo simo ma che figata i fungovetti!!!!

    RispondiElimina
  10. Simoncina mia tesora...ma sei bravisssscima!
    M'ero persa anche la super torta!!!

    I funghini son troppo bellini!
    Donna ...anzi TOPA mi stupisci sempre più...

    RispondiElimina
  11. Sto talmente a ride sotto sotto che manca poco soffoco! Qua in ufficio mi pigliano per pazza...oddio, non è che poi non lo sono eh!?!?!?!? Simooooooooooo ^__^ Non ti ci provare più sai a dire che non sai far niente in cucina, NON ti credo non ti credoooooooo! E mo' che mi so' pure innamorata dei funghetti come faccio?
    Aspetta che lo trovo il sistema ;)
    Grazieeeeeeee, SMACKETE

    RispondiElimina
  12. ed ecco la ventata di buon umore quotidiana!!!! son troppo bellini questi ovetti sodi!!!! Paiono funghi matti.... un po' come la cuoca del resto!!! ;-) baci baci!

    RispondiElimina
  13. Sono bellissimi e sicuramente buonissimi..mi fai morire dal ridere ogni volta ke scrivi :) :)
    bravaaaaaaaaaaa ^^

    RispondiElimina
  14. non so se sai... che il classico fungo disegnato in tutte le fiabe di bambini.... ..perchè molto colorato.... quello che hai magistralmente preparato....è l'amanita muscaria o la amanita falloide. Il primo è allucinogeno e pare che l'effetto del metabolismo dell'uomo ne aumenti tale attività, tanto che gli indigeni si bevevano le loro stesse urine fino a 6 o 8 volte, per averne effetti potenziati. L'amanita phalloide (nome che non può non suscitare simpatiche metafore§) è invece altamente mortale....
    Se mi assicuri che i tuoi funghi sono ionnocui te li copio

    RispondiElimina
  15. perchè non scrivi un ricettario comico? le ricette più spiritose del mondo!

    RispondiElimina
  16. deliziosi!

    non è che ti specializzi anche sui PUFFI!

    ;)

    baciuzzi

    RispondiElimina
  17. Figuriamoci se io non faccio qualcosa di falloide!Senza saperlo, ovvio. Grazie Bussola della spiegazione. No, non lo sapevo. Del resto faccio tutto alla 'pen of dog'. Mi son venuti così, ma anni indietro avevo visto qualcosa di simile da qualche parte ma mica mi ricordavo come erano fatti.
    Mi piace anche il nome di Calzino 'Fungovetti'. Ma che brave le mì bimbe :-D

    RispondiElimina
  18. Ciao Simo!
    Ma povero Andrea...stuzzicato e poi fatto scappare!!!
    Sei troppo buffa, pure nelle ricette!^__^
    Mitica Simooooo!
    Baci.
    Nunzia
    Ps.
    Com'è andato l'inizio scuola di Alice???Ti sei commossa?

    RispondiElimina
  19. Io rimango basita da come sai raccontare le cose.Tutto raccontato da te è comico.Mi piaci sempre più ^_^

    RispondiElimina
  20. belli i fungovi!!!! mi piacciono, e ti farei vincere il premio fantasia! E poi, siamo sempre a lamentarci del tempo che non c'è... una ricetta così in 10 minuti ti salva la cena con ospiti inaspettati!

    RispondiElimina
  21. E la Simo si è data alla cucina... e quanto sei brava! Smak!

    RispondiElimina
  22. ma che spettacolo!Altre che uovo sodo e poi complimenti perche sei bravissima a raccontare le ricette! ciao

    RispondiElimina
  23. Mi fai sempre morire dal ridere!! :) Però va che belli gli ovetti!! .)

    RispondiElimina
  24. Complimenti per il blog, è stupendo!

    RispondiElimina
  25. Che idee originali...e abbiamo anche lo stesso segno zodiacale a quanto pare :)!http://fdg17.blogspot.com/...passa da me se ti va! :)

    RispondiElimina
  26. Simo!! Grazie di esistere!!
    Ero incavolata nera...i nervi che poco manca che schizzano fuori...ho acceso il pc...vado da Simo...e lo sapevo !!Sei la cura contro il malumore!!!SMACK...SMACK!!!!!!!

    RispondiElimina
  27. Pure da cuoca mi fai troppo ridere!Penso che tu abbia un dono bellissimo.
    Ti seguo sempre!
    Baci
    Loredana

    RispondiElimina
  28. col cazzo che mi mangio sti funghi!
    scusa, per chi mi hai preso? per biancaneve di rosso vestito?
    li conosco sai, i funghi rossi con i puntini bianchi sopra!
    tiè!
    senti, se hai problemi in casa e non sai come sbarazzarti dei vicini, risolvili per i fatti tuoi, io non ne voglio sapere niente.
    che poi, scusa, se non ti dovesse riuscire la strage, la prossima volta che t'inventi?
    se vuoi ti posso consigliare un pò di ricette:
    MENU PER IL GIORNO DEI MORTI DI CASASIMO
    1) buchè della suocera: un bel mazzo di ortnsie, i fiori, che si presentano come grosse palle formate da fiorellini a più petali, possono essere di svariati colori (bianco, rosa chiaro e scuro, lilla, viola, azzurro, blu), sono molto tossici: contiene una sostanza simile al cianuro, che può dare problemi respiratori, sino alla morte.
    2) infuso di rododendro: le foglie sono molto tossiche, e se ingerite, possono dare gravi problemi all'apparato digerente, aritmie cardiache, tremori. Se ingerite in grosse quantità, possono dare convulsioni, coma e possono portare alla morte.
    3) torta di edera: se vengono ingerite le foglie ed i piccoli frutti scuri, può dare problemi gastroenterici, ma a seconda delle quantità ingerita, anche problemi più gravi, sino al coma ed alla morte.
    Nino ma guarda un pò che si deve fa peccampà!

    RispondiElimina
  29. Loredana, Cuoca è una parola grossa.Macchè,faccio un po' di casino in cucina e a volte ho la fortuna che ci esca un piatto.
    Nino 'erborist' che te le sei fumate ste piantine? :-D
    Siete tutti troppo carini <3

    RispondiElimina
  30. Fortissimaaaa!
    Ahahahaha! Simpatuco il tuo blog!
    A presto.
    Elisa

    RispondiElimina
  31. Ma lo sai che hai avuto proprio una bella idea??? D'altronde chi si inventa dei racconti come i tuoi, che ci mette ad inventarsi pure delle uova sfiziose? Grande Simo!!!

    RispondiElimina
  32. Mi fai morire!!! le ricette come le descriti tu Simo non le descrive proprio nessuno. Ti vengo a leggere anche quando sono fuori per lavoro...ormai sono Simodipendente :)

    RispondiElimina
  33. un funghetto tralalà...la simona eccola quà!!!!
    Sei una grande nn smetterò mai di dirlo!!!
    Ciao baci leti

    RispondiElimina
  34. ciao simo, ho scoperto il tuo blog perchè anchio mi chiamo simo e mi sono incuriosita....e ho fatto bene!!! mi hai fatto morire dalle risate...
    buona giornata e...buone follie!! :-)

    RispondiElimina
  35. Tesori, ma lo sapete che oggi è venerdì 17? Lo sapete che a ricordarmelo è stato un piccione?Lo sapete che mi ha preso in pieno? ARRGGGHHH!!!
    Comunicazione di servizio: i fungovetti li abbiamo mangiati e digeriti da mo' e io non sono lo spirito di Simo, ma proprio Simo, quindi sono sempre viva.Anche questa volta non ho avvelenato nessuno.Fiuuuu!!!

    RispondiElimina
  36. Sì, mi accontenterei di un semplice caffé (semplice?).

    RispondiElimina
  37. Ma che belli sono simo???
    Li voglio fare anch'io!!!
    Un beso

    RispondiElimina
  38. mi par di avere capito che leggi i libri della Kinsella...infatti hai uno stile molto simile...accattivante travolgente...complimenti.......per le uova!!!!

    RispondiElimina
  39. ma lo sai che potresti fare domanda a Zelig per diventare comica??
    troppo carina questa ricetta, e troppo divertente come l'hai descritta!!
    ma Andrea, poi dov'è finito??

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails