sabato 27 marzo 2010

SIMO E LA CUCINOTTA



No, non siamo io e Maria Grazia. Siamo proprio io e la mia cucina.Che non è una grande cucinona, non è una piccola cucinina, ma è una cucinotta, cioè giusta. Non ci puoi giocare a tennis, ma con la rete di decatlon da montare sul tavolo, una partita a ping pong te la fai. Perché faccio questa introduzione? Perché come ben sapete girano spesso tra i blog i Candy, i Giveaway, le raccolte e chi più ne ha più ne metta. E io ho deciso di partecipare a quello di Sarah di Fragola e Limone.

Vi starete domandando come mai la Simo ha preso 'sta decisione. Perché è una cosa che mi riesce! Mi spiace non partecipare a quelle di cucina, ma davvero che ricetta dovrei postare? Mi ride dietro anche un bimbo di sei anni. No, via cercherò di impegnarmi :-) , ve lo prometto.

Invece Sarah, bensì sia una Food blogger (ma vedete come sono migliorata?), ha fatto un giveaway sì dedicato alla cucina, ma invece di cucinare devi fotografarla. La cucina dico. E siccome amo le fotine e amo la mia cucina ecco qui che vi illumino d’immenso.

TA-DAAAAAAAAAA!!!!!!!!Benvenuti nella mia cucina!

Lo so, lo so. E’ misto di cucina di Nonna Papera e cucina di Topolino. Sembra uscita dai fumetti, tanto è colorata, ma noi amiamo l’azzurro, checcidevofà?

Il tavolo e le sedie sono dello stesso colore delle credenze della sala pranzo.Non si vedono ma ci sono. Sennò dove li terrei i 45 servizi di porcellana che mi hanno regalato per il nostro matrimonio? Eh? Eh.

Il venditore tanti anni fa ci disse “Ma siete sicuri?”

E noi “Certo! Ha mai visto le cucine della Provenza?”

E lui “Bhè..no”

“Così sono!” inutile dire che noi in Provenza non ci siamo mai stati “Guardi sennò lo stile country, ha presente?”

“Quello sì”

“Non le sembra?”

“In effetti”

“Bene, questa qua”

Quel giorno già la vedevo montata con tutti i ciottolini al loro posto. Ora mettetevi comodi che vi illustro.

In questa foto potete vedere quanto siamo AUANTI con gli sgabellini e il muretto all’americana.

Appena visto il muretto abbiamo esclamato “Che bello!Ci faremo colazione!” stile Sexindesiti, Disperateswuais, quella roba lì. Sapete che in otto anni non solo non c’abbiamo mai fatto colazione, ma nemmeno un pacchetto di crachers ci abbiamo mangiato? Sarebbe molto fescion, ma il tavolo è subito dopo, davvero a venti centimetri e chi ce lo fa fare? Lo sgabello però viene usato tantissimo perché sul muretto ci sta il piccì. Lo so non è molto bello, ma tant'è...
Dietro la tendina a quadretti (che voi non lo vedete ma riprende la balza della tenda della portafinestra della cucina, quando si dice la finezza) non ci tengo le donnine sgozzate come Barbablù, ma è ‘la dispensa’, come la chiamiamo noi per darci un tono. Sì vabbè è lo sgabuzzino. Ma uno sgabuzzino organizzato con le mensoline (Grazie santa Ikea), il congelatore e tutti i barattolini che non mi entrano di qua. In fondo sulla destra

c’è un tavolino apribile inchiodato al muro (Grazie Sant’Andrea) che si può aprire in caso di bisogno (leggasi ‘spesso’ perché come potete notare mi manca un po’ il piano da lavoro, ma per quello che c’ho da fa…comunque molto comodo) Il vecchio contenitore del latte è vuoto. Non vorrei che pensaste che la mattina mungo una mucca e vado al mercato con Peter a vendere il latte. Di Haidi ce n’è una sola. Olala-iu.

I girasoli sono finti. Tanto pe’ esse onesti.

Nella foto grande notate i ciottoli di rame, alcuni dei quali molto vecchi. Roba appartenuta a nonna e lasciata chissà dove. Simo, con olio di gomito e un fiuto che manco la Signora Fletcher le scova nelle cantine e le rimette a nuovo, conferendo un’aria alla stanza molto vecchia. Questa cosa non l’ho mai capita. Se la vostra domanda è “Vi prendete mai a padellate?” La risposta è no. Facciamo prima a passarci sul fuoco.L’impronta di Alice nella cucina è data da un disegno (uno dei tanti) attaccato al muro che raffigura una principessa con le lacrime. Probabilmente maniera molto carina per dirmi che a cucinare faccio piangere.Poi il cappello di Remy di Ratatouille sotto l’arco e una tegolina dipinta che hanno fatto a scuola che raffigura il negozio di un fornaio. Non ha ancora sfornato niente ma sono fiduciosa.

Dettaglio della cappa:

le mie adorate paperelle fanno bella mostra di sé (a due gli è venuto un ictus a forza di stare a capo all’ingiù) e il tegamino di Ratatouille sulla destra (regalo di Alice per me) fa compagnia alla Paperina col becco all’insù che sembra dirti “Che c’hai da guardà?”. Ho dovuto mettere dei barattoli in mezzo perché si azzuffava spesso con la gallinella a sinistra.Infatti guardate la gallinella che lato di sé le mostra…

Direi che vi ho ‘cucinato’ abbastanza e scusate se le foto non sono granchè. A proposito, ai miei ‘amici’ fotografi chiedo:che ne dite?

Ecco, finito di dirvi tutto, ora mi verrebbe da mettervi a tavola. Magari in futuro, chissà, e facciamo una gara a chi arriva prima. Non per gustare i miei piatti, ma perché il tavolo è da otto e a chi arriva ultimo tocca lo sgabelloooooooo!!!!!!!

39 commenti:

  1. è fighissima la tua cucina! mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  2. Carinissima! ^_^
    allegra e luminosa come te topina mia!
    ma tu dov'è che ti siedi a tavola?
    No, giusto per fantasticare un pò...
    baci
    Bè con sta favola di cucinotta, m'infilo nel fodero...
    bona notte...olala-iuuuu

    RispondiElimina
  3. Simoncina!! Ma che bella cucina!!Il contenitore del latte eh!! E la mucca?? Va beh! Hai le paperelle e le padelle..Splendide.
    Vado và, che si fa tardi e come dice pagnottella che ho scoperto mia compaesanella, ;D vado ad infilarmi nel fodero anch'io.
    Notte, notteeeee............

    RispondiElimina
  4. Simo è bellissima la tua cucina... sai che anch'io ero fissata con l'azzurro? poi a forza di sentire persone che dicevano che mi sarei stufata mi sono convinta anch'io ma una cucina come la tua mi sarebbe piaciuta un sacco... Bellissime le tue paperelle e anche la gallinella!

    RispondiElimina
  5. Ommioddiochebellaaaa!!!!!! Simo, la tua cucina è un'amore... STUPENDA!
    Mipiacetuttotuttotutto, davvero e sarei disposta a sedermi sullo sgabello pur di avere un'invito! Ahahah!!!
    Ti ringrazio tanto per il gentil commento... (però io di anni non ne ho più una ventina da mooolto mooolto tempo.... shhhhhtttt.... non diciamolo troppo in giro, visto che con l'apparecchio potrei passare per una teen-ager stagionata!ihihiihhh....)
    Un bacio ferroso mia cara e un imbocca-al-lupo per il concorso, io tifo per te!
    Elena.

    RispondiElimina
  6. MiriamYimWingChun28 marzo 2010 08:14

    Simo, è bellissima la tua cucina. Mi piace lo stile, somiglia molto al mio, solo che se vdessi la mia di cucina, ti metteresti le mani nei capelli.
    Ne sogno una così però, molto simile, da avere magari un giorno in cui vivrò in una casa mia, possibilmente in Quèbec, dove tu, da brava, mi verrai a trovare con Alice e Andrea, hihihih...
    Ti voglio bene Fruzzettì...a te, alla cucina, e ai vecchi post ai quali non ho quasi mai commentato ma sempre letto.
    Baciottini.
    Un abbraccio super-grande!

    RispondiElimina
  7. Simo, scosì so dove mi dovrò sedere quando ti verremo a trovare io e Gaia... però lo sgabello lo diamo a lei... Domani posterò la mia cucina e vedrai che anche io amo l'azzurro... e non solo quello!
    Come sempre mi hai fatto divertire tu e la tua Cucinotta!

    RispondiElimina
  8. che bella la tua cucina Simo coloratissima e molto originale
    accogliente ... ecco se io mi dovessi autoinvitare a casa tua a mangiare la pizza starei sicuramente appolaiata sullo sgabello a vedere mentri cucini e farci due chiacchere ... il tavolinopieghevole è una genialata !!!!

    RispondiElimina
  9. ma che meraviglia di cucina!!!!
    fumetosa come te...mette allegra...davvero bella bella!!!
    ma vivi in campagna????
    buona domenica

    RispondiElimina
  10. Ciao, senti io non sono un'amante di quel tipo di arredamento, a piace più il moderno lineare ma sentire la descrizione che ne fai e vedere come l'hai sistemata a tua immagine mi ha fatto amare quelle foto e ovviamente quello che ci è rappresentato. Si sente che l'hai fatta tua, anzi l'avete fatta vostra e questo è proprio il bello. E' accogliente e simpatica proprio come te! Cmq una cosa veramente ganzissima c'è...il tavolino che si piega e scompare, boia dehhh (espressione livornese come me...)! Mi sa che ti rubo l'idea!

    RispondiElimina
  11. Bella la cucinotta: intima e accogliente. Fa venire voglia di alzarsi presto per fare colazione nella luce tenue del mattino. Quello che ci vorrebbe per un ghiro come me... :-)

    RispondiElimina
  12. mi piace tanto la tua cucinotta...
    e brava Simo!!! ;)

    RispondiElimina
  13. E' di un'accoglienza incredibile! Quando un invito a pranzo???

    RispondiElimina
  14. Woow! Bellittima la tua cucina! Molto accogliente e luminosa! Vincerai di sicuro! Bacio!

    RispondiElimina
  15. Anche se a me piace l'ultra moderno devo dire che è ...fighiiiiiiiiiissima!!!
    aaaaaah la panca (quello sarebbe sicuramente il mio posto!!!)
    I girasoli (i miei fiori preferiti) finti sono comodi, almeno non si appassiscono mai e non devi annaffiarli :)

    RispondiElimina
  16. Simo sembra la cucina di MySims!!! Ahahahah se chiedi ad Alice, ti spiegherà cos'è MySims! ihih

    Come tutti ti hanno detto, è davvero bellissima!

    RispondiElimina
  17. anche a me piace tanto la tua cucinotta...
    Ciao cara Simona...un baciotto che fa rima con
    cucinotta...Enza

    RispondiElimina
  18. simo adorooooooooooooooooo la tua cucina!!ti rappresenta solare colorata e accogliente come sei tu!!!e poi che invidia è davvero enorme!!!!complimenti tesoro davvero bellissima!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  19. Bellissima, mi piace molto... è accogliente e calda!

    [e la paperella che guarda in giù, col nastrino azzurro al collo ce l'ho anche io! e i girasoli sono dei fiori stupendi!]

    RispondiElimina
  20. Arrivooooooo!!!Belli di Simo, quante domande. Mo' vi dico:
    Micaela, ma lo sai che a me non è ancora venuto a noia l'azzurro? E quando andiamo per mobilifici e vediamo le cucine mi fermo incantata (stile sindrome di Stendhal)davanti a quelle, indovina un po'? Di legno azzurre.E quindi se la dovessi cambiare la ricomprerei azzurra(quando dico di andar di lì...). Non c'ho avuto manco la fatica di convincere Andrea, perché piace anche a lui.
    Pagnottè, tanto per comincià ha ragione Stefania e ti metto sullo sgabello a mo' di trespolo. E poi davvero vuoi sapere? Allora, Simo si colloca nel primo quadrante della panca a sinistra (è una posizione strategica:fisicamente è la più vicina alla cucina.Lasciamo perdere che a volte mi giro troppo di scatto, inciampo nelle ciabatte e mi pianto sul termosifone del muro).
    Andrea è sul lato destro della panca, sotto il disegno.(E' una posizione strategica:fisicamente è il più lontano dalla cucina. Pur di non alzarsi si è munito di una canna da pesca che fa passare sotto l'arco e si prende i sottaceti)
    Alice sta nel mezzo.Tra mamma e babbo, ovvio. (E' una posizione strategica:io alla sua dx, Andrea alla sx è tutto un 'Mi passi...').L'abbiamo piazzata noi nel mezzo a dir la verità, e lei ci si crogiola e fa anche bene. Amò, te basta 'sta spiegazione?
    Invece a Lelli dico che quello che tu faresti, in effetti lo fanno già! Mentre son lì che cucino a turno i miei amici si piazzano sullo sgabello e si blatera che è una meraviglia. E ho capito che a tutti piace o la panca o lo sgabello.
    Se vivo in campagna? Per rispondere a Federica dico: Nì. E' un piccolo paese dove tutti hanno l'orticello o il giardino.Non c'è traffico e c'è silenzio.Non aperta campagna con filari di uva e cascinali ma nemmeno una città.
    Il tavolino è davvero una genialata! Fatelo e non ve ne pentirete. Perché quando è chiuso manco si vede e nessuno se ne accorge, ma in un secondo netto hai un piano d'appoggio.Comunque meno ingombrante di un mobiletto porta vivande per esempio.
    @ Angela: quando vuoi :-)
    @Miriam:consideralo già fatto ;-)
    Oggi ci siamo fatti un mazzo tanto per sistemare il giardino, perché abbiamo una voglia di primavera che non vi dico. Io e Alice abbiamo fatto pure l'orticello.
    Ovvio che se la cucina sembra un fumetto, l'orto sembra quello di Farmville.

    RispondiElimina
  21. MadiS mi paiace che abbiamo qualcosa in comune, perfino 'na peperella!

    RispondiElimina
  22. cucinottaaaa???? ma a confronto della mia è enorme!!! è una super cucina fighissima!!! ottima scelta dello stile provenzale!!! lo adoro! ciao

    RispondiElimina
  23. è bellissima la tua cucina ed adattissima alla tua casa rustica ed accogliente....manca solo Nonna Papera ai fornelli! Complimenti...

    RispondiElimina
  24. Simo è splendida!!! Davvero fescion!!
    Baci,

    RispondiElimina
  25. Bella!!!!!!!!!!!! Con quel sapore un po' provenzale, rustico ma non troppo, romantico, è sicuramente lo specchio di come sei tu.
    L'arco in mattoni a vista e i pentolini in rame della nonna sono il tocco decisivo...'na favola!

    RispondiElimina
  26. Ciao gioia che bella la tua cucinotta..allegra solare e funzionale, il tavolino apribile è meraviglioso e poi i sgabelli col muretto: fantastici!Io un giorno la vorrei rossa l' ho sempre sognata da quand' ero piccola, però già tutti hanno cominciato col dirmi che mi stancherò ma secondo me come hai detto tu delle cose che piacciono non ci si stanca mai..cmq cara vedere la tua cucina mi ha fatto pensare al video di natale degli elfi ti ricordi??è proprio lo stile adatto ahah..bellissima!
    Un bacione grosso grosso

    RispondiElimina
  27. Ciao Simo.
    Proprio bella la tua cucina.
    Beata che che è ordinata (o lo hai messa a puntino per la foto?) La mia cucina è sempre un campo di battaglia e per sistemarla per una foto devo prendere almeno una settimana di ferie e spedire i bimbi in alaska (più lontano è meglio è per avere certezza di mantenere l'ordine!...ma poi li riperendo, che non chiami già il telòefono azzurro!!!^_^)
    A parte tutto è deliziosa, la cucina, e allegra come te!
    Baci.
    Nunzia

    RispondiElimina
  28. Ma che bella la tua cucinotta!!! Molto calda e accogliente ...e ordinatissima!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  29. bellissima la tua cucina e le tue ricette!!!

    RispondiElimina
  30. Com'è accogliente la tua cucina!! E poi è ENORME!
    Troppo utile la postazione pc con gli sgabelli: in cucina ma non sul tavolo! Il mio è sempre occupato da mille cose..
    ciao

    RispondiElimina
  31. è bellissima Simo
    e tu sei un fenomeno ;D

    RispondiElimina
  32. Davvero molto bella ed accogliente. complimenti.
    Maurizio

    RispondiElimina
  33. Ahh io adoro le cucine provenzialcountry!!
    La tua è spettacolare davvero!! Ma mi piacciono soprattutto le varie idee che c'hai messo per farla tua, per personalizzarla!!
    Come puoi capire anche la mia è country.. color crema con un riflesso verde. Ho il piano della cucina, della credenza e della penisola verde "guatemala".. un bel muschiato!
    Ho anch'io gli sgabelli ma sono ancora in legno grezzo.. le devo ancora dipingere (son 3 anni che c'abito).
    Le volevo decorare sullo schienale con dell'edera, (adoooro) che riprenderebbe il motivo delle applique e del lampadario a due campane!
    E poi ho la classica piattaia.. ma al posto dei piatti (appunto) ci sto mettendo pian piano oggetti provenzali bianchi. Mi sono appena comparta un orologio fatto come quelli a taschino che addoooorrroooo, e un porta marmellate con il suo cucchiaino!
    E poi ho la panca ad angolo come teeeee!!!!
    Avrei bisogno di qualche consiglio tuo però perchè, sai quando osservi e pensi... mi manca qualcosa?!? Ecco io son così, e vedendo la tua splendidissima cucina so che tu mi potresti aiutare.. Quand'è che vieni a Mantova?!?!?
    Un bacio stela..

    Ah un altra cosa.. ho letto anche il post di "Maya e il maledetto semaforo".. ma come è andata a finire la storia poi? Cosa hanno fatto?

    Un aribacione

    RispondiElimina
  34. Complimenti!!!
    Una gran bella cucina! Mi piace, mi piace.. l'azzuro è un ottimo colore per una cucina, sembra un poco country ed è questo il bello!^^

    RispondiElimina
  35. complimenti una cucina bellissima!!!!!

    RispondiElimina
  36. Bella!!Originale, creativa, calda. Altro che quelle cucine moderne ipertecnologiche!Complimenti :)

    RispondiElimina
  37. TOPAAAAAAAAAAAA AUGURIIIIIIIIIIIIIIIII
    vai nell'altro post....ihihihi

    RispondiElimina
  38. T'ho fatto gli auguri nell'altreo post mannaggia...per la fretta d'esser la prima, mi sono accorta solo dopo che non era quello il post ^_^
    che sbadata!
    Tuttavia topa, tanti cari auguri di cuore da una bimba che ti vuol bene, anche se non t'ha mai incontrata in carne, ossa, pelle ed unghie ^_^
    E come dice una mia cara amica...ti stimo na cifra fratella! ^_*

    RispondiElimina
  39. intanto complimenti per la tua bella cucina!!!...e poi complimenti per la tua simpatica descrizione!!!e' un piacere averti "conosciuta"...ciao da clavirste

    RispondiElimina

Nel frattempo, visto il periodo, vuoi una tazza di thè?

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails