lunedì 22 novembre 2010

L'AMICO PIDOCCHINO


Ditemi una cosa che fa inorridire le mamme.Pulire la cacchetta ai pargoli?
No.
Farsi sputacchiare la minestrina in faccia?
Nemmeno.
Tenere la fronte del cucciolo abbracciato al water?
Macchè.
Se c’è una cosa che fa inorridire le mamma è la circolare scolastica di casi di pediculosi.
Non è una malattia. Si tratta solo di un nemico: il pidocchio.
Quell’esserino piccolo, appiccicoso, bastardo, a tratti invisibile e orrendamente brutto. Ma l’avete mai visto un pidocchio da vicino? Parliamone.
Ovvio che potrei inventare un sacco di cose e fare la ganza, ma vi dirò la verità. Io da piccola ho preso ben 2 volte i pidocchi. Mi figlia ha preso ben 2 volte i pidocchi. Che non è manco bello andare a sbandierarlo in giro, ma 99 su 100 chi dice “Ah, mio figlio non li ha mai avuti!” è colei che li coltiva in casa, usa Gianfilippo come mezzo e ci riempie l’asilo o la scuola. E sotto sotto è pure convenzionata con la farmacia. Sì sì.
Okay, non è una bella cosa, e sappiamo pure che la storia dei capelli sporchi è vecchia e falsa come un cucco.Però accade. La prima volta Alice aveva circa tre anni.
Arriva la circolare, la controllo, ma non vedo nulla.
Arrivano gli addetti all’asilo, la controllano e vedono tutto.
Mi aspettavo una postilla in fondo al foglio con su scritto “Signora, si compri un paio di occhiali”.
C’è da dire che non mi sono mai sentita sola. Su 56 bambini, 50 erano abitati. I sei esclusi erano a casa malati da un mese.
Inizia il calvario di prodotti. Alcuni sono petrolio puro e mi improvviso Scalfaro “Io nonciVstò!”, alcuni sono alle erbe. Temo che questi siano troppo leggeri perché ste erbe i pidocchi se le fumano.
Ricordo Alice con la carta stagnola in testa. Sembrava:
-una pensionata sotto il casco dal parrucchiere
- se le mettevi pure una spada in mano pareva la figlia di Obi Wan Kenobi. Giuro sembrava uscita da Guerre Stellari
-un Ferrero Roches scartato male.
Una volta, addirittura è venuta a trovarci a sorpresa la nostra amica Elisa, durante il trattamento. E che vuoi inventarle le bugie? L’ha capito subito.
“Pidocchi?” E non è scappata. Quindi mi sa che il pidocchio è pure bello.
Il problema è che appena si presenta il problema, cominci a grattarti la testa anche se non ce l’hai. Così. Io e Andrea ci grattiamo dappertutto come dei primati. E poi facciamo il trattamento pure noi.
Non vi dico con la stagnola come sto da favola. Andrea, alto com’è, pare un lampione da finire di montare. Ora ci manca però. Il pidocchio, dico. Sarà perché ogni tanto ci spariamo un trattamento, perché si sa, prevenire è meglio che curare. Ultimamente stiamo usando un prodotto abbastanza naturale, un olio al finocchio. Se entri in bagno in quei momenti sembra che siamo lì a farci un pinzimonio. E poi belli unti e col ciuffo alla Little Tony ci incartiamo come pacchi a Natale.
Siamo così unti e infiammabili che se fai uno sbadiglio dopo aver mangiato un peperoncino, prendiamo fuoco.
Ma li abbiamo debellati. Abbiamo vinto!! Il pidocchio è sconfitto.
Povero pidocchino, però.Magari lui era lì con la sua famigliola, non dava fastidio, qualche volta scacazzava (e questa è la cosa che più mi da fastidio, cioè che mi caghi in testa), poi si accoppiava (un po’ troppo a dir la verità) e mi faceva trovare tutte le lendini, pronte a schiudersi. E mica me le metteva sparse, no no, a piccoli gruppi, a grappoli, un po’ qua, un po’ là. E’ un tipo preciso il pidocchino.
Ecco. Cerchiamo di prenderla bene, okay? Dite che è abbastanza un pensiero positivo? Dite che con tutti sti complimenti sarà clemente con noi?
Se un giorno vi dovessi aprire la porta con in testa una cosa che sembra:
una supposta di stagnola
un pollo alla diavola incartato dalla rosticceria
o un ovino kinder gigante
non fate domande, ma mettetevi seduti che vi offro un sedano. Un pinzimonio non si nega a nessuno.
p.s. Chi ha il coraggio? Avanti…non possiamo essere i soli... :-D

53 commenti:

  1. Buffissima Simo!! Il mio è riuscito a prenderli un po' di anni fa in spiaggia...credo che riesca solo a lui!! Il giorno che li ho trovati era venuta a trovarmi mia sorella che è stata prontamente minacciata dalla famiglia di non tornare a casa senza trattamento. Abbiamo passato una giornata d'inferno e non ti nego che ancora adesso quando gli asciugo i capelli gli passo il pettine fitto (non si sa mai) in compenso da quando ho letto sto post mi gratto la testa come una scimmia!!! Bacioni

    RispondiElimina
  2. Uhhh che ricordi traumatici che mi evochi!
    Pensa che mia madre, quando avevo 3 anni, ha dovuto cambiarmi asilo perchè avevo preso i pidocchi e le maestre insinuavano che fosse dovuto a scarsa igiene...
    Mia madre, ovviamente, si trasformò in uno GNU imbizzarrito e massacrò tutte...

    RispondiElimina
  3. Ahahahah il modo in cui racconti tutta la vicenda mi fa morì dalle risate xD devo dire la verità, a leggere di pidocchi mi è venuto da grattare in testa anche a me O__O'
    Sinceramente io non ho mai preso pidocchi, e neanche mia sorella, ma nelle nostre classi ci sono stati dei casi per cui mia madre correva in farmacia a comprare delle lozioni dallo strano odore, spray ecc... Purtroppo i pidocchi attaccano anche se si è pulitissimi ma almeno oggi nel caso dovesse accadere non ci rapano i capelli a zero! Prendiamola con filosofia e sano umorismo xD baci baci

    Chiara
    http://sofficecomeunanuvola.blogspot.com/

    RispondiElimina
  4. Infatti Chiara, anche a me tagliarono i capelli alla maschietto.Sembravo Simone.Invece io i capelli ad Ali non li ho tagliati,ma armata di pazienza e pettinino controlliamo minuziosamente che nemmeno i RIS.
    Comunque sapevo che potevo contare su di voi :-D

    RispondiElimina
  5. Lo so che non ci crederai...ma io e mio fratello non abbiamo mai avuto i pidocchi...sarà che li coltivavamo nel terrazzo e loro se ne stavano buoni buoni sul gatto ^_^

    RispondiElimina
  6. ahahah!!!!sempre mitica.....io li ho presi ben 3 volte di cui l'ultima alle superiori.X fortuna le mie figlie nn li hanno mai presi ( e qui faccio i dovuti scongiuri,visto che appena affermo una cosa poi mi capita il contrario...)però ti dico che l'anno scorso qualche bimbo se li è presi ed io sono corsa in farmacia a comprare uno spray cosiddetto preventivo che si spruzza in testa e sui cappellini,cappotti ecc....ha funzionato e non solo contro i pidocchi...quando uscivamo di casa nn ti dico la scia.....ciao.....

    RispondiElimina
  7. Eh si...chi non ha mai combattuto coi pidocchi alzi la mano!!Ho tre figli ormai grandi...ma quando c'erano le epidemie uno dei tre se li beccava sempre...e naturalmente li passva ai fratelli che, per non farci sentire due pecore nere,li passavano anche a noi due adulti e quindi non ti dico le ore passate a schampoo-disinfettante e pettinino per toglierli a uno a uno...se ci penso...che schifoooooo!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Ecco, il mio incubo! Non saprei da che parte cominciare con i trattamenti quindi preparati che quando arriveranno sarai chiamata in causa :-))

    RispondiElimina
  9. io li ho presi 2 volte, li prendevamo in concomitanza io e mio fratello... mamma doveva spulciarci tutti e due. poi ci metteva in testa quella roba orribile che puzza di catrame e ci fasciava il cranio. siccome io non sopportavo la puzza, uscivo in cortile e cominciavo a girare in bici così quell'odore tremendo restava indietro...non sono troppo normale eh?! :D
    ps la parola di verifica era DEMENT... ce l'avrà con me??????

    RispondiElimina
  10. Per il momento Princi non ci ha ancora portato gli amichetti in casa, di solito al nido si salvano... il problema è che quest'anno per problemi logistici ci siamo trasferiti nella stessa sede della scuola materna... attendo fiduciosa...
    la cosa che mi fa più schifo sono le lendini... bleah! per il resto, non si salva nessuno secondo me, io da bimba ci sono cascata due volte... ricordo ancora l'odore della trielina... mi sono salvata dal taglio dei capelli per un pelo!

    RispondiElimina
  11. badabammmmmm tesoro tu ne hai una sola vuoi venire nella bagnarola?? quando due anni fa li abbiamo avuti me compresa per 3 mesi di seguito??? vogliamo parlarne????? :-)))))))))))))

    RispondiElimina
  12. Io fortunatamente, non ho provato questa esperienza, ma la mia ancora sta a cosa quindi, ce tempo.......

    RispondiElimina
  13. Quando mi portano un avviso da scuola, ho sempre paura che sia quello con scritto: "Controllare la testa del proprio figlio perchè si sono verificati casi di pediculosi"...
    Sono terrorizzata! Quello che mi fa più penare è il dolore che prova la mia bimba dai capelli lunghi e ricci quando, per scrupolo, ogni tanto la pettino con il pettine fitto...
    Purtroppo, ogni anno, è la stessa storia: come incomincia la scuola, si parla di pidocchi.

    RispondiElimina
  14. arrivo ora al tuo blog.... e ..... mi sto grattando!!!!!
    Io ovviamente ho già avuto a che fare con i pidocchi, mio figlio li ha presi in 5 elementare e naturalmente li ha passati a tutta la famiglia... la tragedia è che nella mia testa li ha visti la parrucchiera quando sono andata per il colore e questo mesi dopo l'epidemia in famiglia... mi sono vergognata a dismisura!!!!
    Annamaria

    RispondiElimina
  15. Quando i miei figli hanno avuto i pidocchi è stato un incubo, ho lavato peluche, cuscini, coperte, ho passato vaporetto ovunque. Scusa un attimo che mi gratto...ecco ho fatto. Poi la farmacista mi ha dato due prodotti molto buoni che servono anche per fare prevenzione se ti servono i nomi fammi sapere. baci

    RispondiElimina
  16. Mio marito non li vede cosi' quando una delle bambine li ha tutte e tre le capellone di famiglia si fanno il trattamento. La prima volta che mia figlia si grattava la testa era inizio estate ed io pensavo fosse per il caldo (si lo so che pensi ma che caldo può fare in Scozia). Non li vedevo finche' ..... troppo tardi, lei era piena ed aveva infestato tutti (tranne mio marito!). Adesso ho il prodotto per il trattamento versione magnum sempre pronto.
    Nicoletta

    RispondiElimina
  17. Sul pidocchio casca l'asino che sarei io!!! Sì sì confesso, da piccola li ho persi anch'io alle scula elementare. Che tortura fassi pasare in rassegna la capoccia dalla mamma con quel pettinino stretto stretto che tirava capelli dappertutto. E meno male che ce li ho lisci peggio della Gioconda, altrimenti non voglio pensare a che veniva fuori. Mi sa che col trattamento mi è andata un po' peggio, altro che odor di pinzimonio! Un "profumino" di zolfo da annoccare!!! I pidocchi però mi sa che l'anno presa peggio :)))) Smaaaaaaaaaack ^__^

    RispondiElimina
  18. No, ma io ci vedo tutte a grattarci la testa adesso!Siete terapeutiche, non mi fate sentire mai sola con i miei pensieri, anche se si tratta di un pidocchino :-D
    Allora tutte d'accordo, chi ha già fatto la conoscenza di Mister Pidoc si renda disponibile alle altre ancora intonse per suggerimenti di lozioni, spray e pozioni magiche :-)
    Eccoci, ci manca il pentolone e siamo a posto.
    Mo' mi gratto..

    RispondiElimina
  19. oddio,mi ritorna a mente quando mia figlia li prese e la mia angoscia per togliere le lendini : aveva i capelli lunghi lunghi fino al sedere !!!
    avete presente acciuffare l'uovo e farlo scorrere per tutto il capello fino in fondo , altrimenti non viene via quel bas......
    che incubo poi quando me li sono trovati in testa anche io , ma non avevano detto che sui capelli tinti non saltavano ? balle , ci vanno eccome!!!!

    RispondiElimina
  20. Per prima cosa un trattamento con una spuma MILICE da ripetere dopo 10 giorni, naturalmente pettine con i denti fitti, poi anche per prevenzione usare l'OLIO DI PID per un po' di tempo anche un mese. Questo olio forma una pellicola che impedisce ai pidocchi di proliferare. Per gli adulti... attenzione se vi fate la doccia i pidocchi si attaccano ovunque!!!

    RispondiElimina
  21. Come i pidocchi si attaccano ovunque????Che me li ritrovo anche sotto la doccia? Non carino rispondere al Santo che mi propone "Amò, facciamo la doccia insieme? ;-) "
    "No, guarda, c'ho qui con me un pidocchio..e non è nei capelli!"
    Cioè, come si fa.
    Eli con sta notizia della doccia m'hai scioccato... Comunque ho preso appunti.

    RispondiElimina
  22. tranquilla !!!! basta non fare la doccia , sedersi sul divano , usare il cuscino personale per due (dico 2 ) giorni , se non mangiano (leggi succhiare sangue) per due giorni muoiono!!!

    RispondiElimina
  23. Come non sedersi sul divano per due giorniii???Dai, dov'è la telecamera? Siamo su Scherzi a parte, vero? Noi tre la sera non ci sediamo sul divano, dopo cena CI VIVIAMO sul divano!
    Cioè, come si fa (2)
    Anto62, ora ti ci metti anche te :-D

    RispondiElimina
  24. oddio.... cosa mi hai fatto ricordare.... penso di avrli avuto anche io o 2 o 3 volte.... mi ricordo che mia madre usava un pettinino stretto stretto con cui tirava via pidocchi, prodotti, capelli e cuio capelluto in contemporanea

    RispondiElimina
  25. i pidocchi non stanno mica solo in testa , vanno nei caschi x moto , sui divani , nei pettini , sui cuscini , devo continuare ????
    ma se non mangiano per 2 gg muoiono . ti rimangono in testa morti , hai presente tanti cadaverini in testa , sul divano ......

    RispondiElimina
  26. a proposito , mi sto grattando la testa .....

    RispondiElimina
  27. e per fortuna che ci sei tu che la butti sul ridere...e che ci fai ridere, mia sorella ha due figli e ogni anno ha i pidocchi ospiti in casa per un minimo di due giorni, e non ti scrivo che dice ogni volta che li scopre....i bambini vengono tuffati in tutti quei costosissimi prodotti e poi rasati a zero. A me sono venuti da piccola, una volta: all'epoca facevo nuoto agonistico e coi capelli corti e il fatto di stare ore ed ore nel cloro li ho sconfitti in poco tempo.Comunque al pensiero mi gratto come cita...per fortuna mio marito è calvo, da lui loro non trovano dove appigliarsi quindi se un giorno dovessero arrivare a mio figlio sono io che mi infinocchierò per bene. Spero non accada mai. Ah tanto per consolarti mia sorella ha dovuto combattere con i vermi più e più volte...li si che è stato brutto brutto brutto...suo figlio per tre anni di seguito li ha avuti...meglio i pidocchi valà!
    baci simo sei "meravigliuosa " come sempre.
    C

    RispondiElimina
  28. no questa sera mi sparo una tisana al finocchio per rimanere in tema...
    basi

    RispondiElimina
  29. Anto62 ma lavori per Dario Argento? Uhuhuhhuuaaaaahuhhaa!!!C'è poco da scherzare, ora c'è stato il rischio di aver avuto dei cadaveri in capo. Vi prego, stanotte farò gli incubi. Ho paura a leggere altri commenti...
    Bussolina mia abbia pazienza ma il tutto 'in contemporanea' m'ha fatto morì :-D

    RispondiElimina
  30. Massì Chiara, infinocchiamoci!
    Si vede che stasera ho bevuto il lambrusco?

    RispondiElimina
  31. Ehhhhhhhhhhhhh chiaro che si sono appropriati anche della mia capoccia i zeccosi animaletti!
    Sfrattati in un batter d'occhio, c'era rischio usucapione!

    Miiiiiiiii...mi sto grattando la testaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  32. Sgratt, sgratt...sgratttt
    Indovina un po', cosa sto facendo...scrivo con un dito, e con l'altra mano mi gratto!!!
    ha ha ha
    naaaaa
    dai su Simo, non ti possono terrorizzare così, che poi non ti fai più nemmeno la doccia insieme al Santo!!!
    ha ha ha
    Altrimenti, tra stagnola...controllo di tutte le zone pilifere, qua la passione se ne va, e torna quando Alice compie la maggiore età!!
    Un bacio bellissima e simpaticissima ragazza
    Aurelia

    RispondiElimina
  33. Oddio Simoncina, che schiiifo!!!I pidocchi io non mi ricordo di averli avuti, ma se per questo non mi ricordo nemmeno se ho avuto la varicella...Eppure avevo molte probabilità di incontrarli, non a scuola, ma sui treni che circolano per il Sud...Buono st'olio al finocchio però,lo comprerò e farò un po' in testa e un po' sul pane!!!

    RispondiElimina
  34. Per stavolta passo... abbiamo già dato grazie! L'ultima volta? Quest'estate in campeggio... ma non durante il ns mese di permanenza... noooo.... una settimana dopo quando siamo tornati 1 solo gg per il compleanno di un amichetto. La sorellina se li era presi (e non se n'erano ancora accorti), li ha passati alla mia piccola, che molto generosamente ne ha dati un po' ai suoi fratelli.... evabbè, noi andiamo di schiuma e funziona alla grande.
    La cosa più stupida sentita in campeggio? "Non importa se ha i pidocchi, lo mando lo stesso in piscina, così annegano!!!!" Ma che, sei scema? Non lo sai che i pidocchietti imparano a nuotare fin da piccoli? .... che gente!!! (e noi per tutto il mese, la piscina l'abbiamo vista solo in cartolina!)
    Ps: come prevenzione funziona benissimo anche l'essenza di timo... l'odore non piace assolutamente a questi esserini che si mantengono a distanza.

    RispondiElimina
  35. Ho letto adesso i commenti sopra... anch'io uso la Milice ed il pettinino a denti strettissimi. Poi, ovvio, cambio lenzuola federe, peluce e quant'altro sia venuto a contatto ipotetico con i capelli e lavo tutto... ma che facendo la doccia s'attacchino dappertutto non lo sapevo e mi lascia un po' titubante. Anzi, la prima volta che la grande li ha presi, mettendole l'essenza di timo in testa (mentre aspettavo il marito di ritorno dal suo raid in farmacia), i piccoli trapezisti, si facevano dei bei salti con triplo carpiato sul piatto della doccia (te l'ho detto no che non ne sopportano l'odore) e noi... zac.... docciata d'acqua e bye bye... giù per lo scarico! Sapranno anche nuotare, ma non volare ;-D

    RispondiElimina
  36. Ma solo io non li ho mai avuti?
    Nè io nè Belvetta...e mo' mel la chiamo lo so! Andrò a prenderla oggi e ci sarà il maledetto cartello...che poi te fallo un trattamento ad una figlia che ODIA lavarsi i capelli e urla come un'oca sgozzata ogni volta che accenni l'argomento...ho pauraaaaaaaaa!

    RispondiElimina
  37. Cara Simo, sono un po' incasinata e poco presente... ma passare di qui è sempre un piacere grandissimo! Un abbraccio, a presto...

    RispondiElimina
  38. Ciao Simo!
    Arrrgh...che argomento...mi viene lo sgomento!!!(E beccati la rima che l'ho fatta per dispetto!^_^)
    Da piccola li ho avuti anche io e tremo nel ricordare mia mamma che mi passava il pettinino strettissimo che già tirava i capelli di suo...in più mia mamma spigeva così forte che sembrava volermi fare lo scalpo! Che male!!!
    E poi L'ACETO!!!!
    Mia mamma m lavava i capelli con l'aceto visto che li intontisce e svengono (perchè i pidocchi odiano i profumi!)
    Ma dovevi vedere me...ero intontita anche io da quanto respiravo i fumi dell'aceto!!! Chissà se qualche conseguenza di come sono non è dovuta a questo???
    Comunque...e qui mi tocco e appena torna mio marito faccio un passaggio anche da lui...per ora i miei bimbi se la sono cavata!Ma sono piccoli e gli anni di scuola ancora tanti...faccio un passaggio all'acquasantiera della parrocchia, va!
    Bacio.
    Nunzia
    P.S.
    E' prorpio vero che nel leggere mi sono cominciata a grattare la testa...°______°

    RispondiElimina
  39. io a dire il vero non li ho mai presi però ricordo quando arrivava la circolare :-)

    RispondiElimina
  40. Ciao Simo.....Mister Pidoc non lo conosco ma mio figlio è riuscito a prendere l'impettigine in spiaggia da piccolo... vale lo stesso?
    Ti consiglio, se è vera la storia dei due giorni, di ungerti bene bene di olio di finocchio, incartarti nella stagnola .....et voilà!!!!!! Mezzora a 180° e abbiamo super Simo al cartoccio!!!!!!
    Un abbraccio sorella!!!!!

    RispondiElimina
  41. Ah..i pidocchi..che ricordi!:O
    Io, mia sorella e mio fratello...li abbiamo presi ..boh, non ricordo quante volte all'asilo, calcola che a 7 anni io andavo a scuola, ma l'asilo terminava a luglio e le scuole a giugno.Siccome mamma conosceva le "Suore" quando finiva la scuola, per non avermi tra le scatole, mi mandava all'asilo con i fratelli più piccoli fino a fine luglio: risultato? Era una "vecchia "all'asilo e prendevo i pidocchi ogni anno!
    Calcola che poi mamma fa la parrucchiera..e quanti ne abbiamo visti in vita nostra!
    :O
    Anche se devo dire la verità in questi ultimi anni se ne seontono sempre di meno, solo i bambini in età scolare...e casi sporadici!
    Sarà pure povero il pidocchio...ma chi se ne frega, meglio eliminarlo subito che grattarsi la testa per una settimana: che fastidio!!!

    RispondiElimina
  42. Come i pidocchi nuotano???Ebbasta a darmi ste notizie!! Mi fate schiantà.
    E dopo la Simo al cartoccio (grande!)posso tornare al lavoro tranquilla:-D

    RispondiElimina
  43. Mò ti racconto.. mia figlia li ha presi la prima volta (poi c'è stata pure la 2°) esattamente 2 giorni prima di partire per le vacanze di Natale. Dovevamo andare a Napoli da mia suocera. In aereo. Che faccio allora? Penso: mica vado a spendere altri soldi per comprare il flacone di prodotto a Napoli? No, mi porto questo da casa. Così risparmio! Peccato che, quando ho messo la borsa sul nastro trasportatore dell'aereoporto, il poliziotto mi ferma e mi dice che il flacone non lo posso portare sull'aereo, per via dei terroristi delle torre gemelle. Hai presente quella regola per cui non puoi portare manco l'acqua minerale e ti puoi portare solo i flaconi della Barbie? Ho fatto 'na scena alla Filomena Marturano, sulla necessità del trattamento esattamente dopo 7 giorni dal primo e sui soldi che mi stava facendo buttare nel cestino della mondezza ... Gli ho fatto talmente pena, ma talmente pena, che me l'ha fatto portare ugualmente!

    RispondiElimina
  44. ASUHASAUHUH! E' la prima volta che passo di qua e devo dire che il post del pidocchio mi ha fatto scompisciare! geniale! XD

    RispondiElimina
  45. Simo ma pure col pidocchio me fai mori'!!! Quella del lampione è stupenda!! Grande Simo!!

    RispondiElimina
  46. ahhahahh un ferrero scartato male mi mancava! passo di qui per la prima volta ma penso che tornerò a trovarti moooolto spesso visti i post che scrivi! :D

    RispondiElimina
  47. Io per ora non li ho mai presi, la mia mamma quando ero piccola mi ha lavato i capelli con lo shampoo apposta tan tissime volte perchè a scuola spesso passavano le circolari con su scritto che si era presentato questo problema...mammamia, non oso pensare all'eventualità di prenderli, ho tantissimi capelli riccioluti e lunghi...

    RispondiElimina
  48. ciao...io ancora (perfortuna) non ci sono passata con i miei twins...ma c'era un caso lo scorso anno all'asilo...avevo comprato anche uno spray per tenerli lontani sui capelli...ma comunque mi hanno detto che sono inutili e poi ho deciso di non spruzzare alcuna robbaccia sui capelli....buon proseguimento..migliorativo spero...ciao ti seguirò mi sono linkata...

    RispondiElimina
  49. mai presi i pidocchi... in compenso Ariel sì... e l'anno scorso ci ho pure fatto un post.
    Gli ospiti su Casa Lellella naturalmente ;)

    baciuzzi tesò

    RispondiElimina
  50. uhm...confermo che anche solo la lettura provoca un irresistibile prurito in testa! Quanto al "tema" del post, bimbi non ne ho quindi devo tornare un po' indietro con la memoria a quando li presi io, acirca 7-8 anni. Non non li presi a scuola ma, pensa un po', in ospedale, dove era ricoverata mia nonna. Ci fu una specie di contagio a catena tra i pazienti del reparto e io, che ero solo in visita, mi ritrovai con la carta stagnola in testa. :(

    RispondiElimina
  51. carissima Simo... io sto combattendo contro i pidocchi, inseriti nella testolina di mia figlia, proprio da ieri... lei li ha presi da Ste quando era piccolina e questa è la seconda volta... se ti consola, la scuola media di mio figlio ne è infestata.... perciò con l'asilo è solo l'inizio..... un bacio. Tiziana

    RispondiElimina
  52. When someone writes an post he/she keeps the idea of a
    user in his/her mind that how a user can be aware of it.
    So that's why this paragraph is amazing. Thanks!
    Here is my web-site casino games online

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails