mercoledì 16 giugno 2010

MAI DIRE MONDIALI




Ma potrebbe essere anche mai dire goal.O mai dire Simona. Fate voi. Premetto subito che seguo il calcio con lo stesso interesse con il quale potrei seguire lo spostamento dello sciame delle locuste in Africa. Non tifo, non me ne intendo, il fuori gioco per me è addirittura un punto di vista e mi piacciono solo i goal in rovesciata. E pensare che da piccola tifavo. Ma non perché me ne intendevo, ma solo perché magari c’era qualche giocatore caruccio.E pensare che quando ho conosciuto Andrea, lui giocava a calcio (anche a un certo livellino) e quindi dovevo appassionarmi un pochetto, no? Andavo pure a vedere le partite, ma mi distraevo giusto un filo.
Andrea: “Simo, hai visto che goal ho fatto???”
Simo “Hai fatto un goal?”

Simo “Bravo amore!Questa volta ti ho visto!Che goal!”
Andrea “Impossibile, mi sono stirato nel riscaldamento e non ho giocato”
Simo “Ah sì?”

Simo “Andrea, ecco!E’ lui, quello lì che ti ha dato la spinta, che ti ha fatto tutti quei gestacci, ma come si permette?Che avversariaccio! Guarda che faccia!”
Andrea “E’ il nostro portiere, e non sono gestacci, cerca di allineare la barriera”
Simo “Barriera?
Detto questo, l’Italia ai mondiali la guardo. Comportamento perfettamente ipocrita, ma mi porto dietro tutto quel bagaglio emozionale dell’82 che fa sì che io tifi Italia ai mondiali. Ovvio che continuo a non capirci una mazza.
Quindi lunedì tutti pronti in casa per la partita. Prima potevamo anche spostarci per vederla tutti insieme, ma da pochi mesi abbiamo il televisore grande ultrapiatto quarantaquattro pollici due medi e un indice hd ellecì tar taeg ambarabàciccìecoccò, e quindi abbiamo optato per starcene a casa stile stadio. Il problema è che ero fuori e sono arrivata un po’ tardino.
“Amò, tra poco inizia la partitaaaaaaa!!!!”
“Hai ragione,ho fatto tardiiiiiiiiiii!!!”
“Ma che correte?” chiede giustamente la figlia.
“Presto presto che inizia. Meno male la cena è già pronta!”
Infatti mi ero organizzata e avevo preparato l’insalata di riso.
“Presto mangiamo. Chi ha un imbuto?”
“Simo, dai mangiamo con calma, ma con una certa fretta, stai tranquilla, ma muoviti”
“Spostiamo il tavolo in salotto!”
“Sì, ora mi metto a traslocare. Mannò!”
“Allora mangiamo in terra coi cuscini come in Giappone. Tanto c’è il riso!”
“Sììììì!!!Con le bacchetteeee!!” dice giustamente la figlia.
“Seeee in terra!Dai mangiamo in cucina, la tele è più piccola ma la vediamo ugualmente”
“Mamma, ma anche te guardi la partita?”
“Certo!”
“Ma mamma!Però anche teeee!!!Ma non le guardi mai!E io che faccio se voi guardate la partita? A me non mi garba!” sbotta giustamente la figlia.
“Intanto mangiamo poi se ne parla.Vè vè c’è l’inno!”
“Ma mam…”
“Non si parla quando c’è l’inno. Mettiti una mano sul cuore, forza. Il cuore ho detto, lì c’è la milza…”
Abbiamo visto l’inizio della partita in cucina al televisore più piccolo. Ora. Già sono un po’ orba (ve l’ho mai detto che sono pure un po’ miope e mi hanno dato gli occhiali?Giusto per avere anche questa), abituata a quella in salotto questa tele mi sembra una scatolina e tra me e lei c’è pure un po’ troppa distanza. Praticamente sono stata un quarto d’ora con gli occhi incollati alla tivù. Mi lacrimavano dallo sforzo.
“Mamma mi passi l’acqua?”
Le ho passato i tovaglioli.
“Simo mi allunghi il sale?”
Evvai con il pane.
“Simo, ho detto il sale”
“Uh scusa!”
Gli ho passato l’olio.
Dopo aver inghiottito il riso a manciate da mezzo chilo, ci siamo spostati, stile transumanza, sul divano. Alice ha optato per il lunedì del pensionato. Si è messa davanti al mobile del salotto e ha cominciato a leggere, disegnare,colorare, fare le parole crociate e due rebus.
Io e Andrea sul divano. Lui perfettamente rilassato, io che mi ero già mangiata la prima falange.
Poi, vista l’agitazione, ci siamo messi seduti in terra per essere più vicini allo schermo e abbiamo cominciato a toglierci le scarpe, ad allentarci i pantaloni, a sbracarsi un attimo. Ci mancava il birrozzo e il rutto libero e sembravamo due clienti abituali del bar ‘Il Trucido’.
Però vi devo fare una confidenza. Alcuni giocatori dell’Italia li conoscevo. Altri no. Parecchio no. Non so nemmeno dove giocano. Però son bravi. E come mi distraggo dal vero, mi distraggo anche a casa. Quindi, in pieno delirio antisportivo:
-mi è venuto in mente un film:Fuga da Alcaraz
-ho scambiato un personaggio con un altro: “Questo lo conosco! Dove giocava?Il nome l’ho già sentito…aspè…Santana…Santana…Carlos Santana!Ma giocava nella Sampdoria?”
-e fatto battute idiote: “Riveros? Gianni Riveros? Avrà un futuro!”
Non ho le qualità e la preparazione per dire se l’Italia ha giocato bene o male, dico solo che mi sono alzata per andare in bagno e proprio in quel momento De Rossi ha fatto goal. Non l’ho visto manco in diretta. “Tesoro, hai portato bene!Ri-vai in bagno!”
A tal proposito ho bevuto altri 10 litri d’acqua, ma a parte gonfiarmi come una zampogna, non c’è stato verso di fare altra plin plin. Cosa non si fa per la nazionale.
In confidenza vi devo rivelare che non riesco a pronunciare bene il nome di quelle simpatiche trombette (le vuvuzelas) e per me sono e rimarranno sempre le Venezuela.
E che mi piace proprio tanto il Waka Waka di Shakira e siccome ci tengo alla vostra salute vi consiglio di non provare a fare le mosse del balletto a meno che non siate molto in forma. C’ho provato io e manca poco mi parte il femore.
Comunque dell’Italia mi è piaciuta la grinta di Pepe (evito, ma certo è che me le servono su un piatto d’argento con ‘sti nomi), l’esultanza di De Rossi, i capelli di Marchetti, lo sputo con triplo carpiato di Marchisio e come mastica il chewingum Gattuso in panchina.
Anche il Paraguay mi è piaciuto in una cosa. Lui:

Si chiama Santa Cruz. Per me, Santo Subito.

41 commenti:

  1. madonnaaa anchio ho visto la partita come te e la tua famiglia ...mia figlia non le fregava nulla.ma il problema e'......non ho visto il Santa Cruz ....sono davvero vecchia e accecata ...
    Meglio cosi' avrei dovuto tifare Paraguay , e mio marito mi avrebbe espulsa con cartellino rosso dal soggiorno......
    Pero' magari mia figlia avrebbe guardato la partita......era molto piu' interessante con il santo subito..lo voto anchio.
    sei grande simo

    RispondiElimina
  2. Anche noi seguiamo le partite di calcio solo ai Mondiali!!!
    Praticamente siamo tifose ad intermittenza: un anno sì e tre no!!!! :)
    Quindi anche noi ci capiamo poco ma grazie a mariti e soprattutto figli maschi siamo aggiornatissime e ci tocca pure seguire anche le partite delle altre nazionali....

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  3. Anch'io tifo solo Nazionale.
    Però mentre guardavo la partita, ho pure stirato un po' di panni, per non farmi mancare nulla...
    Mia figlia ha visto la partita con me e si è spaventata di quanto mi inc...avolo a vedere le partite di calcio e di quanti decibel possono toccare le mie urla da stadio.
    E santo subito me lo sono perso pure io: meno male, sennò mi stiravo una mano, invece dei panni. Approvato santo subito!!

    RispondiElimina
  4. Anche io ho fatto la battuta su Riveros!!!Che bello, ho un decimo di zeliggità della Simo!!!Santa Cruz invece appena l'ho visto ho pensato: ma è il sosia si Simone Inzaghi!
    Io l'ho guardata proprio con il birrozzo, solo che per l'occasione ho preparato dei fingerfood tricolore...che hanno trangugiato senza nemmeno farci caso!

    RispondiElimina
  5. Sarò l'unica a non aver visto la partita??? Non ce la faccio proprio........ è più forte di me... se il Topino fosse più grande ne approfitterei per insegnargli ad andare in bici... con le strade vuote... sai che bello????? Dunque quando sono i prossimi??? :-P
    Ciao SimoooooooO!!!!

    RispondiElimina
  6. concordo! SANTO SUBITO.
    Grazie Simo anche per questa "telecronaca" Oggi a Venezia PIOVE PIOVE e PIOVE...Estate? Che cavolo! Autunno siamo in pieno autunno qui...
    sono un poco stufa del meteo avverso.
    Ciao buona giornata
    alla prox....

    RispondiElimina
  7. noi ne abbiamo visto mezz'ora poi tutti a nanna. Solo DaddyBear l'ha sentita per radio.
    Ma come si fa a seguire per radio una partita?!!?

    RispondiElimina
  8. Io purtroppo non l'ho vista. :(

    RispondiElimina
  9. Io ti adoro!
    e anche Santo Subito. L'avevo notato pure io, bel figottino ;)

    RispondiElimina
  10. seguire i mondiali è quasi un culto a casa mia e ovviamente quand c'è l'italia cerco di far uscire quella parte di patriottismo che c'è in me!!!!io piu che cruz ho notato il portiere che a dato il cambio a buffon di cui nn ricordo il nome...anche quello è un motivo in piu per seguire la nazionale no???bacioni e alla prossima partita anche se la nazionale adesso sta messa proprio male senza il portierone:-(!!!imma

    RispondiElimina
  11. Oddio io non ce la faccio a guardare il calcio, è più forte di me…lunedì ho mandato il maritino a guardare la partita con gli amici e mio mi sono goduta una sera di puro relax in solitudine sul divano. Una pacchia! Cmq anche a me la canzone di Shakira mi garba un sacco!

    RispondiElimina
  12. vista. e anch'io ho notato il figazzo... tra l'altro faccio all'avvocato "però che figo! non assomiglia a Inzaghi?"
    e lui : sì a Simone Inzaghi, ma da quand'è che ti interessa il calcio?

    ihihihih
    amò, gli occhi so occhi!!!! ;)

    RispondiElimina
  13. Io non sopporto il calcio perchè non mi va che in italia esista solo il calcio e gli altri sport non se li fumi nessuno!!! il povero lanciatore del peso o lottatore di lotta greco romana dove li vogliamo mettere?!??? perchè sti cristi non vanno mai a finire in TV o su qualche cartellone pubblicitario?
    però per la nazionale faccio uno strappo e mi vedo pure io le partite....ma col birrozzo d'ordinaza stile Trucido :)

    RispondiElimina
  14. Santa Cruz mamma miaaa che bonazzo da paura!!!l'ho adocchiato pure io da quando è entrato!! ahahah Comunque io seguo il calcio (la mia Roma) tutto l'inverno.. però non è che ne capisca poi tanto sa???? I mondiali per me sono un rito... davvero li ho sempre attesi con emozione.. e trepidazione.. tranne questo!! Non so.. non c'è quell'atmosfera.. e come te.. non conoscevo alcuni dei giocatori.. addiritura il portiere sostituto de Buffon.. ma chi cazz'è???? bohhhhh.. Le Vevezelas.. mamma mia m'hanno rincojonito tutti e 90 minuti.. figuramose a quei pori giocatori.. se saranno trovate le orecchie tipo dumbo a fine partita!!!Mentre il waka waka.. io lo amo.. e ti dico la verità.. ieri non son venuta a lavoro che stavo una pezza.. così mi son vista tutto il video su you tube.. quello dove c'è Shakira che oltre a cantare balla.. indovina che ho fatto???? Mi son messa a ballare anche io... alla fine ero sudata da strizzare.. ahaha però mi son divertita!! ps: in tutto ciò ero sola in casa.. per fortuna.. altrimenti Riccardo avrebbe chiamato la neuro!!! Dici che mi devo preoccupare per la mia sanità mentale?? ahha smackkkkk seis empre no "spiscio!!"

    RispondiElimina
  15. macchè partita! ma se esulto continuamente perchè ho tre figlie femmine che, si spera, non giocheranno a calcio!
    io non guardo neppure la nazionale...
    ieri sera però mi sono distratta un attimo di fronte a Brasile e cinesini, che mi ricordava troppo una puntata di Holly e Benji: finale mondiali, tutti che si cagano in mano e Bruce che dice: "Loro sono i campioni del mondo, ma noi abbiamo Holly". Indovina chi vince (nel cartone)?

    RispondiElimina
  16. anche a me non importa un fico secco del calcio... vedessi invece mio marito... si strappa i capelli, urla, piange, batte la testa al muro, si stende per terra, diventa viola, si strappa il pizzetto... mi vergogno per lui (per i vicini più che altro..).

    RispondiElimina
  17. si vede che non ne capisci molto di calcio, dici esultazione anziché esultanza ahaahaah :D

    RispondiElimina
  18. Per rendere l'idea di quanto sia tifosa, il calcio lo abolirei! Mi da fastidio si parli sempre e solo di quello e sembra che non esista nessuna altro sport! Il boy tifa basket, siamo a posto! Lunedì sera l'intenzione di vedere la partita ci sarebbe anche stata, ma di fatto la televisione accesa, il divano vuoto e noi due inchiodati al pc a smanettare con le foto del giorno prima! Vabbè, per la prossima mi ci metterò più d'impegno, promesso!
    Però ho capito una cosa: perchè nonostante i 10 litri d'acqua non hai fatto altra plin plin! Se non era R......TA bimba mia...ora devi portati sulla coscienza un pareggio ;) Vai a fare scorta per domenica, corri ^__^
    Un baciozzo

    RispondiElimina
  19. Mitica Claudia che mi balla la Shakira!
    Marco, non solo non capisco di calcio ma manco l'italiano!!!Grazie per avermelo fatto notare, che faccio, correggo? :-D
    Polly,con il ricordo di Holly m'hai fatto ridere...ecco, il calcio per me più o meno è così.Un cartone animato:-D

    RispondiElimina
  20. Ma nessuno si è sentito fortemente disturbato da quelle cacchiarola di trombette???le vuvezuelaaaas, quelle!abolite quelle!!! T_T

    RispondiElimina
  21. Anche io faccio fare goal quando vado in bagno! Infatti in genere durante le partite mi mandano a c...
    Però questo mondiale non mi ha ancora acchiappata. Non l'ho vista la partita, c'avevo i pavimenti da lavare...
    Baci!

    RispondiElimina
  22. Simo ho fatto lo stesso commento su Santa Cruz!!! Troppo caruccio.
    E il mio fidanzato: "Amore ma che brutti gusti che hai". E io: "Amore se li avevo belli i gusti mica stavo con te!"
    Speriamo che torni a parlarmi... ;-)

    RispondiElimina
  23. Ammappa, ma quanto hai scritto in 5 giorni????
    Mi son detta "toh, andiamo a vedere cos'ha scritto la topa dopo il post delle stelline" e mi son ritrovata 3 nuovi post!
    però fantastico, continua con questo ritmo che mi piace!!!! :)
    Col televisore "hd tag taeg ambarabaciccicocò" m'è venuta una crisi d'asma dal ridere!
    A me dell'Italia è piaciuta una cosa: De Rossi.
    Ma non il goal di De Rossi o come ha giocato De Rossi, ma De Rossi in carne ed ossa!!!!
    Chette devo dì, m'attizza con quella faccia piena di peli e quell'aria un pò sconvolta, mi ricorda un pò Cesare Cremonini dopo 7 pacchetti di sigarette e 4 birrozze rosse.
    Saranno gli ormoni, ormai dopo Gerry Scotti mi rassegno (questa la capiamo solo io e Simo! :))
    Figo il Waka Waka di Shakira, io c'ho provato a ballarlo, ho imparato la coreografia del ritornello, non è difficile!
    Ovviamente per ovvie ragioni non posso ancheggiare come lei (anche se ne sarei capace, tzè... :)),....
    Vado a ritroso a leggere gli altri post.
    Baci e buoni mondiali a tutti!

    RispondiElimina
  24. Ammappela che pelotas le vuvuzelas, non le sopporto sembra di avere in casa sciami di calabroni!!! Per il resto posso venire da voi Domenica per l'altra partita, ero da sola a vedere domenica a dannarmi, mio marito preferisce la chitarra, mia figlia è della serie "non me ne po' frega' de meno" e io triste e abbandonata ma felice di ammirare certi aspiranti Santi!!! ihihihih almeno commentavo senza ritegno, ben fornito il Paraguay ^__^
    Troppo forte il tuo post!!

    RispondiElimina
  25. In effetti, Santa Cruz c'ha il suo perchè!

    RispondiElimina
  26. Io ero ancora a scuola quando è iniziata, sigh sigh... e me la sono persa definitivamente per mettere a nanna Leti... cioè, perchè lei ha messo a nanna me :-)...
    P.S. Anche mia madre viene sempre relegata in bagno perchè appena si assenta l'Italia fa goal :-))

    RispondiElimina
  27. il papò l'ha seguita tutta saltanto sul divano e dando consigli ai ragazzi, il piccolo uomo correndo a destra e a sinistra con la palla morbida ikea.
    io guardavo la scena

    RispondiElimina
  28. Io mi ripeto: e se scrivessi un libro sul calcio?!?!?
    Lara

    RispondiElimina

  29. la scena della figlia che si tocca la milza invece del cuore... è mitica, così come i tuoi coommenti delle partite di tuo marito.
    grazie di esistere!

    per quanto riguarda le "venezuelas", vorrei abolirle anch'io, rispetto tutte le tradizioni, ma queste hanno proprio rotto!

    RispondiElimina
  30. Ciao,ti lascio un saluto perchè con questo post mi hai fatto piangere dal ridere,troppo simpatico!!!Un bacio.

    RispondiElimina
  31. Grazie Simo! Finalmente ho trovato qualcosa
    di bello nelle partite di calcio....
    Sei mitica!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  32. muhahahahaha, grande post!
    io voto charlize theron come santa subito.
    lo so che non c'entra nulla però è troppo bella più di santa cruz ihihihi

    RispondiElimina
  33. NOOOO le vuvuzela no...le adoro, a me non disturbano affatto ahah..troppo forti, mi piace un casino il Sudafrica di per sè..questi mondiali sono straordinari..certo l' Italia non ha giocato molto bene a dir la verità più che altro alcuni dormivano in campo..abbiamo il girone più scarso, come minimo doveva fargli 4 al paraguay..ops mi sono persaaaaaaa...scusate ma quando inizio a parlare di calcio non smetto più..io le seguo tutte le partite del mondiale figuriamoci l' Italia!!!
    Ma Montolivo non l' ha visto nessuno..che giocatore raga belloooooo, in gamba e come gioca...;D
    Ohi Simo ci aspettiamo la telecronoca di domenica pure eh?!!!
    Un bacione grande bellaaaa

    RispondiElimina
  34. Ciao Simo.
    Per fortuna a mio marito (come me)non piace il calcio lo vedo solo ai mondiali. (Siamo cresciuti pallavolisti e la pallavolo ha fatto da cupido tra noi...)
    Ma non divaghiamo: per quanto riguarda lunedì,ho girato solo dopo aver visto "un posto al sole", aver messo il pigiama ai bimbi e sparecchiato la tavola. A questo punto cambio canele e neanche 10 secondi che c'è il goal dell'Italia...Che c...fortuna,no???
    Avendo iniziato a vedere qusi dalla fine, sul momento, quel cavolo di ronzio costante credevo fosse un disturbo audio, che già stavo per dire parolacce a ripetizione preoccupata di dover far riparare la TV...invece erano quelle cavolo di trombette!!!!
    Però il gran figo non l'ho visto, ma io porto gli occhiali mica per look...
    SEi fortissima!
    Passare da te è sempre fantastico: una sicurezza per il buonumore.
    Baci.
    Nunzia

    RispondiElimina
  35. Le vuvuzelas...maledettissime...ho cercato una zanzara per 40minuti, poi ho capito che erano ste maledette trombette!

    RispondiElimina
  36. Ciao, ti ho scovata girovagando qua e là e il tuo post mi ha fatto troppo ridere XD

    RispondiElimina
  37. Ciao tesora, scusa se latito, ma (fortunatamente) sto lavorando un bel po'... Ti penso però! Baci a tutta la Top-family!

    RispondiElimina
  38. anche a me ha colpito il gioco di Santa Cruz. E' l'unica cosa che ricordo della partita ;)

    RispondiElimina
  39. Pagno ed io ci siamo goduti na passeggiata tra le strade isolate...

    Però menomale che tu l'hai vista!!!!!
    MITOOOOOOOOOO

    p.s AAAAAAAAAAAspita e quello cu fu???????????

    RispondiElimina
  40. Mi sono rotolata per terra per tutto il post =D Mi piace il calcio anche se non lo capisco, gli amici antipatici dicono che è per questo che sono juventina, ma lo guardo con il tuo stesso entusiasmo e la stessa dose di battutacce =D Mi manca solo l'insalata di riso =D Che poi mangire sui cuscini era carino secondo me =D

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails